Buongiorno e benvenuti a tutti amici di ZW a quest’ultima puntata di Monday Night Raw del 2021. Si tratta inoltre dell’ultima puntata prima di Day 1, PPV che intende aprire l’anno in grande stile. Non perdiamoci in chiacchiere però e immergiamoci subito in questa nuova puntata dello show rosso.

PROMO: Gli RK-BRO fanno il loro ingresso sul quadrato e Riddle sembra molto coinvolto nelle festività e cerca di convincere Orton a lasciarsi andare a del sano divertimento natalizio. Riddle inoltre sembra molto eccitato nei confronti del nuovo anno, volendo esprimere al mondo i suoi nuovi propositi per il nuovo anno. Orton però è molto concentrato sul suo match contro Otis e sulla difesa dei titoli questo sabato. La Vipera mostra a Riddle quanto accaduto la scorsa settimana a Raw con Otis, ma Riddle si perde immediatamente nei suoi pensieri. I due vengono interrotti proprio dall’Alpha Academy, Chad Gable e Otis. Gable dice che questa sera mostrerà a tutti quanto sia pericoloso il suo protetto, Otis e che non ci metteranno molto a portare via i titoli di coppia dai due avversari. Riddle non sembra intimidito dai due e sfida Chad Gable a un match 1 vs. 1.

Riddle vs. Chad Gable 3 out of 5 stars (3 / 5)
Come prevedibile, dato il background dei due wrestler, il match si gioca molto sul tappeto attraverso grappling e prese di sottomissione. Gable riesce a prendere vantaggio approfittando della gamba dolorante di Riddle e prendendola di mira più volte, mentre Riddle è costretto a soffrire inizialmente. Il finale del match ci regala un festival di reversal, con i due contendenti che ribaltano a più riprese le loro offensive: dopo un’Ankle Lock fallita da parte di Gable, Riddle evita anche un tentativo di german suplex e atterra l’avversario per poi colpirlo con la Floating Bro. 1,2,3!

Vincitore: Riddle

Randy Orton vs. Otis 3 out of 5 stars (3 / 5)
Al termine del match tra Gable e Riddle, Otis attacca quest’ultimo e dunque il match tra lui e Orton inizia immediatamente. Orton cerca di colpire immediatamente l’avversario con l’RKO ma Otis sembra inarrestabile e inizia dominando il match alla grande. Orton cerca di colpire a ogni occasione l’avversario con la sua mossa finale, ma ogni tentativo fallisce miseramente. Dopo aver colpito Otis con la Silver Spoon DDT, cerca nuovamente di colpirlo con l’RKO ma fallisce nuovamente. Dopo uno splash fallito da parte del Bulldozer dell’Alpha Academy, Orton riesce finalmente a eseguire l’RKO su Otis e vincere il match.

Vincitore: Randy Orton

PROMO: Riddle prende dunque il microfono e dice che c’è un regalo per Orton: il suo regalo è un abbraccio e i due, forse anche grazie allo spirito del Natale, si abbracciano al centro del quadrato.

BACKSTAGE: Kevin Owens guarda il video messaggio di Big E, che promette di mantenere il titolo nonostante tutte le difficoltà che un fatal-4 way match porta con sé. Questo match rappresenta la storia della sua vita e tutti gli ostacoli che ha dovuto superare per arrivare fin dov’è. Owens dice però che questa settimana Big E non si è fatto vedere a Raw e parla del suo piano per diventare campione WWE a Day 1.

Dana Brooke & Reggie vs. R-Truth & Tamina 2 out of 5 stars (2 / 5)
Il match non ha molto da dire e mentre Reggie e R-Truth mettono in mostra la loro straordinaria atleticità, le due wrestler giocano molto sulla loro forza. Reggie ottiene la vittoria per il suo team grazie proprio alla sua agilità, realizzando uno splendido roll-up ai danni di R-Truth.

Vincitori: Dana Brooke & Reggie

Al termine del match Reggie e Dana Brooke riescono a reagire all’attacco dei due avversari.

BACKSTAGE: Nikki ASH dice che Rhea Ripley non ha bisogno del suo aiuto per vincere e che le due non hanno “bisogno” l’una dell’altra, ma hanno fatto coppia perché lo volevano. Nonostante Carmella e Queen Zelina abbiano provato a ostacolarle, Rhea e Nikki sfidano le campionesse a un rematch titolato.

RK-BRO-NAMENT Finals – Street Profits vs. Rey & Dominik Mysterio 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
Dopo aver rimandato il match la scorsa settimana, i quattro wrestler si affronteranno finalmente per decretare i prossimi sfidanti ai titoli di coppia di Raw. Ford e Dawkins sono molto determinati a vincere il match e mettere alle spalle i loro avversari, sfruttando inizialmente l’inesperienza di Dominik Mysterio. L’ingresso di Rey favorisce il suo team inizialmente, ma i Profits riescono a riportarsi avanti. Il momentum del match è molto variabile e non c’è un netto favorito, i due team si danno battaglia incessantemente perché entrambi vogliono un’opportunità titolata. L’hot tag favorisce i Mysterios, con Rey che sembra un flipper umano ai danni di Angelo Dawkins, che però ribalta il tentativo di 619. Di qui in poi succede di tutto, con Ford che quasi vince l’incontro con il suo splash patentato da una parte all’altra del ring, ma Dominik salva il risultato. Mysterio poi colpisce prima Ford con la 619 e poi Dawkins con una Hurricanrana, mentre sul ring Dominik ottiene solo un conto di 2. Al termine del match, gli Street Profits colpiscono Dominik con una Blockbuster e vincono il match. Saranno loro a sfidare gli RK-Bro a Day 1.

Vincitori: The Street Profits

BACKSTAGE: The Miz è preso dai preparativi per il suo rinnovo dei voti nuziali e sembra nervosissimo. Sarà Eric Bischoff a celebrare la funzione e dice a Miz che questa sarà “must-see TV”.

PROMO: AJ Styles ha un microfono in mano e chiama fuori Omos perché vuole un confronto con lui dopo quanto accaduto la scorsa settimana. Omos deve rendere conto a Styles e promette di fare del male a Omos: nonostante la differenza di stazza, c’è solo un uomo fenomenale, ovvero AJ Styles. Il Phenomenal One vede Grayson Waller, direttamente da NXT, tra il pubblico e lo invita sul ring. Waller si fa dare un microfono e sale sul quadrato. Il pubblico non sopporta la vista di Waller, ma questi sembra molto eccitato all’idea di essere a Raw. Waller promette quindi di prendere il posto di Styles presto, ma l’ex campione WWE dice che Grayson non è una star. Iniziano a volare parole grosse, ma a questo punto Apollo Crews interrompe i due. Crews propone un match tra lui e lo stesso Styles: sfida accettata immediatamente.

BACKSTAGE: Carmella risponde alla sfida lanciata da Nikki ASH e accetta. Carmella e Queen Zelina vogliono rimettere le due sfidanti al loro posto.

Apollo Crews vs. AJ Styles 3 out of 5 stars (3 / 5)
Il match è abbastanza divertente e combattuto, con i due wrestler che non si risparmiano e si danno battaglia: nonostante Crews non sfiguri affatto, anzi, si dimostri un ottimo avversario per Styles, sarà proprio il Phenomenal One a vincere con la Styles Clash.

Vincitore: AJ Styles

Commander Azeez cerca a più riprese di attaccare Styles ma fallisce miseramente.

PROMO: Da casa, Rollins dice che dà a Owens credito per quanto accaduto la scorsa settimana, ma a Day 1 sarà lui a vincere il titolo e prendersi quello che è suo.

PROMO: Kevin Owens dice di essere di buon umore e di aver avuto un ottimo Natale. Ma ora Owens vuole solamente concentrarsi sul suo match a Day 1: il Prizefighter però parla di quanto accaduto la scorsa settimana e che nessuno può prendersela con lui. Owens parla anche del suo rapporto con Rollins, più solido che mai e dice che tutto questo lo renderà il prossimo campione WWE. MVP interrompe Kevin Owens e prende la parola. Il manager si complimenta con il canadese ma dice che Lashley non ha dimenticato nulla di quanto lui ha fatto e che promette di distruggere il wrestler canadese. Nonostante questo, Owens promette comunque di vincere il titolo. L’Hurt Business fa il suo ingresso al completo e vediamo arrivare Shelton Benjamin e Cedric Alexander. I due sono interessati a riformare il gruppo, insieme a MVP e Lashley: Owens dunque sembra aver capito le loro intenzioni e invita i due wrestler sul ring per un match. A lottare contro il canadese sarà proprio Cedric Alexander.

Kevin Owens vs. Cedric Alexander 3 out of 5 stars (3 / 5)
Alexander sembra intenzionato a catturare nuovamente l’attenzione di MVP e mette in seria difficoltà l’avversario, iniziando alla grande. Owens reagisce in maniera brutale e cerca di terminare la contesa il prima possibile per arrivare fresco al match di sabato sera. Owens colpisce Alexander prima con una pop-up powerbomb e poi con la Stunner per vincere l’incontro.

Vincitore: Kevin Owens

Shelton Benjamin cerca di attaccare Owens, ma quest’ultimo lo colpisce con una Stunner.

United States Championship Match: Damian Priest (c) vs. Dolph Ziggler 3 out of 5 stars (3 / 5)
Priest in un promo pre-registrato, dice di essere al corrente del palmares di Ziggler e della sua esperienza, ma stasera la sua rabbia incontrollata lo aiuterà a mantenere la cintura. Ziggler parte forte ma la potenza di Priest è un ostacolo non indifferente, perciò Dolph cerca di sfruttare al meglio la sua esperienza. Il match vive diversi ribaltamenti di fronte ma Priest sembra molto determinato a mantenere il titolo, perciò mantiene il controllo dell’incontro per larghi tratti. Ziggler però riesce quasi a tirar fuori il coniglio dal cappello a cilindro, attaccando l’avversario in rapida successione. Inizia a montare la frustrazione per Ziggler e comincia a fare trash talking sull’avversario. Priest dunque risveglia il suo lato oscuro e distrugge Ziggler perdendo l’incontro per squalifica.

Vincitore: (via DQ) Dolph Ziggler

PROMO: Siamo giunti alla cerimonia che vedrà protagonisti The Miz e Maryse. Fa il suo ingresso l’ufficiale che celebrerà la funzione, Eric Bischoff. L’ex GM di Raw è molto felice di essere tornato su un ring WWE e inizia il suo discorso parlando di come in quest’industria, Maryse e The Miz siano un esempio della santità del matrimonio. Viene introdotto prima The Miz e poi Maryse e i tre ora sono al centro del quadrato. The Miz sembra concentrato però più sul suo match a Day 1 che sulla sua cerimonia, ma pian piano recupera la bussola e si concentra su sua moglie. Ringrazia Eric Bischoff per essere presente e subito Maryse prende la parola per recitare i suoi voti nuziali. Maryse commossa parla del suo amore per suo marito e afferma che a Day 1 mostrerà a tutti che grande uomo lui sia. The Miz dunque recita i suoi voti nuziali e pone la fatidica domanda a sua moglie. Maryse accetta e dunque i due hanno rinnovato i loro voti ufficialmente. Edge però interrompe la cerimonia prima che possa terminare e prende la parola: non vuole rovinare niente, non vuole parlare di loro due ma dice solamente che finalmente i due si incontreranno sabato a Day 1 ed Edge vincerà l’incontro. A questo punto Edge promette di imbarazzare The Miz prima del loro incontro e inizia con i suoi giochi psicologici: risuona la musica del Brood e il Blood Bath per gli sposini è servito. Da matrimonio in bianco passiamo a un matrimonio in nero.

La puntata si chiude con la risata malefica di Edge e ora siamo sicuri che a Day 1 ne vedremo delle belle. Nel frattempo, vi auguriamo un buon proseguimento di settimana e vi diamo appuntamento sempre qui su Zona Wrestling per il prossimo episodio di Raw!

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6
Evoluzione delle storyline
6
Qualità dei promo
7
Sono un aspirante giornalista innamorato di wrestling, calcio e musica. I miei wrestler preferiti sono Edge, CM Punk, Jeff Hardy, The Undertaker, Batista, Chris Jericho e Seth Rollins. Sono principalmente un WWE guy, ma nell'ultimo periodo ho iniziato a seguire anche la AEW.