Lettori di ZW, bentornati ad un nuovo appuntamento con Monday Night Raw, siamo in piena Road To TLC e questa sera scopriremo l’avversario di Drew McIntyre in vista del ppv. Oltre al Triple Threat abbiamo in programma un match dove il campione WWE farà coppia con il suo amico Sheamus contro The Miz e John Morrison. Tom Phillips, Samoa Joe e Byron Saxton ci danno il benvenuto e siamo pronti a cominciare.

A Moment of Bliss: Alexa Bliss è al centro ring e dà il benvenuto alla sua superstar preferita, Randy Orton. Alcune immagini ci mostrano i fatti che lo hanno coinvolto la scorsa settimana, mentre The Viper prende parola e dice di conoscere bene Wyatt, il problema però è che non conosce The Fiend, ma sa come trovare il suo punto debole, proprio come fece anni fa. Alexa si alza in piedi, esce dalla personalità di bambina e cambiando tono di voce chiede ”chi sta manipolando chi”. Gli schermi si spengono proprio come le luci, per poi riaccendersi, The Fiend è nel ring e Randy Orton tiene in braccio Alexa. The Fiend non sembra voler attaccare e si fa passare Alexa mentre Randy Orton va via dicendo ”chi è che ride ora?”.

Il team di commento lancia un filmato che riassume il feud tra Elias e Jeff Hardy annunciandoci che il loro match di tra poco sarà l’ultimo.

Symphony of Destruction Match: Elias vs. Jeff Hardy 3 out of 5 stars (3 / 5)

Darei zero solo per il fatto di aver distrutto così tanta strumentazione, ma vista la stipulazione è stato d’obbligo. Nei primi minuti viene concesso spazio al titolo 24/7 con R-Truth che viene raggiunto da altri jobber dopo che era stato scovato all’interno del piano. Elias, data la familiarità con gli strumenti, ha dominato quasi tutto il match, fino al punto dove si prende una bella 220 quando colpisce uno speaker. Jeff trova poi la via della vittoria grazie alla Swanton sull’avversario, il quale era posizionato su di un tavolo con degli strumenti sul petto.

Winner: Jeff Hardy

Backstage: Riddle raggiunge Keith Lee mentre si allena con gli elastici, la chiusura delle palestre ha colpito anche la WWE… Il King of Bro parla ininterrottamente di quanto vorrebbe sfidare Drew per avere la sua prima chance titolata, ma Keith fa capire che si è fatta una certa e sparisce dall’inquadratura.

Promo: I Retribution ci fanno sapere che siamo tutti degli stolti, nominando poi Ricochet, il quale non si arrende all’idea che non può sconfiggerli. Ali dice che trasformerà i suoi sogni in incubi e che tra poco affronterà le conseguenze del suo non voler capire.

Slapjack vs. Ricochet 0 out of 5 stars (0 / 5)

Match davvero allucinante, mi chiedo che senso ha dilaniare così Ricochet e far intervenire Dana Brooke, in modo che gli possa costare il match?

Winner: Slapjack

Miz TV: Miz e Morrison danno il benvenuto all’ospite di oggi, ovvero Sheamus. Entrambi gli amici provano a mettere zizzania tra l’irlandese e lo scozzese ricordando di quando era Sheamus il campione, mentre ora è stato superato dal suo amico di vecchia data. La cosa finisce a botte e si conclude con Miz che colpisce ripetutamente Shemaus con la valigetta.

Asuka & Lana vs. Shayna Baszler & Nia Jax 2 out of 5 stars (2 / 5)

La storia è sempre la stessa, le campionesse massacrano Lana per quasi tutto il match, la quale riesce poi a dare il cambio alla compagna che le apre la strada per il pin finale su Shayna. Che tristezza…

Winners: Asuka & Lana

Backstage: Sheamus cerca di recuperare dalle botte subite quando viene raggiunto da Drew che se la ride e si complimenta per il grande momento televisivo di cui è stato protagonista. Sheamus prima gli dice che non c’è da ridere e poi ringrazia ironicamente per l’aiuto ricevuto. I due poi dicono che quello non era nulla, stasera nel main event gli daranno una bella lezione.

I New Day arrivano sul ring pronti per il match di tra poco e le prime parole sono di Kofi, che parla del videogame per cui Austin Creed (Xavier Woods) è stato nominato l’ospite speciale. Xavier ringrazia tutti i suoi fan e gli iscritti dei suoi canali. Parlano poi di tutte le volte che gli Hurt Business hanno fallito l’assalto dei titoli mostrandoci anche gli highlight di questi match. MVP e la sua cricca interrompono il promo e ricordano che tecnicamente sono 2-2 nel numero di match, visti anche i count out a sfavore del New Day. Shelton Benjamin dice che conquisteranno i titoli che faranno molto male agli attuali campioni.

Cedrick Alexander vs. Xavier Woods 3 out of 5 stars (3 / 5)

Match finalmente che si può chiamare tale, i due infatti sfruttano al meglio i 5 minuti a disposizione. Scambi rapidi e mosse aeree per entrambi che in più occasione rischiano di chiudere il pin vincente. Nel finale sembra il membro dei New ad avere la meglio, ma la sua esitazione nel chiudere permette a Cedrick di riprendersi e connettere la Lumbar Check utile per il pin vincente.

Winner: Cedrick Alexander

Dopo il match, Cedrick se ne va e festeggia da solo, lasciando MVP e Shelton parecchio confusi a centro ring.

Backstage: AJ parla con Olmos e viene raggiuinto da Riddle, il quale ha ancora molta voglia di parlare. A differenza di Lee non va via e rimane a disquisire sul nome del coniglio di Matt.

Sudden Death Triple Threat Match: Keith Lee vs. AJ Styles vs. Riddle 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Prima parte del match dominata da Lee che sfrutta al massimo la differenza di stazza con gli altri due, lavorando principalmente su Riddle. Styles grazie anche all’aiuto di Olmos trova qualche offensiva salvo poi essere fermato dal Bro. La Spirit Bomb sembra quasi pronta per essere connessa, ma Riddle chiude Keith in una Triangle che scongiura la finisher. Nell’ultima parte torna protagonista anche Styles che prima stende Lee e poi arriva al solo conto di due. Il pin vincente se lo prende AJ su Riddle dopo che quest’ultimo aveva lanciato fuori dal ring Lee. Peccato, un match del genere meritava un finale migliore…

Winner: AJ Styles

Backstage: Charley Caruso intervista Miz e Morrison, ricordando cosa è successo a inizio puntata. Chiede se hanno un piano per sovrastare Sheamus e Drew, e dopo alcuni farfugli Morrison dice di averne uno.

Dana Brooke vs. Reckoning sv

Una roba stupida, ancora più stupida del match di prima con i Retribution coinvolti. Di fatto l’unica cosa interessante avviene quando Ali prova a distrarre Dana, ma non riesce e la cosa costa a Mia il roll up vincente. La maschera di Reckoning è andata a farsi benedire dopo pochi secondi.

Winner: Dana Brooke

Il leader dei Retribution si arrabbia parecchio con Reckoning per la sconfitta.

Backstage: Miz & Morrison raggiungono Styles e gli fanno capire che vorrebbero il suo aiuto per togliere il titolo a Drew. AJ accetta senza troppi fronzoli e la cosa insospettisce i due amici. Alla domanda del motivo di così tanta gentilezza, il Phenomenal risponde che sarebbe molto più facile battere Miz che McIntyre…

Backstage: MVP va a disturbare un ancora sofferente Riddle dicendogli che è davvero brutto perdere la possibilità di andare per il titolo. Riddle dice che è vero, ma potrebbe sempre girare il suo interesse verso il titolo US. MVP non la prende bene e Riddle gli rifila un pippone sulla marijuana senza senso, dicendogli di andarsene. Arriva poi Lashley e lo attacca.

Backstage: Keith Lee raggiunge Sheamus mentre si prepara per il main event e gli chiede se ha intenzione di tradire il suo amico di lunga data Drew. L’irlandese gli risponde che non sono affari suoi.

Ring Interview: Drew McIntyre arriva sul ring introdotto da Charlie Caruso e dice di essere maledettamente felice di essere qui. Ha mantenuto la parola, ha battuto Randy Orton e ha riconquistato ciò che gli si spetta. Continua dicendo che certe volte devi arrivare al fondo del barile per avere la forza di lanciarti e tornare su più forte di prima. Charlie poi gli chiede della sconfitta contro Reigns a Survivor Series e il campione risponde che la vittoria del Big Dog è arrivata solo grazie all’interferenza del cugino. Lo avverte infine che sicuramente le loro strade si incroceranno nuovamente e il risultato sarà diverso. Infine conclude parlando di Styles, dicendo che il loro match di TLC sarà fenomenale e chiede a Miz di non incassare il contratto, in modo da far accadere questo match.

Drew McIntyre & Sheamus vs. Miz & Jon Morrison 2.7 out of 5 stars (2,7 / 5)

Match che non dura molto, utile a portare avanti le storyline correnti. Sheamus combatte gran parte dell’incontro avendo non poche difficoltà a dominare i due amici, mentre McIntyre entra negli ultimi istanti e fa piazza pulita. Quando sembra pronto a lasciare spazio al compagno per vendicarsi su Miz, AJ vola e gli rifila una Phenomenal Forearm che costa la squalifica.

Winners by DQ: Drew McIntyre & Sheamus

Dopo il match, AJ prova a covincere Miz ad incassare la valigetta e quando sembra esserci riuscito, Drew si rialza e lo colpisce con la Claymore. AJ, aiutato da Olmos, se ne va e tra gli insulti dei due si chiude questa punta puntata, io vi do appuntamento alla prossima settimana, sempre qui, su Zona Wrestling.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
4.5
Evoluzione delle storyline
5
Qualità dei promo
5
Dorian
Metallaro appassionato di Musica Classica, deve la scoperta di uno dei suoi gruppi preferiti a Edge e sogna di poter rivedere Kurt Angle con una bottiglia di latte