Intervistata da Yahoo Sports, Renee ha parlato del perché abbia preferito tacere durante il commento quando Dean Ambrose è tornato, il mese scorso.

Era stato deciso così. Penso che avesse più senso perché, conosco Dean, ha aspettato quasi nove mesi, e per lui era un momento davvero enorme. Se anche avessi detto qualcosa non avrei potuto aggiungere niente. E’ stato meraviglioso anche solo stare seduta e vederlo, in quell’istante. Il mio cuore straripava per lui.

Le è stato chiesto anche cosa pensa dell’amore che sta ricevendo dai fan.

Non sono sicura di cosa io abbia fatto per meritarlo. Viviamo in un mondo così pignolo, dove tutti vogliono solo odiare tutto. Ognuno ha sempre un commento su ogni cosa. Essere tenuta così in considerazione è da capogiro! Devo a tutti un giro di drink!

E la domanda di rito su Evolution.

Mi sento così fiera, davvero, ad aiutare nel portare avanti questa marcia. So che la strada è lunga e c’è tanto lavoro per fare davvero giustizia. E’ un grande impegno, e io sono felice di fare questo lavoro!

Possiamo dire che il sandwich se lo sia ampiamente meritato!

Ha ventiquattro anni e rimpiange di non averli impiegati bene come Randy Orton. Si consola scrivendo e nutrendo porcellini d'India. Legge i libri di Chris Jericho e ci trova anche lezioni di vita.