Nello show “Live at Cockpit: January” della britannica RevolutionPro Wrestling è stato ri-assegnato il titolo pesi leggeri dopo che il precedente campione, Andrew Everett, è stato costretto a renderlo vacante per infortunio.

Dopo un acceso torneo a 4, il titolo è andato a Pete Dunne, vincitore su Morgan Webster in finale. Precedentemente l’ex campione della ATTACK Pro aveva eliminato a sorpresa El Ligero. Per Dunne si tratta del decimo titolo in carriera dal 2012, attualmente ne possiede quattro: alla sua vita anche i titoli della NLW, Kamikaze Pro e PWK.

Nel corso dello stesso show, Jimmy Havoc ha fallito l’asfalto alle cinture di coppia assieme a T-Bone vincendo solo per squalifica mentre Will Ospreay ha sconfitto ACH.

FONTEZona Wrestling
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".