Rey Mysterio è stato recentemente ospite del nuovo episodio di The Apter Chat, il podcast dello storico esperto di wrestling Bill Apter. Le domande sono andate alla sua presenza in quel di “ALL In” e questo è stato il suo pensiero.

 

Ho sempre voluto vivere un momento come quello. Penso che siamo riusciti a mettere in piedi un gran match con i miei colleghi, forse con più tempo sarebbe stato migliore. Penso anche che questo show sia stato lo spartiacque del wrestling business, il momento in cui il wrestling ha cambiato faccia e non sarà più come prima. Tutti gli atleti indipendenti hanno avuto uno spazio enorme che altrimenti non avrebbero avuto. Le porte si sono aperte per una scena enorme, che va oltre la WWE“.

[ngg_images source=”galleries” container_ids=”36″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_thumbnails” override_thumbnail_settings=”1″ thumbnail_width=”120″ thumbnail_height=”180″ thumbnail_crop=”1″ images_per_page=”5″ number_of_columns=”5″ ajax_pagination=”0″ show_all_in_lightbox=”0″ use_imagebrowser_effect=”1″ show_slideshow_link=”0″ slideshow_link_text=”[ Le foto dei protagonisti – Mostra tutte ]” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]

VIAWrestlingObserver & ZonaWrestling.net
FONTE411Mania & ZonaWrestling.net
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".