Durante il WWE Draft 2020 molte Superstar hanno cambiato roster, ma nessuna proveniva da NXT. Rhea Ripley, come altri atleti dello show giallo, era in attesa di un traferimento nel main roster.

“C’è ancora altro da fare ad NXT”

Durante Chasing Glory, Rhea Ripley ha ammesso che si aspettava di essere chiamata durante il Draft: “Stavo aspettando il mio nome, ma poi non sono stata chiamata. Vorrei andare a RAW o SmackDown, ma, in realtà, ci sono così tante atlete ad NXT che non ho ancora affrontato. Perciò, sento che ho ancora molto da fare ad NXT. Mi piacerebbe lottare con Candice (LeRae), soprattutto ora che ha cambiato personaggio. Mi piacerebbe lottare anche contro Indi Hartwell, Shotzi (Blackheart) e voglio lottare, di nuovo, contro Raquel (Gonzalez)“.

VIARingSideNews
FONTEChasing Glory
Domenico Didonna
Laureato in Economia, le sue grandi passioni, oltre al wrestling, sono i fumetti e i videogiochi, di cui è un discreto collezionista. Cerca, invano, di diffondere il verbo del wrestling anche in ambienti impensabili… è un gran chiacchierone, oltre ad essere innamorato perso di Kenny Omega e Drew McIntyre. Pratica(va) il Jeet Kune Do, ama il basket NBA ed è tifoso dei Sacramento Kings (non vi preoccupate, neanche loro sanno chi sono). Vorrebbe avere un gatto, ma è allergico.