Il brano di oggi è Right On Time, realizzato dagli AM Conspiracy e facente parte della colonna sonora di Smackdown VS Raw 2008.

ChristiaNexus: La canzone si colloca nel filone hard rock e può contare su una base forte ma lenta, adatta ad esaltare le tematiche difficili narrate dal testo il quale, in terza persona, racconta del delicato rapporto tra un ragazzo e un padre particolarmente violento e una madre che, spesso, ha chiuso un occhio. Ciononostante, si afferma che le due figure genitoriali non hanno mai fatto venire meno il proprio supporto. Non ritengo il brano particolarmente adatto al contesto wrestlinghiano ma ciò non impedisce di mettere in evidenza la pregevole fattura della canzone inserita nell’edizione annuale dei videogiochi WWE risalente, ormai, a dieci anni fa.

Mauro Chosen One: Si chiude la settimana con un pezzo tratto da Smackdown Vs Raw 2008, un discreto gioco che però vanta una colonna sonora di tutto rispetto. Pezzo hard rock che si presta benissimo al wrestling e che sarebbe stato anche perfetto come theme di un PPV. Il testo parla di un delicato rapporto con un padre violento e una madre che non gli abbia mai prestato molte attenzione, ma tuttavia sottolinea che “He and She” (probabilmente hanno un significato religioso ma non ne sono sicuro al 100%) sono sempre stati al suo fianco. Una delle canzoni più belle nelle soundtrack dei videogame WWE.

N.B.: Si chiede all’utenza di commentare la canzone in questione, non il lottatore che la usa, il suo destino, se sia stato valorizzato o meno o simili e, a fortiori, si chiede di evitare ogni altro commento che non riguardi il brano, grazie.

Mauro Chosen One e ChristiaNexus

 

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.