Bentornati a tutti i lettori di Zonawrestling ad un nuovo episodio del programma televisivo della Ring of Honor. Si prospetta davanti a noi una puntata interessante con due match annunciati: Kenny King se la vedrà con Shane Taylor, mentre gli SOS affronteranno i Briscoes. Gettiamoci subito nell’azione!

Amy Rose apre lo show ricordandoci che c’è La Facion Ignobernable è sempre presente, e tutti devono solo aspettare per vedere quello che hanno in serbo…

Quinn McKay ci dà il bentornato e ci fa rivedere la vittoria di Brody King ai danni di Dalton Castle. Non c’è tempo da perdere, però, e subito parte il video package per il match tra i Briscoes e gli SOS. Jay e Mark ricordano a tutti quanto negli anni siano stati dominanti, e non si fermeranno di certo oggi. Per loro gli SOS sono solo due avversari come tanti altri. Gli SOS, invece, vogliono dimostrare di essere una vera e propria minaccia per tutto il roster, e quale miglior modo di lasciare un messaggio se non battendo delle icone?

TAG TEAM MATCH: SOS VS THE BRISCOE 3 out of 5 stars (3 / 5)

Prima che il match cominci EC3 si unisce al tavolo di commento per guardare da una posizione privilegiata. I fratelli Briscoe mantengono sotto controllo gli avversari per tutta la prima parte del match, fino alla pubblicità. Tutto sembra cambiare quando si trovano sul ring Mark e i due SOS, che si avvicinano moltissimo alla vittoria, ma non arriva. Quando tentano di finire tutto, Jay rientra nel ring e riesce ad isolare Moses. Ora i fratelli Briscoe possono completare quanto hanno iniziato e ribadire il messaggio: qui comandiamo noi.

WINNER: THE BRISCOES

Terminato il match tutti i lottatori si stringono le mani in segno di rispetto. Mentre Mark e Jay Briscoe escono dal ring, EC3 si ferma sulla rampa osservandoli. Jay inizia ad innervosirsi, ma Mark lo fa allontanare, uno che sta così immobile senza fare nulla non è che stia proprio bene. Cosa ha realmente in mente EC3?

Altro videopackage, questa volta dedicato a Matt Taven e Bateman. Bateman lo accusa di essere un codardo, di essere passato dal vincere il titolo mondiale al Madison Square Garden a dover ricorrere ad attacchi subdoli per attaccare Vincent. Taven non lo considera molto, vuole piuttosto mettere le mani su Vincent una volta per tutte ed ottenere la vendetta, e se per ottenere ciò che vuole dovrà prima passare per “Master Bateman”, allora è meglio che si scontrino il prima possibile. Bateman vs Matt Taven nel prossimo episodio, è ufficiale.

Quinn McKay intercetta i Briscoes nel backstage e gli chiede cosa ne pensano del loro match, ma soprattutto cosa sta accadendo tra loro ed EC3? Mark ferma subito le speculazioni, toglie subito EC3 dall’equazione e dice di essere contentissimo di aver vinto un match difficile, e avverte Gresham e Lethal, attuali campioni di coppia: stanno per arrivare per i loro titoli! Ma Mark è ancora indispettito dal comportamento di Carter, e lo sfida. Lo vuole nel ring la prossima settimana.

Shane Taylor si racconta prima del suo match. È cresciuto in una zona malfamata, la sua famiglia ha sempre lottato contro gli spacciatori, e questo lo ha portato ad avere un’ambizione differente. Il match di stasera è fondamentale per lui, non solo perché affronterà un suo vecchio alleato, Kenny King, ma perché vuole dimostrare che lui ha il potenziale per essere la stella dello show, e con questa vittoria si avvicina sempre di più al titolo mondiale.

Kenny King è ancora adirato per la sua sconfitta nel Pure Tournament dovuta da una decisione dei giudici. Si è appellato agli altri Ignobernables per ottenere giustizia, e loro lo hanno fatto contattare da un avvocato che è pronto a far partire un’azione legale. Parlando di Shane Taylor sa quanto sia pericoloso, sa quanto potenziale abbia, ma in questa occasione King non si farà scrupoli, non gli importa se sono stati amici o quanto si rispettino, questa sera si parla di business.

SINGLE MATCH: KENNY KING VS SHANE TAYLOR 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Buona chimica tra i due, con Taylor che usa il suo vantaggio fisico e di potenza sull’avversario, mentre King cerca di calcolare ogni mossa o presa. Match veloce in cui entrambi sparano le migliori cartucce in loro possesso. Nonostante tutto è Taylor che riesce a chiudere il match con la sua Greetings from 2016.

WINNER: SHANE TAYLOR

Entrambi i lottatori sono distrutti, King porge la mano ma Taylor gliela scansa e lo abbraccia per chiudere lo show. Io vi do appuntamento alla prossima settimana con una puntata che sulla carta sembra essere imperdibile visto che avremo Jay Lethal vs LSG, Matt Taven vs Bateman e EC3 vs Jay Briscoe.