Bentornati lettori di Zona Wrestling ad un nuovo episodio dello show televisivo della Ring of Honor! Contrariamente a quanto visto fino ad oggi, i membri della Foundation aprono l’episodio parlando con Fred Yehi e Wheeler Yuta in vista del main event della serata. Jay Lethal vuole che tutti diano il meglio stasera, che dimostrino che stiamo parlando di wrestling, non di ginnastica acrobatica né di una rissa da bar. Stasera faranno un mix tra i team, Lethal sarà con Yuta e Yehi contro gli altri membri della foundation proprio per innalzare il prodotto, e che vinca il migliore.

Quinn McKay ci dà finalmente il benvenuto e ci riporta all’esito del main event della scorsa settimana, un no contest dovuto alla confusione che la Faccion Ignobernable ha portato ad una rissa fuori dal ring che ha coinvolto tutti quanti i partecipanti. Prima del main event, però, abbiamo un importante ritorno in casa Ring of Honor: Tony Deppen affronterà LSG.

Tony Deppen torna col pensiero a Final Battle, dove ha lottato più duro di tutti pensando a suo figlio, e al fatto che tutti gli altri avevano avuto la loro opportunità, non lui. Ha schienato LSG proprio perché l’ha visto come l’anello debole del gruppo. Anche se sono cresciuti insieme, le loro strade si sono divise da tempo ormai, e Deppen si è spaccato la schiena per essere dov’è ora. Non c’è niente che LSG possa fare per fermarlo stasera.

Per LSG la strada per Final Battle è iniziata 15 anni fa, quando ha partecipato all’evento come fan. Quindici anni dopo, Tony Deppen gli ha tolto l’opportunità di essere dove ha sempre sognato di essere. Tutte le occasioni ottenute sono state meritate, anche Jay Lethal gliel’ha confermato, e stasera si farà capire che se ha vinto quella sera è stato solamente un caso.

SINGLE MATCH: TONY DEPPEN VS LSG 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Match in equilibrio totale dall’inizio alla fine, con entrambi che vogliono di meritarsi di essere qui. LSG riesce a sopraffarre Deppen proprio nel momento in cui sembrava pronto a vincere, ma così non è stato. Chissà cosa riserverà il futuro per questi due…

WINNER: LSG

I fratelli Brisco sono nel backstage con Quinn McKay a fare da paciere tra i due. Entrambi dovrebbero essere sulla stessa barca, Mark fa il capitano e dice che si chiama S.S. Tag Team Championship. Jay dice che sta nuotando verso la barca, sta al fratello dargli una mano a salire. Con uno sguardo di intesa tutti i problemi passati se ne vanno e si decidono: è il momento di lottare per i titoli di coppia!

Con un videopackage Shane Taylor sfida ufficialmente RUSH, lui è il legittimo primo sfidante, ma RUSH non ha dubbi, non ci sono riusciti altri e non ci riuscirà nemmeno Taylor. I due si scontreranno tra due settimane.

6-MAN-TAG TEAM MATCH: JONATHAN GRESHAM, JOSH WILLIAMS & FRED YEHI VS JAY LETHAL, RHETT TITUS & WHEELER YUTA 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Interessante mettere tutti i membri della Foundation e farli sfidare tra di loro con qualche aggiunta graditissima, soprattutto per quanto riguarda Yehi. Un main event completamente differente da quanto visto la scorsa settimana, incentrato sul combattimento tecnico e molte evoluzioni a terra. È mancata anche l’eterna costante del far entrare tutti i partecipanti nel ring per far posto ad un combattimento pulito e onorevole.

WINNER: JAY LETHAL, RHETT TITUS & WHEELER YUTA

Dopo una stretta di mano tra tutti i partecipanti ci vengono annunciati i match per la prossima settimana: Jay e Mark Briscoe se la vedranno con Kenny King e Dragon Lee, mentre Bandido, Rey Horus e Flamita tenteranno l’assalto ai Six Man Tag Titles detenuti dalla Shane Taylor Promotion. Con queste grafiche si chiude anche questa puntata dello show televisivo della Ring of Honor e io vi do appuntamento alla prossima!