Bentornati lettori di Zona Wrestling ad un nuovo episodio dello show televisivo della Ring of Honor! Quinn McKay ci dà il bentornato, ci ricapitola il main event della scorsa settimana dove Jay Lethal ha conquistato la posizione di #1 Contender per il titolo mondiale detenuto da RUSH. Ci presenta poi un’intervista post match allo stesso Lethal dov’è su di giri dopo la vittoria, dopo aver perso i titoli di coppia questo ci voleva veramente. Ma RUSH vs Jay Lethal non è l’unico match annunciato per 19th Annyversary, EC3 e Jay Briscoe si sfideranno in un grudge match e i campioni di coppia Kenny King e Dragon Lee metteranno in palio i loro titoli contro Rhett Titus e Tracy Williams. Torniamo a stasera, dove King affronterà Tony Deppen nel main event, ma prima Fred Yehi e Dak Dreper si affronteranno in un PURE Match.

Dak Draper si dice contento che le vittorie non abbiano dato alla testa a Yehi, perché Draper si sta lasciando davvero trasportare dal momento, e proprio per questo continuerà a vincere. Yehi, dall’altra parte, ha davvero bisogno di questa vittoria, perché senza vincere non si mangia. Draper sarà pronto ad un affamato Fred Yehi?

PURE RULES MATCH: DAK DRAPER VS FRED YEHI 3 out of 5 stars (3 / 5)

Yehi è nel suo ambiente, questo stile di match gli si addice e dà spazio alle sue abilità. Purtroppo non penso lo stesso di Draper, che reputo un buon wrestler, ma nella categoria sbagliata. La vittoria arriva per Draper dopo un pugno sul volto che gli costa un’ammonizione dell’arbitro, ma allo stesso tempo gli dà la possibilità di vincere il match.

WINNER: DAK DRAPER

Dopo il match Draper si avvicina per stringere la mano all’avversario, ma Yehi si rifiuta, e se ne va nel backstage molto contrariato.

Quinn McKay intervista Tony Deppen nel backstage informandoci che Kenny King è l’ultimo ostacolo per un match contro Dragon Lee per il TV Championship. Deppen lo sa, e King si deve aspettare un avversario pronto a tutto. Sa che è un ex campione, ma lo spingerà solo ad impegnarsi di più. Kenny King dall’altra parte sminuisce l’avversario, Tony Deppen è solo una bolla creata da internet, ed è un pazzo se salirà sul ring stasera.

KENNY KING VS TONY DEPPEN 3 out of 5 stars (3 / 5)

King gioca sporco sin dall’inizio, prima convincendo Deppen ad abbassare la guardia per stringergli la mano in modo tale da colpirlo, poi facendosi aiutare dagli altri membri della Faccion Ignobernable a bordo ring. Deppen risponde con la tattica, e quando il match sembra andare verso la vittoria di King è proprio King a bruciarsi la terra intorno interrompendo lo schienamento. Deppen riesce ad intercettare King schienandolo con uno small package e vince.

WINNER: TONY DEPPEN

La Faccion Ignobernable sale sul ring e inizia ad attaccare Tony Deppen coadiuvati dal campione mondiale RUSH. Brody King prova a salvare la situazione, ma viene sopraffatto anche lui dal vantaggio numerico e viene schiantato sul ring da Bestia del ring.

SINGLE MATCH: FLIP GORDON VS FLAMITA 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Una buona accoppiata, con due stili molto simili che portano il match ad essere veloce e senza troppi tempi morti. Nel finale Mark Briscoe esce da sotto il ring creando una distrazione lanciando una sedia nel ring e lasciando Flamita libero di vincere il match.

WINNER: FLAMITA

Mark Briscoe scappa, e Flip decide di prendersela direttamente con Flamita portandosi via la sua maschera. Il resto della Mexisquad arriva sul ring per fermare l’attacco, e non resta altro per Gordon che scappare. Su queste immagini si chiude anche questo episodio dello show televisivo ella Ring of Honor, e io vi do appuntamento alla prossima settimana!