Bentornati al report di una nuova puntata di ROH Tv. Io sono Irish Tommy e vi racconterò ciò che è successo nell’episodio di questa settimana.

 

#1 Contender’s Tournament for the ROH Television Championship: Facade VS Eli Isom (w/ Ryan Nova) (2 / 5)

L’ultima volta che questi due si sono incontrati sono stati interrotti da un fastidioso Bully Ray. Speriamo non si verifichi qualcosa di simile di nuovo.

Dopo una veloce fase di scambi molto atletici, Isom connette una ginocchiata ai danni di Facade. Stessa cosa succede poco dopo, in seguito ad una serie di counter Facade connette uno Springboard Kick e prova a chiudere con un Roll Up.

Isom esegue un Enziguiri Kick seguito da un Suplex che scaraventa Facade fuori dal ring. Isom ci si lancia davvero malissimo con un Suicide Dive. Dopo il break i due sono tornati sul ring dove Facade connette uno Springboard Kick e si lancia a sua volta con una 450 fuori dal ring. Isom risponde con un Roaring Elbow ma viene sorpreso da un calcio ed un Neon Hammer! Facade sale all’angolo e prende la spinta per un Dropkick. Conto di due! Facade prova quindi una Slingshot Canadian Destroyer ma Isom riesce a fermarlo e a connettere una Brainbuster! 1,2,3! Isom andrà quindi ad affrontare il vincitore tra Silas Young e Beer City Bruiser.

WINNEREli Isom

 

Nel backstage vediamo la neo campionessa Kelly Klein. Ci ricorda della sua vittoria a Final Battle e ci ricorda anche la promessa fatta qualche settimana fa, ossia che lei metterà in palio il suo titolo ogni qualvolta avrà uno scontro singolo.

 

Highlights riguardanti il debutto della Villain Enterprises. Il team di commento ci informa che la prossima settimana i tre avranno un match valido per i titoli Six-Men contro il Kingdom.

 

TK O’Ryan VS Rush (2,3 / 5)

Una prima fase del match è votato allo studio e all’interazione con il pubblico che pare essere molto felice di vedere Rush. I due si scambiano dei German Suplex e dei Dropkick. Rush utilizza presto qualche bellissimo epiteto in spagnolo che viene però censurato con un bip. TKO gli risponde con un Big Boot.

Le Chops si sprecano tra i due con Rush che ben presto colpisce TKO all’angolo e posa per il Tranquilo. TKO reagisce con una Back Body Drop e un conto di due. Rush risponde lanciando l’avversario verso l’angolo in una Belly To Belly Suplex, ma subisce una Spinebuster che porta TKO vicino alla vittoria. Il match va per chiudersi dopo che Rush connette un Super Plex per poi andare a colpire TKO con un Dropkick mentre questo è seduto all’angolo. 1,2,3!

WINNER: Rush

Vediamo volare dei palloncini rossi e apparire Vinny Marseglia e poi Matt Taven. Insieme a TKO iniziano a colpire tutti Rush con delle sedie.

 

Al tavolo di commento vediamo aggiungersi Rhett Titus. Io vorrei promuovere una mozione per impedire ai wrestler di apparire in giro mentre indossano dei ring attire striminziti. Se non dovete combattere, non serve. E girare con uno Speedo non tende a farvi onore.

 

#1 Contender’s Tournament for the ROH Television Championship: No DQ Match: Silas Young VS Beer City Bruiser (2,5 / 5)

BCB prende parola prima che il match inizi e dice di aver finalmente capito che razza di persona sia Silas. Dice che lui fa schifo e lo apostrofa come ‘The Last Real Boy’, poi lo sfida facendo diventare il match un No Disqualification Match.

Il match inizia e Silas finisce subito fuori dal ring dopo una Clothesline di BCB. I due finiscono sull’apron dove Young connette una Springboard Clothesline. BCB si libera con degli Elbow e poi si lancia con una Cannonball.

Dopo il break vediamo delle sedie sul ring e un tavolo aperto al di fuori. Silas ha il controllo e tenta un pin dopo un Anarchist Suplex. Young posiziona un altro tavolo su di un angolo ma poi ne è lui stesso vittima quando BCB ci si lancia per una Cannonball. Poi fa lo stesso all’angolo opposto dove non c’è Silas ad aspettarlo ma solo una solida sedia.

Young ne approfitta per colpire l’ex compagno di squadra con una sedia ma subisce un Super Plex dalla barricata. BCB sale sull’angolo ma viene raggiunto dall’avversario. Il tutto si trasforma quindi in una Hip Toss ai danni di Young che poco dopo subisce anche un Suplex e un conto di due.

Dopo l’ennesimo break, ritroviamo Silas al centro del ring sdraiato su diverse sedie. BCB sale sul turnbuckle pronto a lanciarsi ma Silas con uno scatto lo ferma e lo lancia sulle sedie. Conto di due!

Silas ne ha abbastanza e decide di farsi furbo. Recupera dei lacci di plastica e riesce a legare BCB alle corde. Ora BCB è alla mercè di Young che lo colpisce diverse volte con una sedia. In difesa di BCB arriva però Brian Milonas che chiude all’angolo Young e poi libera BCB. Posiziona una sedia sul petto di Young e sarebbe pronto per una Vader Bomb ma Young riesce a rialzarsi in tempo e a colpirlo con una sedia. Infine lo lancia sul tavolo che aveva posizionato fuori dal ring ad inizio incontro.

BCB connette un Dropkick e poi posiziona Young per una Vader Bomb a sua volta riuscendo ad eseguirla. Conto di due! BCB colpisce Young con il suo barilotto di birra. Posiziona Young su di un tavolo e ci si lancia dalla terza corda. Young si sposta ed è pronto a colpire con la sua Misery! 1,2,3!

WINNERSilas Young

Silas Young quindi andrà ad affrontare Eli Isom per determinare chi sarà il nuovo contendente al titolo televisivo detenuto da Jeff Cobb.

 

RECAP

  • Eli Isom batte Facade in 7:32 [**]
  • Rush batte TK O’Ryan in 9:36 [**1/4]
  • No DQ Match: Silas Young batte Beer City Bruiser in 15:35 [**1/2]

COMING SOON

  • Juice Robinson VS PJ Black
  • ROH 6-Men Tag Team: The Kingdom VS Villain Enterprises
PANORAMICA RECENSIONE
Qualità Lottato
6.0
Qualità Promo
6.0
Evoluzione Storylines
6.5
VIAzw
FONTEzw
Irish Tommy
Classe 1991, newsboarder, reporter di ROH e di MLW. Appassionato di libri (Ellroy, Orwell, Kerouac, Hornby e Bunker i miei preferiti), di criminologia e di musica scritta da gente ormai morta.Promotion seguite: RoH, MLW, NJPW. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.