Bentornati lettori di Zona Wrestling e buon anno nuovo! Ultima puntata dell’anno per lo show televisivo della Ring of Honor! Lo show si apre con un recap di Final Battle incentrato sulle due difese titolate di Dragon Lee e Jonathan Gresham dei rispettivi titoli. Subito passiamo a Quinn McKay che come al solito ci dà il benvenuto e ci espone le graduatorie per il TV Championship con Rey Horus in cima alla lista, Tony Deppen segue insieme a Dak Draper, Kenny King e LSG; per il PURE Championship invece in testa c’è Tracy Williams, seguono Flip Gordon, Josh Woods, Rhett Titus e Fred Yehi. Nessun lottatore si trova in entrambe le graduatorie in quanto tutti i lottatori sono stati divisi in categorie da cui si potrà passare da una all’altra solamente ottenendo il consenso da parte di un consiglio apposito. Lo stesso consiglio ha vietato a Vincent e Matt Taven di presenziare nello stesso show dato l’astio che corre tra i due.

Passiamo all’intervista di Rhett Titus in vista del suo match contro Flip Gordon di stasera. Ricapitola i successi ottenuti dalla Foundation a Final Battle. È molto contento di come sia andato l’evento, ma un evento lo ha turbato: il fatto che dopo la sua sconfitta Gordon non abbia voluto stringere la mano a Gresham. Questa è una violazione del Code of Honor, ma non si aspetterebbe altro da un terrapiattista. Certo, anche Titus ha fatto delle cose di cui non va fiero, ma ha capito dai suoi errori, e ha deciso di cambiare. Stasera Rhett porterà un po’ di onore all’interno di Flip Gordon, che lo voglia o meno.

Flip Gordon non ha stretto la mano a Gresham perché non c’era onore nella sua vittoria, ed ora Titus si dice molto offeso dalle sue azioni. Rhett Titus ha avuto bisogno dell’intervento della Foundation per ritrovare sé stesso, ma ancora una volta cadrà vittima di Gordon.

PURE RULES MATCH: RHETT TITUS VS FLIP GORDON 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Titus si dimostra un perfetto lottatore per la divisione, e sono stato convinto fino alla fine che avrebbe vinto mostrando a Gordon cosa vuol dire onore, mentre invece Gordon gioca sul filo del rasoio, utilizzando tutti le armi a sua disposizione fino alla vittoria quasi allo scadere del tempo.

WINNER: FLIP GORDON

Quinn McKay ferma subito Gordon nel backstage per fare un annuncio: Flip è stato sospeso a causa della condotta tenuta negli ultimi match lottati. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stato come ha vinto stasera, colpendo al volto Titus con un pugno per poi procedere a chiudere il match con la sua KO. Gordon è alterato dalla situazione, ma non se la prende in quanto ha già la testa verso altri titoli, si butterà verso il titolo mondiale, o si trasferirà nella graduatoria per il TV Championship, oppure ancora troverà un partner per i titoli di coppia. Non è finita qui per lui.

Rey Horus si racconta alle telecamere prima del suo match. Nato e cresciuto nel wrestling, viene allenato dal leggendario Rey Mysterio Sr., che lo ha aiutato a scegliere il suo nome, preso dalla mitologia egiziana e basato sulla sua abilità di volare nel ring. Si dice fiero di indossare la maschera come i suoi antenati, gli aztechi, facevano quando andavano in battaglia.

Dragon Lee si rifiuta di sedersi per farsi intervistare, e lancia velocemente un messaggio a Rey Horus: stasera lo distruggerà e gli farà provare un dolore mai provato prima.

SINGLE MATCH FOR THE TV CHAMPIONSHIP: REY HORUS VS DRAGON LEE (c) 4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)

Match che si stacca completamente da quanto offerto fino ad ora dallo show televisivo della Ring of Honor, ma che apprezzo da morire. Non capisco perché non abbiano offerto questo match a Final Battle con un minutaggio più alto. Si lotta al cardiopalma, nessuno dei due lascia spazio all’altro per riposare. Spero venga riproposto una volta che il pubblico possa essere di nuovo presente perché merita veramente.

WINNER AND STILL ROH TV CHAMPION: DRAGON LEE

Con Lee che ci ricorda che la Faccion Ignobernable è il presente ed il futuro della compagnia, si chiude anche questa puntata dello show televisivo della Ring of Honor e vi do appuntamento alla prossima settimana!