Bentornati al report di un nuovo episodio di ROH Tv, il 400esimo per la precisione. Io sono Irish Tommy e vi racconterò ciò che è successo nella puntata di questa settimana.

ROH 6-Men Tag Team: Villain Enterprises VS Jay Lethal, Jeff Cobb & Rush 4 out of 5 stars (4 / 5)

Kenny King è al tavolo di commento. Partono PCO e Lethal con il primo totalmente sostenuto dal pubblico ed il secondo che rimane confuso nel vedere PCO rialzarsi dopo ogni suo Dropkick. Il canadese è fuori dal ring dopo l’ennesimo Dropkick ed invita l’ex campione a lanciarsi su di lui. Lethal è sempre più confuso dal masochismo del membro dei VE. Prende la rincorsa ma è tutta una trappola e Scurll lo colpisce alle spalle.

Tag di Rush e di Scurll. Il Toro Blanco si confronta con il Villain in alcuni scambi veloci dove nessuno però ha la meglio. Entrano Brody e Cobb. Dropkick dell’hawaiiano che dà il tag a Lethal ma subisce una Hurricanrana da parte di Brody che viene però abbattuto da Lethal. Fà lo stesso con Scurll per poi cercare una Suicide Dive finendo in braccio a Brody King che gli regala un Vertical Suplex sui tappetini.

Dopo il break vediamo Lethal connettere una Cutter ai danni di Brody. Hot-tag ed entrano Scurll e Rush. Il messicano fa letteralmente piazza pulita ma viene fermato da Scurll che tenta una Chicken Wing ma viene colpito da una testata di Rush. Tag per Rush che entra e colpisce King e PCO con un German Suplex. Belly-To-Belly invece per Scurll. Samoan Drop, Standing Moonsault e.. conto di due! Non soddisfatto quindi decide per un doppio Back Suplex su King e Scurll. Torna sul ring PCO che lancia fuori dal quadrato Cobb. King e PCO si lanciano sui tre avversari verso l’esterno del ring. Cobb rimane da solo dopo una Senton di King e subisce i Villain, con Scurll che esegue una 619. Conto di due.

Reazione degli sfidanti con Lethal e Rush che devono vedersela con l’immortalità di PCO. Belly-To-Belly del messicano verso il turnbuckle e Elbow Drop da parte di Lethal, il pin viene interrotto da Scurll. Il britannico si becca una Lethal Injection e Lethal vorrebbe fare lo stesso a King che però riesce a caricarselo in spalla e ad eseguire una violenta Sit-Out Powerbomb. PCO si lancia con un Moonsault e la contesa si chiude! 1,2,3!

WINNERS and still ROH 6-Men Tag Team ChampionsVillain Enterprises

Match spettacolare tra due team di stelle della ROH. Il risultato era ovviamente scontato, ma ciò non mi ha impedito di godermi lo spettacolo. Un incontro che non avrebbe in alcun modo sfigurato se si fosse disputato in un ppv. PCO, parafrasando il podcast, rimane over come la figa in galera.

Un lungo video ci mostra Flip Gordon che ci parla del suo infortunio e del match di questa sera dove affronterà il campione Matt Taven in un match valido per il titolo mondiale.

Vediamo cosa è successo dopo il primo match di questa sera. Jay Lethal stava salutando i tifosi dallo stage, con Kenny King che veniva accompagnato verso il backstage da Amy Rose. Appena Lethal ha dato le spalle a King, l’ex campione Tv non ha esitato ad attaccarlo. L’operazione agli occhi dev’essere andata benissimo.

Highlights di ciò che è successo durante l’ultima puntata dove i Soldiers Of Savagery hanno fatto il loro debutto attaccando i LifeBlood.

ROH World: Matt Taven (w/ TKO) VS Flip Gordon 3 out of 5 stars (3 / 5)

Gordon parte forte con un Dropkick che chiude all’angolo il campione che però reagisce lanciadolo fuori dal ring. Grazie alla distrazione data da TKO, il campione riesce a far finire Gordon contro le transenne. Bodyslam del campione sopra una delle coperture delle transenne. Tornati sul ring vediamo Gordon che prova a chiudere dopo uno Standing Moonsault senza riuscirci. I due finiscono di nuovo fuori dal ring dove Taven lancia Gordon con una Arm Drag contro una sedia messa all’angolo del bordo ring. Che dolore!

Dopo il break pubblicitario, vediamo il campione agire intelligentemente cercando di lavorare sul ginocchio dove Gordon si era infortunato. La tattica sembra funzionare e Gordon finisce fuori dal ring dove TKO può infierire per poi rispedirlo sul ring. Gordon prova a cercare la reazione ma trova un Half Crab ad imprigionargli una caviglia. Flip riesce però ad arrivare alle corde e ad eseguire una Spear. Segue una ginocchiata ed una Inverted Alabama Slam. Conto di due.

Dopo il break vediamo Gordon all’angolo con Taven che lo ferma con un Enziguiri Kick. Segue un Superplex che Gordon riesce a girare con un Cradle. Conto di due. Ci prova dunque con una Falcon Arrow ma ancora nulla. Taven risponde con una Powerbomb ed è anche per lui conto di due. Taven sputa in faccia a Gordon e questo gli permette di tentare un altro pin. Gordon connette una Flip 5 e poi va sull’angolo. Qui appaiono i palloncini rossi di Marseglia che distraggono Gordon e permettono a Taven di eseguire la Climax e andare a mantenere il titolo.

WINNER and still ROH World ChampionMatt Taven

L’incontro si chiude in un modo brutto ma prevedibile. Si protegge Gordon da un pin pulito, ma al tempo stesso non vedo perchè debba essere così attratto da dei palloncini rossi tanto da non riuscire a lanciarsi e chiudere il match. Fin dall’entrata è subito venuto da chiedersi dove fosse Vinny Marseglia ed un suo intervento era davvero scontato.

 

RECAP

ROH 6-Men Tag Team: Villain Enterprises battono Jay Lethal, Jeff Cobb & Rush in 13:55 [****]
ROH World: Matt Taven batte Flip Gordon in 14:20 [***]

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità del Lottato
7.5
Qualità dei Promo
5.0
Evoluzione delle Storylines
5.5
VIAZW
FONTEZW
Irish Tommy
Classe 1991, newsboarder, reporter di ROH e di MLW. Appassionato di libri (Ellroy, Orwell, Kerouac, Hornby e Bunker i miei preferiti), di criminologia e di musica scritta da gente ormai morta. Promotion seguite: RoH, MLW, NJPW. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.