Bentornati al report di una nuova puntata di ROH Tv. Io sono Irish Tommy e vi racconterò ciò che è successo nell’episodio di questa settimana.

 

L’episodio si apre con il campione NWA Nick Aldis accompagnato dalla bella (e silenziosa) Kamilla Kaine. L’ex Impact va al tavolo di commento per il prossimo match che vedrà il #1 Contender al titolo massimo della NWA PJ Black contro il nuovo arrivato Juice Robinson.

PJ Black VS Juice Robinson (2,5 / 5)

Juice propone di dare la mano prima del match ma Black risponde con una Chop. Partono con degli scambi veloci e PJ connette un doppio Stomp per poi posare per il pubblico. Juice reagisce lanciando l’avversario al di fuori del ring per poi colpirlo al volo.

Dopo il break vediamo PJ connettere un doppio Stomp dal turnbuckle. Robinson risponde poco dopo quando PJ si lancia dall’angolo e viene abbrancato in un Belly To Belly Suplex. Segue subito dopo una Spinebuster ed una Gutbuster. Conto di due.

Juice sale all’angolo ma viene raggiunto dall’avversario che esegue una Hurrincarana seguita da uno Springboard Moonsault. Conto di due anche per PJ. Juice risponde con una serie di Jab ed una Cannonball all’angolo. Poi sale all’angolo ma PJ lancia l’arbitro contro le corde facendolo cadere. L’arbitro Turner decide quindi di squalificare PJ Black.

WINNER: Juice Robinson via DQ

PJ Black colpisce l’arbitro con una testata e si avvia verso lo stage. Ha un breve confronto con Aldis ma Kamille si mette in mezzo in difesa del suo assistito. PJ Black desiste e se ne va nel backstage.

Juice è ancora sul ring e dice che non è venuto qui a Philadelphia per vincere per squalifica. Parla poi del Code Of Honor e promette che sarà più presente in ROH quest’anno.

 

Il Kingdom è nel backstage. TKO dice di essere sorpreso dalla Villain Enterprises, Taven afferma che Brody King sia un altro fake come Jay Lethal, Vinny invece dice che PCO non è umano ma può sempre sanguinare. I due gruppi si affronteranno nel main event di questa sera.

 

Shane Taylor VS Mike Law [ND]

Caprice Inutile Coleman al tavolo di commento. Taylor colpisce con un pugno il malcapitato jobber e dopodichè esegue la sua Greetings From 216. Fine.

WINNERShane Taylor

Taylor prende il microfono. Tutti si stanno chiedendo chi lo abbia pagato per l’attacco eseguito nei confronti di Christopher Daniels. Taylor afferma di non essere stato pagato da nessuno ma di aver agito per conto proprio e che questo è solo l’inizio.

 

Colt Cabana è sul ring ed è pronto ad intervistare Flip Gordon. Ricorda al pubblico ciò che è successo con Bully Ray a Final Battle. Flip dice che ora si potrà concentrare sul titolo massimo ROH. Risuona la theme song di Kenny King.

L’ex campione Tv dice che è stanco di vedere ogni settimana qualche tizio mediocre come Gordon, Sabin o Scurll che vanno sul ring e parlano di come e quando vinceranno il titolo massimo ROH. A far valere le sue ragioni ha dei video che ricordano a tutti che è stato lui l’ultimo a schienare Jay Lethal. Mostra vari replay dello schienamento, tutte appositamente modificate e zoomate in modo da non mostrare che King teneva i piedi sulle corde mentre eseguiva il pin (che in realtà non è mai arrivato al tre, visto che a vincere fu Lethal).

King sale quindi sul ring e dice che Flip è solo un impostore. Lo accusa di aver ingannato i fan dipingendosi come una sorta di eroe americano, ma lui è molto più tosto ed anche un atleta superiore. Apostrofa Gordon come un ”guerriero della domenica” e poi lascia cadere il microfono andandosene.

Questo angle avrebbe dovuto dare l’inizio ad una faida che sarebbe anche potuta protrarsi fino allo show anniversario ma visto l’infortunio di Gordon tutto potrebbe essere posticipato o abortito.

 

Entra la Villain Enterprises per il loro main event. Arriva poi il Kingdom e Taven dice che la Villain Enterprises non può arrivare in ROH e pretendere di affrontare i 3 volte campioni. Quindi fanno il loro ingresso i tre della Shinobu Shadow Squad, ossia Cheeseburger, Ryan Nova e Eli Isom.

Villain Enterprises VS Shinobu Shadow Squad  (2,8 / 5)

I tre rookie vengono subito attaccati e finiscono presto al di fuori del ring. Dopo il primo break pubblicitario vediamo PCO fare ciò che vuole ad Isom e poi dare il tag a King. Il copione non cambia e King riesce ad isolare Isom e ad arrivare a tre conti di due.

Isom riesce finalmente a connettere un’offensiva e l’hot-tag porta sul ring Scurll e Cheeseburger. Quest’ultimo riesce, dopo una Senton, a cercare lo schienamento sul britannico ma il tutto viene interrotto da PCO. Tag a PCO che tortura un pò Cheeseburger prima che esso gli sfugga per dare il tag a Nova.

Nova parte molto energico ma PCO is not human e soprattutto pesa due volte lui. Interviene infatti Cheeseburger che gli si piazza sulla schiena senza volerne sapere di scendere. Isom quindi interviene con ben tre Superkick su PCO.

Altro break pubblicitario al termine del quale vediamo la SSS che cerca di lanciarsi con un triplo Suicide Dive venendo però abbrancati dagli avversari. Scurll sceglie una Piledriver su Cheeseburger mentre PCO e King preferiscono le Chokeslam sull’apron per gli altri due.

La Villain Enterprises torna sul ring. Nova anche e si prende una Buckle Bomb da PCO seguita da una Pop-Up Powerbomb. Nova subisce quindi una Gonzo Bomb da King e PCO va a connettere il suo Moonsault. 1,2,3!

WINNERS: Villain Enterprises 

 

In chiusura di puntata vediamo un filmato che ritrae Bully Ray davanti ad un falò. Ha in mano una bottiglietta di alcool e continua a versarne sul fuoco. Nel frattempo vediamo gli highlights di ciò che è successo a Final Battle dove Bully ha perso il match contro Flip Gordon. Bully afferma di non aver mai pronunciato le parole ‘I Quit’. Lui era in preda al dolore, ma non ha mai pronunciato quelle due parole, insinuando che l’arbitro Todd Sinclair abbia capito male. Spero che questo angle non voglia dire che Bully Ray ricomincerà ad attaccare gente a caso.

 

RECAP

  • Juice Robinson batte PJ Black via DQ in 9:52 [**1/2]
  • Shane Taylor batte Mike Law in 0:30 [ND]
  • Villain Enterprises battono Shinobu Shadow Squad in 11:40 [**3/4]

COMING SOON

  • #1 Contender Match per il titolo Tv: Silas Young VS Eli Isom
PANORAMICA RECENSIONE
Qualità Lottato
6.0
Qualità Promo
7.0
Evoluzione Storylines
6.0
VIAzw
FONTEzw
Irish Tommy
Classe 1991, newsboarder, reporter di ROH e di MLW. Appassionato di libri (Ellroy, Orwell, Kerouac, Hornby e Bunker i miei preferiti), di criminologia e di musica scritta da gente ormai morta.Promotion seguite: RoH, MLW, NJPW. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.