Benvenuti al report settimanale della Ring Of Honor, qui è Irish Tommy alla tastiera, pronto a raccontarvi ciò che è successo nell’ultimo episodio.

 

Siamo a Chicago, Illinois e al tavolo di commento ci sono Ian Riccaboni e Colt Cabana a darci il benvenuto.

The Dawgs VS Cheeseburger & Jushin Thunder Liger (2 / 5)

Partono Titus e Cheeseburger, con il primo che domina la prima parte del match grazie alla disparità di forza fisica con l’avversario. Entrano Liger e Ferrara che ‘scappa’ fuori dal ring ma il nipponico finge una Suicide Dive per poi andare sull’apron ed eseguire una Senton in sincro con Cheeseburger. Dopo il break, troviamo Ferrara imprigionato da una Octopus Hold di Liger. Titus tenta di intervenire ma viene anch’egli bloccato in una mossa di sottomissione di Cheeseburger. Combo Backbreaker+ginocchiata su Ferrara e Cheeseburger va per lo schienamento ma è solo conto di due.

Titus si prende il touch da Ferrara con un sonoro ‘coppino’. Lil Willy non la prende bene e spintona Titus che reagisce utilizzandolo come arma impropria contro lanciandolo contro Cheeseburger. Titus tenta il pin, ma arriva solo al due.

Northern Lights Suplex da parte di Titus, seguita da uno Splash dalle corde di Ferrara e da un Doggy Splash di Titus. Ferrara va per schienare Cheeseburger ma arriva Liger a fermare il conteggio dell’arbitro. Cheeseburger ora cerca l’hot-tag per il suo compagno e riesce a trovarlo dopo un Counter DDT su Titus. Liger Bomb ma Ferrara resiste al pin e risponde con un Lariat prima di dare il touch a Titus. Liger riesce a tenere a bada i due ‘cagnacci’ a suon di chop, ma subisce un Dropkick da Titus. Il giapponese viene caricato in spalla per una Powerbomb combinata ma arriva Cheeseburger che con un Super Kick colpisce Ferrara. Double Shotei e Brainbuster di Liger. 1,2,3!

WINNERSCheeseburger & Jushin Thunder Liger

 

Highlights riguardanti la sfida che vedremo fra poco per il titolo WOH tra la campionessa Sumie Sakai e Jenny Rose.

 

Promo dal backstage per il campione Dalton Castle che afferma di essere pronto a difendere il suo titolo sia da Scurll che da Cody.

 

Highlights riguardanti ciò che è successo durante l’ultimo episodio, dove Marty Scurll ha colpito involontariamente Cody con il suo ombrello.

 

WOH Championship: Sumie Sakai VS Jenny Rose (2,3 / 5)

La Sakai evita uno schiaffo della Rose e parte forte chiudendola all’angolo per poi ”camminarci” sopra. La sfidante finisce fuori dal ring e la campionessa ci si lancia addosso con una Cross Body Splash.

Tornate sul ring vediamo un Missile Dropkick dall’angolo che colpisce in pieno Jenny. Conto di due per la campionessa. Reazione della Rose che esegue una Sidewalk Slam seguita da degli Stomp a terra. Con l’avversaria a terra tenta una One Leg Boston Crab ma la Sakai trova quasi subito le corde. Running Forearm della nipponica e Cutter! Conto di due!

Jenny reagisce lanciando fuori dal ring la giapponese, per poi infierire andando a lanciarla contro una sedia della security. Tornate sul ring vediamo una Flyin’ Clothesline della campionessa, seguita da un Fisherman Suplex che porto ancora ad uno schienamento che si ferma però sul due.

Cannonball della Rose che poi sale all’angolo ma viene raggiunta dalla Sakai. Le due combattono in cima al turnbuckle ma la campionessa esegue un Hurrincarana che lancia la sfidante al centro del ring. Di nuovo solo conto di due, quindi vediamo la reazione della Rose che ci prova con un German Suplex e una Spear, ma anche lei arriva solo al conto di due. La Sakai risponde dal nulla con una Smashmouth! 1,2,3!

WINNER and still WOH Champion: Sumie Sakai

 

Highlights di Masters Of Craft e di Bound By Honor, dove Scurll e Cody hanno ottenuto le loro title shot al titolo di Dalton Castle.

 

Nel backstage vediamo i SoCal Uncensored che sembrano disperati. Ora che hanno perso i titoli 6-Man non hanno nulla a cui ‘attaccarsi’ quando, tra 6 mesi, scadrà a tutti e tre il contratto che Joe Koff ha già promesso di non rinnovare. (..credevo si fossero scordati di questa storyline)

 

Anche Silas Young si aggira nel backstage. Lui afferma che al modo ci sono due tipi di uomini: quelli che fanno il loro lavoro e quelli che invece non fanno altro che lamentarsi. Austin Aries, dice, è uno di quelli. E’ uno che è tornato dopo anni in ROH ed è subito stato accontentato con ciò che voleva, una title shot al titolo Tv.

 

ROH 6-Man Tag Team Championship: The Kingdom VS SoCal Uncensored (2,5 / 5)

TKO parte contro Kazarian ma tempo cinque secondi e tutto si trasforma in caciara con Daniels che se la prende con Marseglia sul ring facendogli scoppiare un palloncino in testa. Il pubblico ha particolarmente apprezzato. (..palloncini portati dallo stesso Marseglia)

Non mi pare ci siano stati dei touch, ma Daniels e Marseglia restano gli uomini legali e dopo poco danno il tag a TKO e Scorpio Sky. Il Kingdom prende poco a poco il controllo, con Marseglia che fa scoppiare un palloncino sull’orecchio di Scorpio. Entra Taven che attacca tutti e tre i SCU per poi concentrarsi su Scorpio ed eseguire un bel Lionsault. Tag a Marseglia con Scorpio che riesce però a reagire e a dare il tag a Kazarian dopo aver scansato tutti e tre i membri del Kingdom.

Piazza pulita di Kazarian con tanto di Slingshot Cutter su Taven. Tag a Daniels che si lancia contro TKO e Taven che stavano all’angolo. Kaz va per il conto di due su Marseglia.

Altro momento caciara dove tutti sono fuori e dove devi fare mente locale per capire chi sono gli uomini legali.

Tornati all’ordine vediamo Daniels che indossa un tirapugni mentre l’arbitro si distrae con Kazarian. Pugno verso Taven che però lo evita e tenta un Suplex, ma Daniels cade in piedi come i gatti e va per il Roll-Up. Si arriva solo al due.

L’arbitro vede il tirapugni in mano a Daniels e lo ferma. Nel frattempo Taven prende il suo scettro, ma l’arbitro ferma pure lui. Arriva Kazarian con una sedia mentre l’arbitro sta riponendo a bordo ring lo scettro di Taven. Kaz prende la rincorsa verso Taven che si sposta, la sedia sbatte contro la terza corda e torna in faccia a Kazarian che crolla al suolo. L’arbitro si chiede cosa sia successo mentre Taven vorrebbe andare per lo schienamento. L’arbitro lo ferma e dichiara vincitori quelli del Kingdom per squalifica.

WINNERS: The Kingdom via DQ

 

Un finale enigmatico e un altro 3vs3 confusionario nel main event. Si potevano creare le aspettative per un rematch in programma (forse) a BITW in tanti altri modi. Avrebbe fatto tanto schifo mettere un membro del SCU e uno del Kingdom in uno contro uno? O magari un match tag con Marseglia e TK contro gli Addiction? Ma no, perchè sforzarsi quando puoi far vedere lo stesso match per mesi e mesi.

Analizzando meglio gli ultimi momenti della disputa, dal tirapugni di Daniels, allo scettro di Taven e la sedia di Kaz tutto fa presupporre che verrà inserita una stipulazione speciale. O almeno, questo è ciò che darebbe un senso ad un finale così anticlimatico.

 

RECAP

  • Cheeseburger & Jushin Liger battono The Dawgs in 8:45
  • WOH Championship: Sumie Sakai batte Jenny Rose in 7:42
  • ROH 6-Man Tag Team Championship: The Kingdom battono SoCal Uncensored in 12:51

HIGHLIGHTS OF THE WEEK

COMING SOON

  • Tenillle Dashwood VS Karen Q
  • ROH Tv Championship: Silas Young VS Austin Aries

 

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7.0
Qualità dei promo
6.0
Evoluzione delle storyline
6.5
VIAzw
FONTEzw
Irish Tommy
Ho 27 anni, seguo il wrestling dal 2001, newsboarder, reporter di ROH e di Lucha Underground. Appassionato di libri, criminologia e musica.Promotion seguite: RoH, Lucha Underground, NJPW e WWE. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.