Benvenuti al report settimanale della Ring Of Honor, qui è Irish Tommy alla tastiera, pronto a raccontarvi ciò che è successo nell’ultimo episodio.

 

Chuckie T VS Josh Woods (2 / 5)

Woods cerca subito di portare la disputa sul Mat e prova una Armbar ma Chuckie riesce a toccare le corde. Chuckie reagisce ma viene chiuso all’angolo da Woods. Russian Leg Sweep di Chuckie che poco dopo connette anche la Octopus Hold, ma Woods sfugge alla sottomissione senza evitare però che l’avversario lo colpisca con un Enziguiri. L’ex WWE reagisce con diversi tipi di Suplex, prima Belly To Belly e poi German. Due Missile Dropkick di Chuckie T seguiti da un Suicide Dive. Chuckie prova a chiudere il match dopo aver connesso una Falcon Arrow ma è solo conto di due. GTS di Woods, conto di due e quindi ci riprova con la sua Armbar, ma Chuckie T riesce a girarsi e a eseguire un Cradle Roll Up. 1,2,3!

WINNERChuckie T

 

Nel backstage troviamo Cody che domanda a sua moglie Brandi quale sia il suo wrestler preferito. Lei risponde banalmente che è Cody il suo preferito e fa la stessa domanda al consorte. Cody risponde Dalton Castle. Brandi gli domanda disgustata il perchè di questa sua risposta. Lui dice che Castle ha bisogno di fan e che lui non si allineerà alle opinioni di certi finti giornalisti che reputano il regno di Castle come un fallimento. Brandi gli ricorda che Castle ha fatto un gran match con Jay Lethal e che Cody anche ha battuto Lethal e persino Omega. Brandi mima il gesto della cintura alla vita e Cody gli domanda se sia per caso incinta.. Tutto sto discorso per dire che Cody sarà probabilmente il prossimo sfidante al titolo di Castle.

 

Nel backstage, i tre del Kingdom ripetono per l’ennesima volta di essere vittime di un complotto e di non aver mai perso il titolo Six Man.

 

Sumie Sakai VS Stella Grey  (1 / 5)

Jenny Rose si unisce al commento. Stretta di mano fra le due. La campionessa connette prima un Dropkick e poi un Missile Dropkick, seguiti da un Northern Lights Suplex. Conto di due. Suplex della Grey seguita da una Spear. Tornado DDT da parte della Grey e schienamento che non va oltre il due. Backdrop Suplex della Sakai. Rolling Cutter connessa dalla campionessa e 1,2,3!

WINNERSumie Sakai

Dopo il breve match, Jenny Rose si congratula con Sumie Sakai per la vittoria del titolo e le chiede una title-shot. La giapponese accetta ma la Rose non non gli da la mano e se ne va.

In tutto ciò non concepisco perchè le giapponesi, che si chiamino Asuka o Sumie, parlino inglese quanto io parlo latino.

Nel backstage i SoCal Uncensored lanciano una minaccia non troppo velata contro Matt Taven e il Kingdom, rei di avergli rubato le cinture Six-Man.

Gli Highlights di Supercard Of Honor ci fanno rivivere il turn heel di Bully Ray nei confronti di Cheeseburger.

 

A salire sul ring è proprio l’ex Dudley Boyz che viene accolto dal pubblico con il canto ”D-Von is better!”. Bully dice di sapere che alcuni fan sono arrabbiati con lui per ciò che ha fatto a SoH. Fa una domanda al pubblico, ossia che diritto può avere uno come Cheeseburger di chiamare in causa una leggenda come Bully Ray? Dice che Cheeseburger rappresenta molte cose che non vanno tra i giovani wrestler. Dice che anche il pubblico rappresenta bene queste cose che a Bully Ray non piacciono. L’Enforcer continua il discorso ma gli viene lanciato qualcosa addosso, il che lo fa fermare per minacciare qualche spettatore. Chiaramente la reazione del pubblico è prevedibile, vengono lanciati parecchi streamers addosso a Bully Ray. L’Enforcer continua dicendo che un altro problema con questa compagnia è Joe Koff. Lo indica e dice che lui è colpevole di fornire una piattaforma sul quale esibirsi a questi giovani e immeritevoli wrestler. Dopodichè indossa l’anello della WWE Hall Of Fame affermando che quell’anello lo rende migliore di chiunque sia presente nell’arena. Joe Koff si allontana.

 

Nel backstage Dalton Castle con i suoi Boys si vanta del suo regno e degli avversari che ha battuto.

 

ROH World Television: Flip Gordon VS Silas Young (2,5 / 5)

Shane Taylor si aggiunge al tavolo di commento per il main event. Si parte con un clinch al centro del ring seguito dai due che si scambiano Headlock. Young si lancia verso le corde e con una Shoulder Tackle abbatte Gordon che si rialza subito come una molla per poi essere abbattuto di nuovo dal campione Tv. Head Scissor di Gordon che lancia fuori dal ring Young. L’ex militare si prepara a lanciarsi fuori ma Young si sposta e torna sul ring colpendolo con una Clothesline. Il campione è al dominio del match con Gordon che barcolla per il ring. Gordon reagisce finalmente con tre Dropkick che chiudono il campione all’angolo. Connette la Star Sprangled Stunner, conto di due! Il campione lo blocca poi all’angolo tentando un Superplex, ma Gordon gli rifila una Kinder Surprise che lo lancia fuori dal ring. Samoan Pop connessa da Gordon! Prova lo schienamento ma è solo conto di due. Superkick di Gordon seguito dalla sua Falcon Arrow ed è di nuovo conto di due. Young connette la sua Misery e va per il pin. 1,2,3!

WINNER and still ROH World Television Champion: Silas Young

Young rimane quindi campione e si prepara ad affrontare Austin Aries per difendere il suo World Television Championship.

RECAP

  • Chuckie T batte Josh Woods in 8:38
  • Sumie Sakai batte Stella Grey in 3:37
  • Silas Young batte Flip Gordon in 13:41

HIGHLIGHTS OF THE WEEK

COMING SOON

  • Coast 2 Coast VS Beer City Bruiser & Brian Milonas
  • The Young Bucks VS The Briscoes
  • Dalton Castle & The Boys VS The Kingdom
PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6.0
Qualità dei promo
6.5
Evoluzione delle storyline
6.0
VIAzw
FONTEzw
Irish Tommy
Ho 27 anni, seguo il wrestling dal 2001, newsboarder, reporter di ROH e di Lucha Underground. Appassionato di libri, criminologia e musica.Promotion seguite: RoH, Lucha Underground, NJPW e WWE. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.