Bentornati lettori di Zonawrestling ad un nuovo episodio dello show televisivo della Ring of Honor. Dopo settimane di attesa siamo finalmente giunti alla finale per il PURE Champion. Chi tra Jonathan Gresham e Tracy Williams avrà l’onore di portarsi a casa il prestigioso titolo? Lo scopriremo oggi!

Quinn McKay apre lo show, ci da prima una panoramica sulla finale, con highlight delle scorse settimane, passa poi agli attacchi tra Vincent e Matt Taven, finendo con l’annuncio del primo match di stasera: un 6 man tag-team match che vedrà contrapposti EC3 e i Briscoes contro la Shane Taylor Promotion. Riuscirà Taylor a dimostrare di essere uno dei nomi di punta della compagnia? Scopriamolo subito!

SHANE TAYLOR PROMOTION VS EC3 & THE BRISCOES 2 out of 5 stars (2 / 5)

Match su cui non c’è molto da dire, controllo che passa da una parte all’altra senza mai mettere effettivamente al centro il nuovo acquisto della compagnia. Gli SOS non convincono, i Briscoes fanno il possibile per rialzare il match. La vittoria arriva per Taylor dopo aver schivato una Frogsplash da parte di Mark Briscoe che gli concede di colpire ed ottenere la vittoria per il suo team.

WINNER: Shane Taylor Promotion

Non c’è tempo da perdere, e passiamo subito alle parole di Tracy Williams prima del suo match. Pensa che tutta la sua permanenza in Ring of Honor sia stata piena di fallimenti, di errori e di occasioni perse. Ma ora, con questo torneo, si trova dove ha sempre voluto essere. Lui e Gresham si sono scontrati tantissime volte, si sono trovati spesso l’uno nel cammino dell’altro, ma questa sarà la loro contesa più importante. Vuole riportare l’onore nella compagnia. Appena ha saputo di poter combattere in questo torneo ha fatto una promessa a Jonathan: si sarebbero visti in finale. Ma questa volta ha un’ultima previsione per lui, ed è Tracy Williams ultimo lottatore in piedi al centro del ring, con in mano il suo PURE Championship.

Gresham prova molto rispetto per Williams. Condividono la stessa visione di wrestling, insieme hanno scoperto la Ring of Honor ed entrambi condividono che col tempo la compagnia ha perso la sua identità, il suo onore. Per tutto il torneo ha lottato per tutti gli altri lottatori nel mondo che, come lui, vogliono un wrestling più puro e onorevole, ma stasera ha una motivazione in più, e quella motivazione è il titolo. Stasera proverà al mondo di essere il miglior PURE wrestler nel mondo. Gresham e Williams stasera faranno la storia.

TRACY WILLIAMS VS JONATHAN GRESHAM FOR THE PURE CHAMPIONSHIP 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Stretta di mano tra i due e si comincia. Entrambi provano a chiudere l’altro in qualche presa, ma riescono sempre a bloccare ogni tentativo. Williams riesce a spedire Gresham fuori dal ring, dove continua l’equilibrio tra i due e decidono di tornare sul ring. Williams riesce a bloccare grazie alla differenza di stazza Gresham a terra per uno schienamento che gli vale solo un conto di due, e subito ricominciano gli scambi di prese tra le due parti. Tracy Williams riesce stringere il braccio di Gresham in una Twisting Hammer Lock, l’avversario ne esce ancora una volta e si concentra sulle gambe con una variante della Figure Four, ma ancora una volta Williams si rialza. Completo equilibrio tra i due. Cambio di tattica per Gresham che passa al braccio sinistro di Williams, da poco rimesso dopo un infortunio. Tracy Williams è costretto ad utilizzare il primo rope break a sua disposizione per fuggire. Si passa dalle sottomissioni ai colpi tra i due, ed è Williams ad avere la meglio. Da qui si concentra sul collo dell’avversario, che è costretto ad utilizzare il primo rope break per rimanere nel match. Gresham torna in controllo, combo di calci e chop sulla spalla per chiudere con una spear. Torna l’equilibrio tra i due, Gresham riesce meglio nelle prese ma Williams risponde bene con colpi ben assestati. Enzeguri e German Suplex valgono solo un conto di due per Gresham, Williams risponde subito con una Lariat, ancora conto di 2. Entrambi finiscono fuori dal ring e riprendono un po’ di fiato. Tornati dentro Williams lo chiude in una spinning DDT che diventa una Brain Buster. Schienamento, conto di 2 e Crossface su Gresham. Prova a fuggire ma è troppo difficile, e allora decide di utilizzare il secondo rope break. German Suplex di Gresham e due gomitate in corsa su Williams, tenta due volte lo schienamento ma niente, ancora nessun vincitore. Tentativo di Octopus Stretch di Gresham, Williams si libera e prova una Piledriver. Il primo tentativo va a vuoto a causa del dolore della spalla, ma il secondo va a segno. Prova lo schienamento e sembra la vittoria sia la sua, ma Gresham utilizza il terzo rope break al conto di 2.5 secondi. Una volta in piedi Williams prova un ultimo potentissimo chop, ma Gresham lo blocca e lo chiude in una perfetta Octopus Stretch. Non rimane altro per Williams che dichiarare la sconfitta.

WINNER AND NEW PURE CHAMPION: JONATHAN GRESHAM!!!

Jay Lethal corre sul ring a congratularsi con Gresham, a cui vengono consegnati il titolo e la coppa. Stretta di mano tra il nuovo campione ed il suo avversario, i due si ringraziano per il match, e anche Lethal si complimenta con Williams per la prestazione. La puntata si chiude con Gresham al centro del ring che festeggia con il nuovo titolo appena conquistato.