Rockstar Spud è stato intervistato da SteelChair Wrestling Magazine rispondendo a diversi quesiti.

Qualche consiglio per i giovani wrestlers? ”Molte persone vorrebbero fare tante cose nella loro vita, ma rimangono imbambolati davanti a Twitter lamentandosi di come gli altri svolgono il proprio lavoro. Io rispetto chiunque alzi il culo dalla sedia e provi ad allenarsi per capire quanto questo lavoro non sia una passeggiata. Un consiglio? Non mettetevi pressione da soli, non è necessario, mettetevi a lavorare duro e vedrete che solo il cielo sarà il vostro limite.”

Obiettivi per il tuo futuro? ”Mi piacerebbe vincere il titolo del mondo, so che molti direbbero ”Che cosa? Tu?!”, ma io ho sempre detto che potrei benissimo diventarlo. Sono talmente connesso con il pubblico che se mi vedessero con la cintura di Impact Wrestling alla vita mi amerebbero o mi odierebbero a morte. Sicuramente ci sarebbe una forte reazione, penso di avere la concentrazione giusta per essere campione del mondo, ma ovviamente devo riuscire a raggiungere quello spot.

VIAWrestlingInc
FONTEWrestlingInc
Irish Tommy
Ho 27 anni, seguo il wrestling dal 2001, newsboarder, reporter di ROH e di Lucha Underground. Appassionato di libri, criminologia e musica.Promotion seguite: RoH, Lucha Underground, NJPW e WWE. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.