L’ultima apparizione di Rusev sugli schermi WWE risale a Super Showdown, ma prima di quella presenza il bulgaro non compariva da un episodio di Smackdown dello scorso aprile. Dopo il PPV arabo le cose non sono cambiate e Rusev non ha ancora fatto il suo ritorno a Smackdown, così i giornali specializzati hanno provato a individuare le cause di quest’assenza, che secondo Dave Meltzer è stata concessa dalla WWE dopo esplicita richiesta del lottatore.

Rusev, però, sollecitato da un fan su Twitter, ha commentato la notizia dichiarando che le informazioni in possesso dei giornali sono sbagliate e non ha mancato una frecciatina all’attuale status di Shane McMahon, che pare sia poco gradito anche a molti altri wrestler. Ecco i tweet dell’ex campione degli Stati Uniti:

“I Dirt Sheets vi stanno dando le informazioni sbagliate”

Fan: “Quanto è frustante vedere Shane McMahon in tv al tuo posto?

Rusev:“Non sono frustato. È normale. Lui è il figlio del capo”