Samoa Joe, ospite dell'ultimo episodio del Ross Report, il podcast di Jim Ross, ha avuto modo di soffermarsi su una miriade di argomenti, fra cui i wrestler contro i quali egli vorrebbe lottare, sia del passato che del presente. L'ex ROH e TNA World Heavyweight Champion ha rivelato che, tra i lottatori attuali con i quali non è mai salito sul quadrato, vorrebbe affrontare Randy Orton e Shinsuke Nakamura mentre, dal passato, egli ha tirato fuori i nomi di Stan Hansen e Bruiser Brody; invece, per quanto riguarda i wrestler che ha già avuto modo di affrontare, Joe ha dichiarato che vorrebbe lottare nuovamente contro AJ Styles e Christopher Daniels. Menzione a parte, poi, è stata fatta per CM Punk il quale è stato un proprio grande amico e sul quale ha detto:

 

"So per certo che egli abbia il desiderio di fare un'ultima corsa (un ultimo match, ndr)"

 Dopodichè, Jim Ross ha elogiato lo Straight Edge, confessandosi orgoglioso per le sue scelte e sperando per una sua carriera all'insegna del successo in UFC. Samoa Joe, infine, ha affermato che CM Punk andrà oltre ogni aspettativa perché questi è in grado di impegnarsi al massimo in ogni cosa.

 

Fonte: WrestlingNews.co & ZonaWrestling.net

 

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.