In una intervista con Metro, Scott D’Amore ha parlato della capacità di Impact Wrestling di creare star, permettendo di dare esposizione mediatica ad atleti come EC3, Bobby Lashley o AJ Styles.

Credo sia falso dire che non abbiamo talenti sotto contrato. Una grande vastità sono con noi. Non sentiremo la mancanza di Bobby Lashley o EC3. Sono due ragazzi insostituibili ma al loro posto possono nascere dei talenti diversi che ottengano lo stesso successo. Guardate storicamente alla nostra compagnia e guardate agli atleti che sono diventati famosi.. dov’era Bobby Roode? O Eric Young? AJ Styles? Ci concentreremo sul lungo periodo, e registrare serie di tapings ogni tre mesi ci permetterà di vedere con più tranquillità dove operare e quali feud hanno necessità di respirare. Daremo ad un prossimo Rocky Maivia l’opportunità di diventare The Rock“.

VIAwrestlinginc & zonawrestling.net
FONTEwrestlinginc & zonawrestling.net
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".