I The Young Bucks sono stati ospiti di recente del Jim Ross Report podcast ed hanno parlato del loro futuro e soprattutto dello spirito imprenditoriale che li ha accolti in questi anni, tale da poter vendere un grande ammontare di merce in ogni angolo del mondo.

Crediamo che dopo il wrestling potremmo fare gli imprenditori. Siamo in giro da 15 anni, non sarebbe strano se alla scadenza del nostro contratto decidessimo di lasciare il wrestling. Cody dice che saremmo dei buoni maestri e lo pensiamo anche noi, una scuola può essere il futuro. Oppure possiamo lanciare un nostro brand, abbiamo davvero venduto tanta merce in questi anni. Negli show della Ring Of Honor facciamo fuori tutto in sei minuti. Siamo partiti vendendo cinque magliette a basso costo a evento, oggi praticamente non le vediamo nemmeno, si vendono subito! Per il futuro vedremo… i nostri contratti scadono tra quattro mesi e la nostra famiglia è la nostra priorità. Vogliamo ritirarci giovani e spendere il nostro tempo coi nostri figli. Non prenderemo mai una cattiva decisione“.

VIA411Mania & ZonaWrestling.net
FONTEwrestlinginc & zonawrestling.net
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".