Tanta attesa per nulla? Non sono bastate le ultime puntate settimanali per sciogliere i dubbi e ad oggi non sappiamo ancora se domenica assisteremo o meno all’incontro tra Cena e l’Undertaker. Nell’editoriale odierno analizziamo questa anomala rivalità cercando di capire a cosa assisteremo a Wrestlemania 34.

 

Ho aspettato l’ultima puntata di Raw per parlare in modo più approfondito della faida tra Cena e l’Undertaker così da poter scrivere dopo aver visto il ritorno del Deadman. Ero abbastanza sicuro che durante il segmento si sarebbe palesato, magari non dal vivo, magari con qualche video registrato o tramite un mind game, ma alla fine siamo rimasti con un nulla di fatto. Ad ora le parole di sfida lanciate sono cadute nel vuoto.

Davvero strana questa storyline, il modo stesso in cui il pubblico la vive è sfaccettato. Inutile nasconderlo, “a pancia” la reazione è negativa. Non solo fai mandare avanti la storia da uno solo dei due partecipanti, ma alla conclusione del tempo a disposizione per promuovere il match si mette pesantemente in dubbio la possibilità stessa che i due combattano, come se i minuti spesi per assistere ai vari promo siano stati sprecati.

Da un punto di vista più intellettuale, se mi passate il fatto che questo termine possa essere associato al wrestling, si possono invece comprendere certe coerenze della storyline. Tutti ci aspettavamo una risposta di Taker nell’ultima puntata, il vero colpo di scena è stata proprio il fatto che ciò non sia avvenuto. Il Becchino avrebbe ceduto alla volontà dell’avversario che lo ha provocato per avere un incontro quando e dove voleva lui, indipendentemente dalla volontà di ritiro del rivale implicitamente manifestata dopo la sconfitta con Reigns. Non si è voluto piegare al gioco di Cena nel momento in cui sarebbe stato scontato farlo. Ora ci sono alcune possibilità di sviluppo della storia.

La prima e più facile soluzione sarebbe un impromptu match a Wrestlemania 34, ovvero improvvisare durante l’evento un match tra i due anche se nella card ciò non era previsto. A quel punto in chiave mark sarebbe Taker a prendere di sorpresa l’avversario, dal punto di vista smart avresti fregato gli stessi fan che si aspettavano sancire la sfida banalmente nell’ultima puntata di Raw.

Si mormora anche che potrebbe non esserci un match tra i due ma solo un segmento, con magari la sfida ufficialmente rilanciata per Wrestlemania 35. Abbiamo già visto che in WWE non abbiano problemi ad annunciare una sfida a così tanto tempo di distanza, vedi Cena e The Rock, non sarebbe una novità assoluta. Certo non sarebbe facile capire i motivi per una scelta simile. Forse hanno iniziato il feud senza certezza sulle condizioni di Calaway e avute risposte poco rinfrancanti hanno optato per rimandare così da lasciargli il tempo per ritrovare la forma migliore?

Se riascoltiamo i promo di Cena delle ultime settimane c’è un messaggio di fondo che traspare: Wrestlemania non ha bisogno né di lui né dell’Undertaker. Due part timer come loro sono fuori da tutti i programmi che contano, non c’è bisogno di pubblicizzarli per vendere più biglietti all’arena od ottenere più abbonamenti al Network. Tra il ritorno di Daniel Bryan, AJ Style contro Nakamura, Lesnar e Reigns, i match femminili, c’è già molta carne al fuoco senza necessità di accendere i riflettori anche su di loro.

Senza dimenticare che abbiamo visto come negli ultimi anni sia decisamente calata la qualità degli incontri del Becchino: l’età avanza e la cosa strana sarebbe stata se nonostante tutto fosse riuscito a fare ancora match a cinque stelle. C’è quindi questa necessità di rivederlo ancora sul ring? Anche se la testa mi farebbe rispondere no, il cuore dice sì. Perché l’ultimo suo match ufficiale è stato proprio brutto, perché nonostante sia fuori tempo massimo l’incontro con Cena è stato sognato per anni, perché proprio l’ex Marine mi sembra il più adatto del roster per tirar fuori qualcosa di positivo dal Becchino.

Che Cena passi la serata di Wrestlemania completamente da fan come ha annunciato non ci credo neanche un secondo. Che sia per un match o solo per un segmento il faccia a faccia con Taker penso ci sarà. Da parte mia spero nella prima ipotesi.

E voi cosa ne pensate? Vorreste un match vero e proprio tra i due a Wrestlemania 34? O ormai è troppo tardi per un incontro del genere e preferite un segmento? Siete soddisfatti dal modo atipico con cui è stata portata avanti la faida? Fatemi sapere cosa ne pensate della strana rivalità tra Cena e l’Undertaker.

Sergedge – EH4L

Sergedge
Rievocato durante una seduta spiritica è tornato a infestare il sito di Zona Wrestling con l'ardore di un tempo. Per la serie l'erba cattiva non muore mai.