Popolo di zonawrestling.net! Benvenuti a nuovo report di Friday Night SmackDown on FOX! 

Crown Jewel è stato consegnato agli archivi (per fortuna) e ci ha lasciato una situazione più contorta e strana che mai visto che Bray Wyatt, membro di SmackDown, ha strappato il titolo di campione Universale dalle mani di Seth Rollins, per cui, al momento, abbiamo due campioni massimi nello show blu e nessuno a Raw. Cosa si inventerà la WWE per risolvere questa stupida situazione in cui sono venuti a trovarsi per via di uno stupido ppv in Arabia? Lo scopriremo (spero) oggi. Pare inoltre che ci sia, oltre a questo, anche un altro problema: sembra, infatti,che alcune superstar non siano riuscite a tornare dall’Arabia in tempo per l’odierna puntata, per cui vedremo come Vince e soci riusciranno a risolvere quest’altro imprevisto.

Alla tastiera ENQU4R che, dopo la pausa forzata di sette giorni fa, torna al report dello show blu un po’ contrariato perché si aspettava tanto dal nuovo SmackDown su Fox ed invece non c’è ancora stato un vero e proprio decollo. Sarà perchè SD non vuole abbandonare il fratello maggiore Raw? Fatto sta che il fratello minore, NXT, sta facendo la migliore figura tra i tre show. Ma basta parole, iniziamo!

Siamo a Buffalo e ad accoglierci al tavolo di commento è un insolito trio: Aiden English, Tom Phillips e la splendida Renee Young. Ma non c’è tempo per le chiacchiere dei tre perchè nell’arena risuona subito l’inconfondibile musica di Brock Lesnar, il quale con il suo jet privato non ha avuto problemi a tornare in USA, accompagnato da Paul Heyman che sembra piuttosto accigliato, quasi pensieroso, c’è probabilmente qualcosa che non va. Paul prende la parola e, dopo le classiche presentazioni, afferma che oggi Lesnar è più incazzato del solito. Il motivo? Rey Mysterio che, in Arabia, alla fine del match tra Brock e Velasquez, si è scagliato contro Lesnar colpendolo più volte con una sedia e costringendolo alla fuga. Lesnar, dice Heyman, vuole farla pagare a Rey ma pare sia impossibile perchè mentre Lesnar fa parte di SmackDown Rey Mysterio fa parte di Raw, per cui i due lottatori appartengono a due roster differenti che vanno in onda su due canali diversi.

Heyman però da avvocato qual’è ha una soluzione: nessuno può impedire a Brock Lesnar di fare ciò che vuole e ciò che il suo assistito vuole assolutamente fare ora è vendicarsi di Rey Mysterio. La soluzione per cui è facile: Brock Lesnar, fregandosene di tutti i contratti firmati con Fox e di tutti gli accordi presi con la WWE, lascia SmackDown e passa a Raw! Visto che Rey non può venire a far parte dello show blu sarà lui a passare allo show rosso, tanto lui può fare quello che vuole senza subire ripercussioni perchè lui è Brock Lesnar. Heyman dice che Brock sarà a Raw già questo lunedì e poi in uno spagnolo zoppicante e sgrammaticato chiude rivolgendosi direttamente al messicano con queste parole: “tu vida està en muchissimo peligro”.

Beh, partenza con il botto, mi ritengo soddisfatto: l’escamotage per scambiare i titoli massimi tra i due show mi piace, anzi, detta alla Borghese: “mi piasce, voto 10”.

Heyman e Lesnar raggiungono il backstage e lasciano il palazzetto e, poco dopo, spuntano due superstar discretamente importanti per la storia della WWE: Triple H e Shawn Michaels che, da lontano, osservano Brock e Paul andare via senza farsi domande.

Siamo pronti al primo match della serata: Bayley difenderà il suo SmackDown Women’s Championship dall’assalto di Nikki Cross!

1)SmackDown Women’s Championship Match: Bayley (accompagnata da Sasha Banks) vs. Nikki Cross 3 out of 5 stars (3 / 5)

Innanzitutto una cosa: perchè Nikki non è accompagnata da Alexa Bliss? Dove sei Alexa? Ci manchi.

Buon match tra le due superstar che si alternano perfettamente nelle fasi di attacco e difesa. La svolta si verifica quando Sasha, che fino a quel momento era rimasta terza e imparziale stando sempre lontano dall’azione, decide di intervenire nel match: la Boss prima distrae Nikki, consentendo a Bayley di colpirla alle spalle, e poi fa cadere la scozzese dal paletto. Ciò permette a Bayley di connettere una nuova finisher, una sorta di Arm-Trap Facebuster, che le regala il pin vincente.

Winner: Bayley via Pin

Bayley riprende la sua cintura e festeggia ma non c’è tempo perchè dal pubblico spunta Shayna Baszler! La campionessa di NXT è qui!! E pare non abbia nessuna intenzione di parlare intorno ad un tavolo con thè e biscottini visto che anche lei, come Lesnar, sembra abbastanza incazzata!!! E lo dimostra subito: si lancia contro Sasha e in tempo zero la mette KO, sale sul ring e connette un Running Step-Up Knee su Bayley, spinge a calci fuori dal quadrato Nikki Cross e poi ritorna su Bayley. La campionessa di SmackDown viene prima lanciata contro un paletto e poi subisce una Gutwrench Slam prima e una MDK poi!

Shayna demolisce, quindi, mezza divisione femminile di SmackDown, incluse due delle principali superstar dello show! La prima invasion per le Survivor Series di quest’anno è, quindi, di NXT e io mi sento di chiudere questo angle con una frase: “Mi piace l’odore di Survivor Series al mattino” semicit.

Al tavolo di commento si riflette su quanto appena visto ed intanto non c’è più Aiden English, sostituito da Pat McAfee. Nel backstage Katy Kelly intervista Samy Zayn chiedendogli di dire qualcosa su ciò che è appena successo e Sami, che appare confuso, risponde affermando che non sta capendo se sta assistendo a SmackDown o ad una puntata settimanale di NXT. Tutti i dubbi di Sami vengono meno quando lo raggiungono Keith Lee e Matt Riddle che lo squadrano subito minacciosi. Sami cerca di farseli amici ma fallisce miseramente e così, con una scusa, cerca di allontanarsi il più velocemente possibile. I due lo inseguono, lo raggiungono sul ring e lo accerchiano: qui Sami prova ancora a convincerli che sta dalla loro parte ma finisce vittima prima dei colpi di Matt e poi di un esplosivo Moonsault di Lee. 150 kg addosso, che bello, my thought and prayers are with you, Sami.

Ed è tempo del MIZ TV!

Miz apre subito la puntata facendoci vedere la vittoria di Bray Wyatt a Crown Jewel ma specifica che, purtroppo, Bray non è qui, per cui decide di concentrarsi sull’odierna invasione dello show giallo a SmackDown. Si presenta così sullo stage nientepopodimeno che Tommaso Ciampa il quale ci tiene subito a precisare che lo show di Miz fa schifo e, giacché c’è, elogia Miz dicendo lui che è solo un uomo da reality show mentre lui, Tommaso Ciampa, è uno che ha dato tutto per il business e indica il collo operato solo pochi mesi fa. Miz risponde che per 15 anni ha vinto tutto facendo ricredere chiunque dubitasse di lui e allora Ciampa lo sfida per fare vedere a tutti se è vero ciò che dice e Miz non può che accettare. Ciampa sei come San Pietro, “Se non vedo non credo”, potevi anche fidarti del caro vecchio Miz!

2)Single Match: The Miz vs. Tommaso Ciampa 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Ciampa inizia fortissimo e Miz è costretto a subire fino a quando non riesce a reagire grazie alla sua Reality Check che vale subito un buon conto di due. Miz prosegue poi con dei calci all’angolo e poi con delle ginocchiate in rincorsa, ma alla terza Ciampa lo sorprende con una Clothesline. Miz si concentra sulla gamba di Ciampa e connette poi la Figure 4 ma Ciampa la rovescia rotolando verso le corde. Miz allora ci prova dal paletto ma subisce una ginocchiata in volo alla quale segue la Fairy Tales che da la vittoria a Ciampa.

Winner: Tommaso Ciampa via Pin

Miz è disperato, Ciampa festeggia e noi andiamo nel backstage. Qui troviamo Daniel Bryan il quale incrocia il rivale di mille battaglie Triple H, accompagnato da Shawn Michaels, e chiede loro cosa ci facciano qui a SmackDown. Il Triplo, che potrebbe rispondere che la WWE è anche sua per cui può fare ciò che vuole, è gentile e dice educatamente che loro sono qui per la sfida che NXT lancerà a Raw ed a SmackDown per le Survivor Series di quest’anno. Daniel si dice fin da ora pronto ed essendo un tipo probabilmente abbastanza rancoroso sfida HHH così, su due piedi, ad un match da disputarsi questa sera, l’arena esplode, Shawn toglie la felpa con aria minacciosa ma subito dopo la rimette perchè sente freddo scatenando le risate di tutti. Triple H rifiuta, ma solo perchè in abiti civili, e fa la sua controproposta: ad affrontare Bryan sarà Adam Cole, che passava di lì per caso. Daniel accetta ma solo ad una condizione: vuole che in palio ci sia il titolo massimo di NXT attualmente nelle mani di Cole. Adam non vuole deludere il suo capo e ci sta, il pubblico presente esplode nuovamente per l’annuncio appena fatto ed ecco che avremo un super match questa sera.

Torniamo sul ring dove troviamo Mandy Rose e Sonya Deville che sono in attesa delle loro avversarie, Carmella e Dana Brooke, per l’imminente Tag Team Match. Parte la musica di Carmella ma non si presenta nessuno, le immagini così ci portano nel backstage dove la vediamo a terra messa KO, mentre Bianca Belair sta distruggendo Dana! La Belair poi solleva Carmella con la Military Press e la scaraventa oltre dei cassoni contenenti attrezzi di scena. Mandy e Sonya non sanno cosa sta succedendo e chiedono spiegazioni all’arbitro, non ottenendo nessuna risposta. Sullo stage però si presentano Tegan Knox e Rhea Ripley, quest’ultima prende la parola e dice che visto che le due non hanno avversarie saranno loro ad affrontarle. Eccovi la risposta

3)Tag Team Match: Mandy Rose & Sonya Deville vs. Rhea Ripley & Tegan Knox 1 out of 5 stars (1 / 5)

Il match non è un match ma una mattanza visto che le due di NXT devastano Mandy e Sonya in poco più di un minuto mettendo fine alla contesa quando Rhea connette la sua Elevated Cloverleaf su Mandy che non può che cedere in tempo zero.

Winners: Rhea Ripley e Tegan Knox via Submission

Ed eccoci giunti al main event dell’odierna puntata dello show blu. Triple H e Shawn Michaels si accomodano in prima fila per non perdersi nulla e per vedere da vicino il campione del loro show contro un mostro sacro come Daniel Bryan. Prima del match però ci delizia della sua presenza Stephanie McMahon che, dallo stage, elogia tutto il WWE Universe dicendo che è soprattutto grazie a tutti noi se è partita la Women’s Revolution che ha portato ad un main event tutto al femminile nella edizione di WrestleMania di quest’anno e al primo storico incontro di wrestling tra due superstar donne in Arabia Saudita. Dopo questo breve ringraziamento nei nostri confronti la WWE si sdebita subito con il match che andrà ora in scena!

4)NXT Championship Match: Adam Cole vs. Daniel Bryan 4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)

E’ inutile che mi metta qui a descrivere tutto quanto quello che è successo in questo splendido match durato poco più di venti minuti. Invito tutti a recuperarlo il prima possibile anche perchè citando le parole di uno più esperto di me (Corey) “il match tra Adam Cole e Daniel Bryan è il papabile match dell’anno”. Se ancora non vi ho convinto vi descrivo le sequenze finali della contesa tra i due: Bryan chiude Cole nella Lebel Lock, poi lo colpisce con dei pestoni alla testa e connette nuovamente la sua Lebel Lock, Cole, però, con la punta di un piede riesce a toccare la corda più bassa e si salva. Allora Daniel va con i suoi Yes kicks e si prepara per la Knee Plus, ma Cole la evita e connette un Super Kick al quale segue una splendida Canadian Destroyer e infine chiude con la Last Shot, schienamento ed 1-2-3 vincente. Che match ragazzi.

Winner: Adam Cole via Pin

Dopo il match Triple H e tutta la rappresentanza di NXT presente a SmackDown raggiungono Adam Cole sul ring. HHH prende la parola e dice che i membri del roster dello show giallo sono pronti a sfidare le superstar di Raw e di SmackDown, aggiunge che quella di NXT è un armata pronta a tutto per cui tutti gli altri si devono preparare al peggio perchè hanno voluto la guerra e l’avranno. Chiude dicendo di non dimenticare mai una cosa: WE ARE NXT!

E sulle immagini dei principali lottatori di NXT al centro del ring di SmackDown si chiude l’odierna puntata dello show blu, con Triple H che abbraccia i suoi due principali campioni, Adam Cole e Shayna Baszler, che oggi hanno fatto due splendide figure.

E anche per oggi è tutto, l’appuntamento è alla prossima, sempre qui su zonawrestling.net! Non cambiate canale!

ENQU4R

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7.5
Qualità dei promo
8.5
Evoluzione delle storyline
7.5
VIAzonawrestling.net
FONTEzonawrestling.net
ENQU4R
Laureato in legge, ancora senza un futuro certo, ma con tre grandi passioni: il Calcio, il Cinema e la WWE. Come tutti quelli della mia età mi sono avvicinato al wrestling 15 anni fa, su Italia 1, con John Cena ed Eddie Guerrero, poi me ne sono allontanato riscoprendolo da poco più di 5 anni. Adoro Seth Rollins, AJ Styles e Kevin Owens. Nel sito oltre ad essere, ormai, tra i veterani che rompono le scatole ai nuovi arrivati, sono il "reporter ufficiale" di SmackDown e di Main Event. Quando non sono in giro a bere Gin Tonic e Old Fashion passo le giornate tra film, serie tv, tennis e partite di calcio. Fino alla fine!