Carissimi lettori di Zonawrestling, benvenuti a un nuovo report di WWE Thursday Night Smackdown. Alla tastiera, Matteo Iadarola.

La puntata inizia con il ritorno di John Cena durante l’ultima puntata di Raw, ma poi è stato attaccato da AJ Styles, Luke Gallows e Karl Anderson che hanno riformato il Club.

La puntata di oggi si tiene a Rockford e al tavolo di commento abbiamo Mauro Ranallo, Byron Saxton e Jerry Lawler.

…AND FEEL THE POOOOWER! Fanno il loro ingresso il New Day, i tre hanno qualcosa da dire. Ma prima rivediamo l’attacco nei loro confronti da parte di Gallows e Anderson durante l’ultima puntata di Raw. Kofi dice che a Raw sono successe molte cose. Big E che i Vaudevillains hanno derubato il WWE Universe della possibilità di vedere ballare  Stephanie McMahon. Woods dice che c’è un sacco di entusiasmo per questo brand extension, così come il fatto che Smackdown andrà live a partire dal 19 Luglio. Kofi dice che la più grande storia di tutti è la devastazione causata dal Club. Hanno buttato un paio di corpi, ma non saranno mai i nostri WWE World Tag…. ma ecco che arrivano Karl Anderson e Luke Gallows. Anderson dice al New Day che possono avere quei titoli attorno la vita, ma a RAW, quando li hanno finiti, non sembravano i campioni di coppia. Gallows dice che una di queste notti, mentre loro stanno suonando il trombone o a pensare a qualche stupido slogan, questi titoli si uniranno al Club. Big E chiede che tipo di Club sono. Come si entra in questo citato Club? Woods chiede se si incontrano una volta a settimana  nella loro casa sull’albero. Kofi chiede se ci sono dispositivi antifurto per auto. Big E dice che questo era popolare negli anni ‘90. Non sono degli “Hair Club for Men”. Woods chiede se hanno delle quote settimanali. Anderson dice che ci sono delle quote. Gallows dice che stanno per farli fuori. Kofi dice di venire qui e raccogliere. Big E dice che sono tre contro due e non hanno il loro papi con loro. Kofi inizia a dire qualcosa, ma viene interrotto dal papi, AJ Styles. Styles dice che se vogliono parlare di lui e del Club, perché no? Il mondo intero sta parlando di quello che hanno fatto a John Cena… e a loro. Questo non è un nuovo giorno, è il loro giorno. La WWE appartiene al Club. Kofi dice che non hanno sentito perché li hanno interrotti, quindi lo diranno di nuovo. Woords ricorda a tutti che loro sono i campioni di coppia. Styles dice a Kofi che dopo dieci anni continua a scherzare tutto il tempo. E’ perché lui è uno scherzo. Kofi dice che è un molte volte campione intercontinentale, un molte volte campione degli Stati Uniti e l’attuale e il più longevo campione di coppia. Definirlo uno scherzo è esilarante. Poi dice a Styles che per lui ci sono voluti dieci anni per essere qui. Styles dice che forse non hanno ricevuto il messaggio che i suoi ragazzi hanno dato loro a Raw e di quello che hanno fatto a John Cena. Styles sfida Kofi per un match stasera e Kofi accetta.

Nel corso della puntata avremo Dean Ambrose & Sami Zayn vs. Kevin Owens & Alberto Del Rio.

Rivediamo quanto successo durante l’ultima puntata di Raw, quando Becky Lynch ha salvato Natalya che stava subendo l’attacco da parte di Charlotte e Dana Brooke.

Match 1: Becky Lynch vs. Charlotte (2,5 / 5)

Doppia Armdrag into an Armbar da parte di Becky. Charlotte posiziona le gambe di Becky sulle corde e poi connette con un Neckbreaker. Becky viene spedita sull’apron, colpisce con un pugno Charlotte e Dana, ma poi viene stesa da un Big Boot che la manda fuori dal ring. Torniamo dal break pubblicitario e Charlotte va a vuoto quanto tenta uno Splash all’angolo e subisce una doppia Clothesline e il Leg Lariat. Running Forearm all’angolo e Back Heel Kick da parte di Becky. Poi Exploder. Tenta lo schienamento, solo due. Charlotte reagisce con una gomitata e una chop e connette con un Leaping Neckbreaker. Tenta un Knee Drop, ma Becky si sposta. Chop da parte di Charlotte, ma Forearm, calcio ed European Uppercut da parte di Becky. Roll Up da parte di Charlotte, solo due. Sunset Flip da parte di Becky, ma Charlotte riesce a rotolare via. Tuttavia viene imprigionata nel Cross Amrbreaker, ma Charlotte riesce a liberarsi sollevando Becky e connettendo con una Sit Out Powerbomb con tanto di schienamento, solo due. Charlotte tenta il Moonsault dalla terza corda, ma Becky si sposta. La campionessa rimane in piedi e atterra Becky, ma quest’ultima la imprigiona nella DisArmHer. Dana prova ad avvicinare Charlotte alle corde tirandola per le gambe, ma l’arbitro se ne accorge e fa scattare la squalifica.

Winner (by DQ): Becky Lynch

Dopo il match, Charlotte e Dana Brooke se ne vanno, ma arriva Natalya che attacca Dana, mentre Becky attacca Charlotte. Le due face provano a imprigionare le due heel nelle loro prese di sottomissione, ma le due heel riescono a scappare.

Andiamo nella zona interviste dove assieme a Renee Young ci sono Sami Zayn e Dean Ambrose. Renee chiede loro se saranno in grado di combattere insieme sapendo che saranno nel Money in the Bank. Zayn dice che ogni uomo è nel Money in the bank per se stesso, ma stasera devono essere un team unito contro Owens e Del Rio. Finora hanno registrato buoni risultati come team, nonostante i commenti recenti di Ambrose sui canadesi. Ambrose dice che stava parlando di Kevin Owens e Chris Jericho e di come sono cretini. C’è anche un ragazzo che pattuglia il confine. Zayn dice ad Ambrose che non avrebbe dovuto cercare di portare il nunchaku  (l’arma di arti marziali che ha usato contro Jericho) nel paese. Kevin Owens e Alberto Del Rio li interrompono e Owens dice che ci sono un sacco di cose su Zayn che lo fanno disgustare. Ci sono la giacca stupida, il cappello idiota e la sua faccia. La cosa che lo rende ancor più disgustato  è il modo in cui sta cercando di manipolare Ambrose. Zayn chiede retoricamente sull’accusa di manipolazione. Owens ricorda ad Ambrose che Zayn è canadese quindi non può fidarsi di lui. Zayn sta cercando di abbassare la guardia di Ambrose per vincere il Money in the Bank. Sa cosa sta cercando di fare.  Zayn dice che la persona che ha bisogno di essere preoccupata è Del Rio perché ha scelto come partner il più grande serpente nella storia della WWE. Alberto dice al “ragazzo dei giornali” di non preoccuparsi per lui. Zayn ha abbastanza di cui preoccuparsi insieme al suo amico pazzo. Non ce la faranno a Money in the Bank. Ambrose risponde al commento sul “ragazzo dei giornali” e dice che sta parlando di un grande gioco. Poi si chiede perché devono aspettare per il loro match. Owens e Del Rio se ne vanno e Owens dice a Renee che non gli piace la sua collana. Mito.

Ritorniamo nell’arena dove nella zona accanto al tavolo di commento è stata allestita la zona VIP riservata ai Breezango. Vi segnalo che ora l’entrata dei Golden Truth è disponibile in versione karaoke.

Match 2: The Dudley Boyz vs. The Golden Truth (2 / 5)

Goldust e Bubba iniziano il match. ArmDrag da parte di Goldust e tag per Truth che evita una Clothesline e connette con un ArmDrag into an Armbar. Tag per Goldust che lavora sul braccio di Bubba. Tag per Truth ed entrambi connettono con un Double Suplex, seguito da un Knee Drop di Goldust. Leaping Legdrop da parte di Truth. Truth posiziona Bubba all’angolo e sale sulla seconda corda per colpirlo con dei pugni, ma viene distratto da D-Von e Bubba ne approfitta per colpirlo con un Big Boot. Tag per D-Von che connette con uno Snapmare e un Knee Drop. Tenta lo schienamento, solo due. Presa di sottomissione. Truth si libera con dei pugni, ma Corkcsrew Back Elbow da parte di D-Von. Tenta lo schienamento, solo due. Tag per Bubba che colpisce Truth con dei pugni, ma poi subisce un Leg Lariat ed entrambi vanno al tappeto. Tag rispettivi per D-Von e Goldust. Doppia Clothesline e Drop Down Uppercut da parte di Goldust. Colpisce Bubba con un pugno e Spinebuster su D-Von. Tyler Breeze prova a farsi un selfie sull’apron, ma viene colpito da Truth e finisce contro Fandango. D-Von spinge Goldust contro Truth, che finisce fuori dal ring, e connette con un Roll Up vincente.

Winners: The Dudley Boyz

Dopo il match i Breezango ridono per quello che è appena successo. Breeze dice che a differenza dei Golden State Warriors, i Golden Truth non riescono a concludere assolutamente nulla. Fandango dice che è come nel gioco dei tiri a canestro, tre strike e sei fuori. Breeze dice che sono fuori dal tempo, fuori dalla fortuna e fuori dalla moda. Fandango dice che stanno guardando il tag team più bello e più delizioso della WWE. Fandango infine dice che potrebbero dire che sono “Gorgilicious.”

Rivediamo la situazione tra Baron Corbin e Dolph Ziggler nelle ultime settimane.

Andiamo fuori dall’arena dove assieme a Renee Young c’è Baron Corbin. Renee gli chiede se c’è una ragione per cui si rifiuta di entrare nell’arena stasera. Corbin dice che dopo quello che è successo a Raw, il WWE Universe non merita la sua presenza. Hanno applaudito Dolph Ziggler per aver combattuto sporco. Darà loro qualcosa di cui rallegrarsi. Prenderà a pugni Ziggler in un mucchio di ossa rotte e sogni infranti. La prossima volta che entrerà nell’arena, sarà la fine di Dolph Ziggler. Poi Corbin se ne va passeggiando per le strade di Rockford.

Match 3: Dean Ambrose & Sami Zayn vs. Alberto Del Rio & Kevin Owens (3,3 / 5)

Il match inizia con Owens che attacca da dietro Zayn. Owens spedisce Zayn sull’apron, ma spallata ed Headscissors da parte di Zayn. Tag per Del Rio, ma Dropkick da parte di Zayn. Zayn evita un pugno e dà il tag ad Ambrose che connette con delle chop e calci all’angolo. Back Elbow e Snap Elbow Drop. Tag per Zayn e doppia Back Elbow da parte dei due. Zayn tenta lo schienamento, solo due. Zayn prova un Suplex, ma Del Rio rimane in piedi e connette con un Backstabber. Tenta lo schienamento, solo due. Del Rio attacca Ambrose e poi schianta Zayn contro il paletto. Tag per Owens che colpisce con dei calci all’angolo. Prende in giro Ambrose e altri colpi all’angolo. Tag per Del Rio che connette con un Step Up Round Kick. Tenta un Belly-to-Back Suplex, ma Zayn rimane in piedi e dà il tag ad Ambrose che connette con delle Forearm, un Running Forearm all’angolo e un Bulldog. Poi Clothesline che spedisce Del Rio fuori dal ring; prende la rincorsa e connette con un Suicide Dive. Lo riporta nel ring, ma Owens lo tira giù dall’apron, facendolo impattare contro, e lo schianta contro le barricate. Torniamo dal break pubblicitario e Double Sledge dalla terza corda da parte di Del Rio. Tenta lo schienamento, solo due. Ambrose prova a reagire, ma Del Rio lo posiziona sulle corde e connette con un Double Stomp. Tag per Owens che connette con dei calci e imita la danza di Zayn. Lo stordisce con l’aiuto delle corde e l’arbitro lo allontana con Del Rio che ne approfitta per colpire Ambrose. Owens spedisce Ambrose fuori dal ring. Poi prende nuovamente in giro Zayn che interviene dentro il ring, ma viene fermato nell’arbitro. Nel frattempo Owens e Del Rio attaccano Ambrose fuori dal ring. Zayn decide di entrare, prende la rincorsa e connette con un Flip Dive sui due heel. Poi riporta Ambrose nel ring per avere il tag. Owens lo prende per la gamba e tenta il Pop Up Powerbomb, ma Ambrose rimbalza contro le corde e connette con la sua Clothesline. Tag per Del Rio che attacca Zayn.  Del Rio tenta un Superkick, ma Ambrose lo blocca e connette con un Neckbreaker ed entrambi sono al tappeto.  Però Ambrose non riesce a dare il tag a Zayn perché quest’ultimo è ancora al tappeto. Del Rio tenta il Cross Amrbrekaer, ma Ambrose evita. Ambrose tenta il Dirty Deeds, ma Del Rio evita. Owens mantiene Ambrose all’angolo e Del Rio tenta il Step Up Enziguri, ma Ambrose si sposta e Del Rio colpisce per sbaglio Owens. Ambrose dà il tag a Zayn che connette con l’Helluva Kick vincente.

Winners: Sami Zayn & Dean Ambrose

Dopo il match, Owens strappa le cuffie da Byron Saxton e dice che è stufo di questa merda. E’ stanco di partner che gli costano i suoi match. Se vogliono vedere ciò che accadrà a Money in the Bank, che guardassero ora. Owens va verso Ambrose e Zayn e poi decide di prendere una scala da sotto il ring. Arriva Cesaro che, vestito da James Bond, connette con uno Springboard European Uppercut. Poi posiziona la scala, ci sale sopra e strappa la valigetta. A Money in the Bank sarà così? Nel frattempo per la rabbia Owens lancia qualcosa contro Saxton.

Dopo la pubblicità, Lana introduce il campione degli Stati Uniti, Rusev. Il suo avversario è Jack Swagger, che viene attaccato prima che inizi il match. Rusev schianta Swagger contro l’apron e contro i gradoni e poi lo porta nel ring per iniziare il match.

Match 4: Rusev vs. Jack Swagger (3 / 5)

Rusev tenta il Jumping Thrust Kick, ma Swagger lo blocca e tenta il Patriot Lock. Però Rusev esce fuori dal ring. Clothesline da parte di Swagger fuori dal ring che però usa il braccio infortunato. Lo riporta nel ring, ma calci e pugni da parte di Rusev. Presa di sottomissione. Swagger riesce a liberarsi e connette con una doppia Clothesline all’angolo e un Belly-to-Belly Slam. Tenta lo Swagger Bomb, ma va a finire contro le gambe di Rusev. Clothesline da parte di Swagger. Tenta lo schienamento, solo due. Swagger tenta il Patriot Lock, ma Rusev lo allontana e poi lo lancia oltre la terza corda, facendolo finire contro i gradoni. Swagger rientra nel ring al conto di nove. Rusev tenta di chiudere con l’Accolade, ma Swagger lo imprigiona nel Patriot Lock. Rusev riesce però a spingerlo contro le corde e poi connette con il Jumping Thrust Kick. Infine lo imprigiona nella Accolade e Swagger cede.

Winner: Rusev

Dopo il match, Rusev si rifiuta di lasciare la presa finché arriva Titus O’Neil e il bulgaro scappa.

Nuova lezione di vita di Coach Backlund che chiede al suo allievo Darren Young un aggiornamento sulla sua formazione. Young dice che la sua formazione è stata grande. Inizia a parlare della corsa che ha fatto, ma Backlund lo ferma dicendogli che, come maestro di vita di Young, non gli permetterà di correre. Young dice che lo sta facendo per mantenere la forma fisica. Backlund gli dice di camminare svelto. Young chiede se dovrebbe mai correre. Backlund dice che dovrebbe se perdesse l’autobus. Lui ha smesso di correre nel 1978. Ha le chiavi della macchina di Young e gli dice che ci vorranno otto ore per raggiungere a piedi la prossima città. Gli dice di fare un bel respiro e nel caso Young arrivasse lì velocemente, lui saprà che ha corso. Young inizia a camminare. Make Darren Young Great Again!

Rivediamo cosa è successo durante l’ultima puntata di Raw tra Seth Rollins e Roman Reigns.

Match 5: AJ Styles vs. Kofi Kingston (3,5 / 5)

Scambio di prese tra i due. Doppia Armdrag da parte di Styles e celebra con Anderson e Gallows. Presa di sottomissione da parte di Kofi. Styles si libera con un Forearm, ma subisce un Hurricanrana. Serie di calci all’angolo e poi Dropkick sulle note di Francesca. Kofi celebra con Woods e Big E ed entrambi i team si ritrovano nel ring. Torniamo dal break pubblicitario e Leaping Back Elbow da parte di Kofi. Presa di sottomissione, ma Styles raggiunge le corde. Chop da parte di Styles, ma poi viene tirato giù per le gambe e Kofi va fuori dal ring. Faccia a faccia tra i due rimanenti del New Day e i due rimanenti del club e Styles ne approfitta per lanciare Kofi contro il paletto. Lo riporta nel ring e connette con un Backbreaker. Jawbreaker da parte di Kofi, ma poi non connette un Round Kick e subisce una serie di colpi e una Clothesline. Kofi prova a reagire, ma viene spedito all’angolo. Styles va completamente a vuoto quando tenta uno Splash e subisce un Monkey Flip. Kofi non connette con uno Splash all’angolo, ma connette con un Double Jump Chop, seguito da un Dropkick e una Flying Clothesline. Poi Boom Drop. Tenta il Trouble in Paradise, ma Ushigoroshi da parte di Styles. Tenta lo schienamento, solo due. Kofi evita sia la Styles Clash e sia una Powerbomb, ma poi subisce un calcio. Meteora modificata da parte di Kofi. Tenta lo schienamento, solo due. Kofi tenta un Superplex, ma Styles scende e lo fa impattare contro la corda più alta.  Styles viene spedito sull’apron e connette con un Forearm, ma Woods lo distrae salendo sull’apron e suonando Francesca 2. Styles tenta il Phenomenal Forearm, ma Kofi si sposta e connette con l’SOS con tanto di schienamento, solo due. Anderson lancia Woods contro i gradoni, mentre Big E lancia Gallows contro le barricate. Anderson si lancia contro Big E dai gradoni, ma quest’ultimo lo blocca e connette con un Belly-to-Belly Suplex contro il tavolo di commento. Big Boot di Gallows su Big E, ma Flip Dive di Kofi su Gallows. Kofi rientra nel ring, ma subisce il Pele Kick e lo Styles Clash.

Winner: AJ Styles

E su queste immagini termina questa puntata di Smackdown.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6.5
Qualità dei promo
7
Evoluzione delle storyline
7.5
Matteo Iadarola
Personaggio che è entrato a far parte del mondo oscuro del wrestling web dal 2014. Autore della Top 10 dei match del mese e Botched presso Zona Wrestling. Quando non parla di wrestling è uno studente universitario disperato presso la facoltà di Economia Aziendale. Terrone DOC. #zafò Federazioni seguite: WWE; Impact Wrestling; Lucha Underground; NJPW. Attualmente ha abbandonato il mondo delle indy per motivi di tempo.