Lettori di ZW, bentornati ad un nuovo appuntamento con Friday Night Smackdown. Puntata dello show blu nella quale vedremo chi sarà il primo sfidante per l’Undisputed WWE Universal Championship nel ppv dopo Summerslam, ovvero Clash at the Castle tra Sheamus e Drew McIntyre. Vedremo anche per la prima volta a Smackdown la neo-laureatasi campionessa femminile Liv Morgan dopo che a Money in the Bank è riuscita ad incassare con successo la valigetta ottenuta giusto un paio di ore prima. Gunther indirà una Open Challenge per chiunque voglia provare a strappargli il titolo Intercontinentale dalle mani, mentre il Tribal Chief farà il suo trionfale ritorno per commentare nuovamente sul suo avversario di Summerslam Brock Lesnar. Tutto questo e molto altro ancora in questa nuova edizione dello show blu!

PROMO: Ad aprire la puntata di questa settimana è niente meno che l’Undisputed WWE Universal Champion Roman Reigns accompagnato dalla Bloodline al completo. Il Tribal Chief come di consueto chiede al suo pubblico di essere riconosciuto e, dopo aver commentato le reazioni del pubblico al suo ritorno, afferma di essere molto felice di essere tornato nel suo show anche per continuare a godersi il grande lavoro dei cugini. In tutto questo Roman nota che Paul Heyman è più crucciato del solito e lo invita a prendere il microfono e spiegarci cosa non va. Heyman spiega che la sua preoccupazione ha un nome ed è quello di Brock Lesnar. Il motivo è semplice, ogni volta che Lesnar viene messo all’angolo diventa sempre più pericoloso e questa volta non fa eccezione. Successivamente l’avvocato carica Roman affermando che ci vorrà la migliore prestazione di sempre del Tribal Chief per uscire da Summerslam ancora come campione. Prima che la Bloodlne riesca ad abbandonare il ring Theory fa il suo ingresso ricordando a tutti i presenti del pericolo imminente che è la valigetta del Money in the Bank.

Viking Raiders (Erik & Ivar) vs Shanki & Jinder Mahal [S.V.]

Il match inizia e già da subito iniziano i problemi per la coppia di Jinder e Shanki, infatti, a iniziare il match doveva essere il gigante indiano ma Mahal, interdetto dalle mosse di ballo del compagno, si prende subito il tag. Il Modern Day Maharaja prova a scalfire le difese degli avversari ma sia Erik che Ivar lo mettono subito in enorme difficoltà. Jinder prova a dare il tag a Shanki, sfortunatamente per lui quest’ultimo è troppo impegnato a ballare a bordo ring. Il tutto si chiude con i Raiders che approfittano di quel mancato tag per chiudere il match senza troppe fatiche.

Vincitori: Viking Raiders

Nel post match i Raiders continuano imperterriti l’assalto su Jinder e Shanki, i due vengono interrotti solo dall’arrivo del New Day. Xavier Woods e Kofi Kingston ammettono di non essere usciti bene dagli scontri con i due vichinghi di recente e hanno intenzione di invertire il trend già da questa sera. I due partono all’assalto ma non c’è storia, i Viking Raiders li mandano entrambi k.o. nel giro di un minuto e abbandonano vincitori il ring.

PROMO: Ludwig Kaiser, dopo aver esaltato le doti da campione del suo Ring General, ci informa che Gunther è pronto ad indire una Open Challenge e quindi il primo che uscirà avrà la chance di combattere per il titolo Intercontinentale. A rispondere alla chiamata è Shinsuke Nakamura il quale però sfida Ludwig Kaiser.

Ludwig Kaiser w/Gunther vs Shinsuke Nakamura 2 out of 5 stars (2 / 5)

Nakamura inizia subito fortissimo mettendo sin da subito in difficoltà il braccio destro del campione Intercontinentale. Kaiser approfitta di una distrazione provocata al suo avversario da Gunther per prendere le redini del match. Non passa molto tempo prima che il King of Strong Style riesca a riprendersi e a chiudere il match con la sua patentata Kinshasa.

Vincitore: Shinsuke Nakamura

Nel post match troviamo un furibondo Gunther che punisce il suo alleato con delle violentissime Chop sul petto.

PROMO: Ora è il momento della nuova campionessa femminile di Smackdown Liv Morgan. L’ex membro della Riott Squad viene intervistata da Michael Cole, il quale la avvisa che probabilmente Ronda (nonostante il suo infortunio) vorrà ottenere il suo rematch già a Summerslam. La campionessa non sembra intimorita, anzi invita Ronda a farsi sotto. Cole continua le domande evidenziando soprattutto il percoso arduo e tortuoso che Morgan ha dovuto affrontare in tutti questi anni per arrivare fino a questo punto (tutto questo con il pubblico che mostra il suo supporto al suono di “You Deserve It”). Ad interrompere la risposta di Liv è Natalya, ancora scottata dalla sconfitta subita la scorsa domenica ma con una grande voglia di strappare dalle mani il titolo alla campionessa, affermando anche che se non fosse stato per lei non ci sarebbe mai stato l’incasso della valigetta. Fa il suo ingresso anche Ronda Rousey, si congratula con Liv e la informa che difendere il titolo è molto più difficile di vincerlo. La Baddest Woman on the Planet ora rivolge la sua attenzione a Natalya sfidandola anche ad un match. Natalya però non ne vuole sapere nulla e attacca alle spalle Ronda. Liv riesce a risolvere la situazione costringendo Natalya alla fuga.

Ronda Rousey vs Natalya [S.V.]

Il match viene completamente dominato da una Ronda Rousey che concentra la sua offensiva sulla gamba delle rivale, per poi metterla nella Anckle Lock costringendo Natalya alla resa.

Vincitore: Ronda Rousey

BACKSTAGE: Drew McIntyre, intervistato da Megan Morant, afferma di essere pronto a sconfiggere Sheamus nel main event di questa sera per poi andare ad affrontare (e battere) chiunque uscirà vincitore dal Last Man Standing Match a Summerslam. In ogni caso lui è pronto a rifilare la sua Claymore a chiunque gli si pari davanti.

PROMO: A fare il suo ingresso è Max Dupri intento nel sistemare gli ultimi dettagli prima della sfilata dei suoi due clienti, questa sera il tema sarà il tennis. Max si dice soddisfatto del debutto della Maximum Male Models e ci introduce Ma.çé e Mån.sôör. Entrambi si presentano in tenuta da tennis elegante e posano di fronte ai fotografi. Dupri infine invita tutti a presentare la propria candidatura per la sua agenzia (se volete provare ad entrare anche voi nella Maximux Male Models ecco a voi il sito: Maximum Male Models).

BACKSTAGE: Ci spostiamo ancora nel backstage dove troviamo un Theory, il quale afferma di essere pronto ad incassare la valigetta al termine del brutale match che avrà luogo a Summerslam tra Brock Lesnar e Roman Reigns e non solo, ha anche intenzione di diventare due volte campione degli Stati Uniti vincendo il rematch contro Bobby Lashley. Dopo aver sentito tutto Madcap Moss lascia intendere di voler affrontare Theory.

PROMO: Ora sarebbe il momento del match che vedrebbe impegnate Aliyah e Lacey Evans affrontare Shayna Baszler e Shotzi. L’ex Sassy Southern Bell dopo aver fatto il suo ingresso in arena per ben tre volte perché non ha gradito lo scarso entusiasmo del pubblico fa finalmente il suo ingresso nel ring. Lacey prende il microfono e afferma di essere disgustata dalla reazione riservatagli dai fan per poi sostenere di meritarsi molto di meglio visto il suo passato travagliato e il suo periodo nell’esercito, arrivando a pretendere anche la Standing Ovation. Il pubblico fischia Lacey, la quale fa per abbandonare il ring prima di essere stoppata da quella che doveva essere la sua compagna di tag. La Evans non gradisce e le rifila un Womens Right in pieno volto, per poi tornare nel backstage.

WWE Undisputed Tag Team Championship Championship Contender’s Match: Los Lotharios (Angel & Humberto) vs The Usos (Jimmy & Jey Uso) 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Incontro che, nel caso dovesse essere vinto dai Los Lotharios, ci regarelà dei nuovi primi sfidanti ai titoli di coppia.

Angel e Humberto riescono subito a mettere in difficlotà i due gemelli riuscendo a prevedere le loro offensive e facendo delle finte di Suicide Dive. I due campioni però riescono presto a spedire al mittende le offensive rivali per poi chiudere il match grazie alla loro 1D.

Vincitori: The Usos

Nel post match i due vengono raggiunti da Kyla Braxton la quale, dopo averli accusati di aver barato, mostra loro il filmato nel quale si vede che la spalla di Montez Ford fosse alzata durante lo schienamento vincente nel loro match di Money in the Bank. Gli Usos respingono le accuse e accettano di avere un arbitro speciale per il loro match a Summerslam.

PROMO: Prima che il match possa aver inizio Sheamus afferma di essere ammalato e chiede a Butch di combattere al posto suo.

Butch w/Ridge Holland & Sheamus vs Drew McIntyre [S.V.]

Il match è molto breve, Drew tiene sotto scacco Butch dalle prime battute e nemmeno gli interventi di Holland riescono a migliorare la situazione. Per McIntyre è solo una prassi quella di chiudere il match con la sua Claymore.

Vincitore: Drew McIntyre

Drew respinge anche l’assalto di Ridge Holland. Sheamus è furibondo e prova ad andare faccia a faccia con il guerriero scozzese per poi tirarsi subito indietro quando McIntyre lo minaccia con la spada.

Su queste immagini si chiude questa nuova puntata di Smackdown. Alla prossima settimana, sempre qui su Zonawrestling!

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
4.5
Evoluzione delle storyline
7
Qualità dei promo
7