BackLash è alle spalle, No Mercy è alle porta: cosa succederà? Quali saranno gli sfidanti dei campioni? Chi si prenderà il main event dello show? Quanti figli ha Heath Slater? Benvenuti al report di SmackDown. Alla tastiera: Ysmsc

Dopo un video-recap completo di tutti i match disputatisi a BackLash, la puntata viene aperta dal neo-WWE World Champion, the face who runs the place, the Phenomenal, the Duca-Conte-Cavaliere di gran croce, AJ Styles

Il buon AJ dice che odia dire “ve l’avevo detto”, ma lasciamoglielo dire: ce l’aveva detto! Ci aveva detto che avrebbe battuto John Cena e a SummerSlam l’ha fatto, ci aveva detto che avrebbe battuto Dean Ambrose e l’ha fatto, diventando il nuovo WWE World Champion, se lui ci dicesse che potrebbe battere Cena e Ambrose con una mano legata dietro la schiena dobbiamo credergli, perché sarebbe la verità, potrebbe darci i numeri del lotto e saremmo ricchi, se ci dicesse che il cielo è verde non ci sarebbe neanche bisogno di guardare dalla finestra, sarebbe verde, punto. AJ si auto-rinomina the Champ that runs the Camp, giusto per gradire

Ma ad interrompere il Duca Conte Champ who runs the Camp arriva, facendo il suo ritorno, nientemeno che John Cena, il quale dice che Styles ha qualcosa che gli appartiene ed è tornato per riprendersela, Styles si sfila il polsino di John e glielo lancia contro, ma John dice che AJ ha ancora qualcosa che gli appartiene e ha finalmente deciso che vorrebbe riprenderselo, ossia la cintura di campione, John infatti si è appena ricordato che gli manca un solo titolo per eguagliare il record di Ric Flair, proprio Flair aveva detto che per essere “the man” devi battere “the man”, che in questo caso sembra essere proprio AJ Styles

A questo punto però entrambi vengono interrotti dall’ex campione Dean “Ricamino” Ambrose

(è tanto bello poterlo scrivere di nuovo)

Dean punta a muso duro Styles dicendo che questi ha commesso l’errore più grande della sua vita, Dean è diventato suo nemico e per questo la sua vita cambierà per sempre, si riprenderà il titolo con gli interessi, John Cena si rivolge a Ambrose dicendogli che non dovrebbe sorprendersi di aver perso per un low-blow dato che lui per primo aveva colpito Styles nell’intimo, poi svisiona dicendo che finora Dean, da quando è in WWE, ha solo dimostrato di non avere le palle

Johnny, ma tu nella faida Ambrose-Lesnar dormivi o cosa? Nella faida Rollins-Ambrose dov’eri? Ma per cortesia!

Ricamino risponde che John deve averlo confuso con qualcuno a cui frega qualcosa delle sue parole, ai suoi occhi Cena non è altro che un pigro part-timer

Uuuuh! Brucia!

La WWE l’ha usato come un pupazzo per vendere, ma adesso c’è lui in cima, se non ha battuto Styles pensa davvero di poter battere lui? Figuriamoci se Dean si fare battere da un part-timer Hollywood-wanna be

Prima che il tutto degeneri in una carneficina, spunta Shane McMahon, Shane prima si complimenta con AJ e John per il loro match di SummerSlam, poi però AJ contro Dean ha scelto la strada più facile e non è così che Shane avrebbe voluto vedere incoronato un nuovo campione, Ambrose ha diritto a un rematch uno contro uno, ma non nell’immediato, perché a No Mercy AJ Styles dovrà difendere il titolo in un Triple threat match contro Cena ed Ambrose. Detto questo, parliamo di stasera, John e Dean dovranno fare coppia contro AJ Styles e un partner di sua scelta, sempre che riesca a trovarne uno, altrimenti gliene sarà assegnato uno d’ufficio . . . cioè, gli verrà assegnato dal GM.

Scopriamo che stasera la N°1 contender al titolo femminile di SD verrà scelta in un Fatal 5 way match, ma prima passiamo al primo incontro della serata

Hype Bros vs The Usos (2 / 5)

Carogne mie adorate. Gli Usos scelgono un terribile accostamento bianco-rosso per lottare (perché siamo a SmackDown, a SmackDown si vestono di blu, ma noi siamo i cattivi e vestiamo di rosso). Zack Ryder viene atterrato da un colpo alla gamba di Jey Uso e i due fratelli cominciano a lavorare la gamba dell’avversario, Ryder riesce a dare il tag a Mojo che con una serie di spallate fa volare Jimmy per il ring, Jey Uso allora prima fa inciampare Ryder sull’apron, poi distrae Mojo che viene colpito dal Superkick di Jimmy e finito con lo Splash dal paletto

Vincitori: The Usos

Ma chissenefùt, dato che la grafica ci informa che stasera avremo la firma del contratto di Heath Slater!

Curt Hawkins a testa in giù ci informa che è il momento di affrontare i fatti, sembra proprio che il (nuovo) debutto di Hawkins sia arrivato

Ma prima, sul ring arrivano in pompa magna The Miz e Maryse, Miz dice che per settimane Ziggler, Bryan, l’intero WWE universe, lo hanno chiamato codardo, ma per quel che gli riguarda possiamo continuare a chiamarlo codardo, perché ha lasciato BackLash con ancora la cintura di campione, che sta tenendo da 162 giorni, sapete che significa? Che ha un regno più lungo di altri 142 campioni, persone come Pat Patterson, Triple H, anche il nostro tanto amato Dolph Ziggler

Proprio Ziggler decide di raggiungere Miz sul ring, dice di essere divertito dal vedere Miz cercare di vendersi come il vero campione, ma Miz lo sa, nel profondo del cuore, lo sa, il WWE universe non lo vedrà mai come un campione né come un main eventer, perché noi siamo in grado di guardare dentro di lui, Miz risponde di essere un main eventer ogni volta che sale sul ring, Dolph gli chiede se voglia davvero guadagnarsi il rispetto di tutti, senza trucchi, senza mogli, senza controfigure (sigh!), solo loro due, ancora una volta, a questo punto Maryse si frappone e chiede se ha capito bene, ossia che Dolph vuole un rematch contro suo marito, ma prima che Dolph possa rispondere arriva Daniel Bryan, che accusa Maryse di essere l’unica ragione per cui Miz è ancora campione e quindi Dolph avrà il suo rematch, Miz pretendo una rinegoziazione del suo contratto e dice che Bryan non avrà ciò che vuole finché anche lui non lo avrà, altrimenti si rifiuterà di difendere il titolo, Bryan si avvia verso il ring e appena attraversa le corde Miz preferisce la ritirata strategica assieme alla moglie.

Nel backstage, AJ Styles prova a convincere Baron Corbin a fare team con lui invece di disputare un rematch con Apollo Crews, ma Corbin risponde che piuttosto che essere suo partner preferirebbe averlo come avversario, perché anche lui vuole quel titolo, detto ciò se ne va verso il suo rematch

Anzi, per la precisione è il rematch di Crews, dato che è stato Corbin a vincere a BackLash. Corbin attacca Crews mentre sta festeggiando sul paletto, lo butta fuori ring ed esegue la End of Days, tuttavia mentre festeggia viene interrotto da . . . Jack Swagger?

A quanto pare Swagger ha deciso di abbandonare Raw per SmackDown (io neanche sapevo in che roster fosse), Swagger prende un microfono e dice che forse la gente pensa di conoscerlo, ma in realtà non conosciamo il vero Jack Swagger, lui promette che sarà un grande problema per tutti i suoi avversari, we the people!

Swagger ha la lisca, questo è tutto ciò che tale promo mi ha lasciato.

Andiamo avanti e accogliamo calorosamente la prima campionessa femminile di SmackDown: Becky Lynch! Becky ci ringrazia tutti per il supporto, domenica ha avuto il match della sua vita, chi dice che il viaggio è migliore della destinazione probabilmente non ha mai affrontato un viaggio come il suo e non ha mai raggiunto una destinazione più dolce, lei tuttavia è una campionessa che vuole lottare, perciò è impaziente di scoprire la sua prima sfidante, detto ciò si accomoda al tavolo di commento

Fatal 5 way n°1 conteder match Naomi (Glowissima) vs Nikki Bella vs Natalya vs Alexa Bliss vs Carmella (3,5 / 5)

Appena suona la campana Nikki si butta su Carmella, che fugge fuori dal quadrato, Natalya si dimostra la più combattiva in questa prima fase, somministrando Suplex e Clothesline a tutte le avversarie, Nikki riesce poi a metterla al tappeto con una ginocchiata, ma il suo pin viene interrotto da Carmella, per Nikki è troppo e le si getta addosso con una Clothesline dai gradoni (va la foca degli alberi(cit.) come vola), Nikki poi inizia un confronto con Naomi ed esegue una Electric chair, Alexa Bliss prova ad approfittarne per uno schienamento, ma viene fermata da Natalya, segue un confronto a tre molto gradevole tra Ntalya, Naomi e Nikki, che si conclude a vantaggio di quest’ultima, Nikki riesce anche a sollevare la Bliss per la sua finisher, ma Carmella la fa cadere con un Superkick, tuttavia quando sta per schienarla la Bliss lancia Carmella fuori ring, rubandole lo schienamento

Vincitrice e new n°1 contender: Alexa Bliss

Becky Lynch non sembra dispiaciuta, la Bliss si allontana dal ring a braccia aperte.

Torniamo nel backstage, dove AJ Styles viene rifiutato da Kane con una sonora risata.

Ma siamo finalmente arrivati al momento che tutti noi stavamo aspettando: la firma del contratto di Heath Slater! Che viene annunciato in pompa magna da Shane McMahon e che si avvia verso il ring accompagnato da Rhyno

(In ordine: la maglietta “I got kids” e la dicitura “ha sette figli (almeno quelli conosciuti)”)

Slater finalmente appone la firma per il roster di SmackDown, ringrazia Shane, ringrazia Bryan, ringrazia sua moglie e il suo partner Rhyno, sono amici e sono campioni di coppia e affronteranno chiunque e dovunque, infine vuole ringraziare tutti i suoi figli: Rosco, Betty Lou, Roselyn Snow, Justin, Josh . . .

Wild Ascension appears. Gli Ascension sfidano i campioni proprio qui e proprio ora, Slater prova a prendere tempo ma Shane dice che gli va benissimo che il match si faccia adesso . . . e per i titoli

SmackDown Tag team Championship match Heath Slater&Rhyno(c.) vs Ascension (2 / 5)

Il match inizia durante la pubblicità e ci restituisce gli Ascension in pieno controllo di Slater (con tanto di mossa di coppia botchata, tra l’altro), Rhyno interrompe uno schienamento e lancia Konnor verso l’angolo, Slater striscia verso il suo partner e riesce a liberarsi di Viktor, Rhyno si prende il tag ed esegue una Spinebuster su Viktor, intanto Slater cerca di sfiancare Konnor con una Sleeper hold, fallisce ma riesce a distrarlo abbastanza per farlo gettare fuori ring da Rhyno, che poi stende Viktor con la GORE!

Vincitori e Still SmackDown Tag team Champions: Slater&Rhyno

Siamo sempre nel backstage, dove Styles confessa a Bryan di non aver trovato un partner, Bryan gli risponde che non c’è problema perché ne hanno uno pronto per lui . . .

James Ellsworth! It’s him! It’s him! L’uomo dai pugni nelle mani!

Stranamente, AJ non sembra per niente contento e se ne va imprecando, valli a capire questi campioni.

Dopo di ciò, accogliamo sul ring Randy Orton, che quasi si dimentica di fare la sua classica taunt (livello di Catzymieismo elevato), Orton dice che Bray Wyatt l’ha attaccato alle spalle perché aveva paura di affrontarlo, ha provato a porre fine alla sua carriera ma non c’è riuscito, non è stato il primo e non sarà l’ultimo a provarci, Randy adesso è sul ring e sfida Bray uno contro uno, Wyatt compare tra i fumenti e dice che aveva offerto a Randy una via di fuga, gli sarebbe bastato rimanere al tappeto, invece ha deciso di umiliarlo e adesso Bray non può più fermarsi, Randy farà meglio a non dormire, mai . . .

Ed ecco che Bray appare in carne e ossa sul tavolo di commento, Orton lo sfida a farsi avanti, ma è Erick Rowan ad attaccare Randy alle spalle, Orton riesce a stenderlo con la RKO, ma Wyatt è ormai fuggito.

Siamo giunti al main event della serata signore e signori, James Ellsworth è pronto ad affiancarsi a Styles, ma alle sue spalle sopraggiunge The Miz, che lo colpisce ripetutamente e lo getta oltre lo stage, presentandosi come “il main event” e come vero partner di AJ Styles

John Cena&Dean Ambrose vs The Miz&AJ Styles (3 / 5)

Miz mette in difficoltà Cena nelle prime fasi del match, complici anche gli interventi di Styles dall’apron, avviene un doppio tag che porta a un confronto di Ricamino e Styles, con l’ex campione che mette a segno la maggior parte dei colpi, tuttavia Dean si distrae per cacciare Miz dal ring e si becca il Pelè kick di Styles, una pubblicità ci restituisce Dean impegnato stavolta con Miz, il quale mette a segno una Double axe handle, Dean viene isolato all’angolo e subisce per diversi minuti, duro scambio di pugni con Styles che si conclude con una Neckbreaker di Ambrose, doppio tag e Miz si becca le trademark di Cena, Styles blocca un tentativo di AA ma viene poi steso da un Suicide dive di Ambrose, mentre Cena finisce Miz con la AA

Vincitori: Dean Ambrose&John Cena

Mentre Cena festeggia, Ambrose non sembra particolarmente contento, difatti alla prima occasione Ricamino esegue la Dirty deeds su Cena, giusto per mettere in chiaro che l’ex campione, nonché il volto di SmackDown, adesso è lui, nel frattempo Styles si è già defiliato sullo stage e si limita a sollevare la cintura all’indirizzo dei due sfidanti.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6.5
Qualità dei promo
6.5
Evoluzione delle storyline
7
Ysmsc
Celeste "Ysmsc", gli utenti stanno ancora cercando di capire come si scrive il suo nome, lei sta ancora cercando di capire cose le succede intorno. Scrive con orgoglio i report di Raw e le sue amate FLOP 10. Le cose che ama di più sono il wrestling, il cibo giapponese e Killer Mask (non necessariamente in quest'ordine). Si sentirà realizzata quando non si useranno più i tasti "copia-incolla" per scrivere il suo nickname