Popolo di zonawrestling.net! Salve e tutti e bentornati ad un nuovo report di Friday Night SmackDown! Alla tastiera torna ENQU4R pronto a raccontarvi un’altra puntata del principale show di wrestling del venerdì!

Domenica notte andrà in scena TLC, ultimo ppv dell’anno per la compagnia di Stamford, quindi è il momento di chiudere tutte le rivalità ancora in corso prima di lanciarsi in un nuovo anno di grande wrestling targato WWE. Partiamo!

Siamo in diretta dal Fiserv Forum di Milwaukee e prima dell’effettivo inizio della odierna puntata assistiamo ad un rapido recap di quanto visto sette giorni fa: in particolare la sintesi si concentra sul disgustoso segmento finale, quello della umiliazione nei confronti di Roman Reigns, ammanettato ad un palo del ring, colpito più volte, deriso e, infine, ricoperto da cibo per cani. Così, per iniziare bene lo show.

Ad aprire la puntata è King Corbin che, come al solito, è seduto sul suo trono portato dai sei schiavetti di turno. Raggiunge il ring dove lo aspetta Dolph Ziggler e i due, dopo aver lanciato una frecciatina a Roman (c’è una puzza incredibile, colpa di qualche cane che ha lasciato il suo cibo in giro), iniziano ad autoelogiarsi: “è stato un grande 2019 per me: ho sconfitto Kurt Angle nel suo match di ritiro, ho vinto il King of the Ring e domenica, a TLC, umilierò ancora Reigns, facendolo inginocchiare al re”. Corbin poi si rivolge a Dolph dicendo che non ha visto Roman in giro, e quindi, aggiunge, che si sarà nascosto da qualche parte in arena per evitarli. “Tutti gli atleti di SmackDown- afferma Corbin- hanno accettato ciò che ho fatto a Roman” e Ziggler aggiunge che Roman non è più il presunto leader dello show blu, ciò rappresenta la sua resa nei confronti di King Corbin, che è l’unico re a cui credere.

Ad interromperli arrivano i due del New Day che, dallo stage, iniziano a sfottere un po’ il duo Corbin-Ziggler. King Corbin non ci sta e ricorda a Kofi la sua sconfitta contro Lesnar avvenuta in 7 secondi (CHE BELLO, CHE BELLO, CHE BELLO), Kofi dice di essere stato un campione del popolo per tanto tempo e che ha sconfitto tanti grandi avversari, tra cui il giullare della corte di Corbin Dolph Ziggler, e che dopo quella sconfitta si è rimboccato le maniche e ora è un campione di coppia. Kofi e Big E salgono sul ring per continuare a discutere ma, all’ennesima offesa di Corbin, Kofi lo schiaffeggia e allora il King promette lui lo stesso trattamento riservato a Roman Reings.

Cambio di scena: altro recap, questa volta ci viene riassunto quanto successo settimana scorsa tra Wyatt e Miz. Oggi avremo una intervista speciale allo stesso Miz che, direttamente da casa sua, ci spiegherà, forse, qualcosina di più a tal proposito. Viene annunciato il match tra Kofi e Corbin e poi, con delle immagini provenienti dallo spogliatoio, vediamo tutta la security del King messa KO. E chi sarà stato mai?!

Siamo forse pronti al primo match della serata: Alexa Bliss e Nikki Cross, prima del loro match, nella Gorilla Position stanno concedendo una breve intervista a Charlie Caruso, ma qui vengono raggiunte dalle loro avversarie, Mandy Rose e Sonya Deville, che le aggrediscono brutalmente. La rissa si sposta sullo stage fino a quando le lottatrici non vengono separate e portate di peso sul ring dagli arbitri affinchè il match inizi ufficialmente

1)Tag Team Match: Alexa Bliss e Nikki Cross vs. Mandy Rose e Sonya Deville 2 out of 5 stars (2 / 5)

Il match inizia con tutte e quattro le superstar che proseguono la loro rissa fino a quando Mandy non finisce vittima di un Suplex combinato dalle sue avversarie. Poi la situazione si ribalta con Mandy e Sonya che riescono ad isolare Nikki e ad ottenere un vantaggio ma, alla fine, a spuntarla sono Alexa e Nikki grazie alla distrazione della prima su Mandy e alla Swinning Neckbreaker della Cross ai danni di Sonya.

Winners: Alexa Bliss e Nikki Cross via pin

Cambio di scena: Sami Zayn, mentre passeggia per i corridoi, incontra gli Heavy Machinery che hanno un regalo da dare proprio a lui. Sami, spacchettando il suo regalo, trova un grande vassoio contenente carne e si incazza: dice che è il peggior regalo che abbia mai ricevuto in tutta la sua vita (“ehi, che ti aspettavi?!”) (Otis fai bene, i regali migliori sono per Mandy!), perchè quella carne va contro il suo credo. I due cercano di scusarsi ma Sami li zittisce dicendo che delle loro scuse non sa che farsene e poi inizia a prenderli in giro. Otis e Tucker lo guardano male ma a salvare Sami arrivano Nakamura e Cesaro, così Zayn, da perfetto manager, organizza un match tra i quattro. Cesaro poi, andandosene, lancia il guanto della sfida ai suoi avversari rovesciando tutta la carne a terra, mandando su tutte le furie gli Heavy Machinery, soprattutto Otis.

2) Tag Team Match: Shorty G e Alì vs. The Revival 3 out of 5 stars (3 / 5)

Buon match tra i due tag team, con un ottimo ritmo. Bella la manovra combinata di Alì e G su Dawson, da li si scatena una sequenza che porta poi alla conclusione del match: Shorty G subisce una Double Underhook Powerbomb da Dawson poi, lo stesso Dawson mette il suo avversario sul paletto ma Shorty G si libera ed esegue un German Suplex col ponte, lo schienamento è fermato però dallo Splash di Wilder, che a sua volta viene colpito dal 450° di Alì. Lo stesso sale nuovamente sul paletto pronto a chiudere il match ma, in volo, viene colpito dalla Shadow Machine, per la vittoria dei Revival.

Winners: The Revival via pin

Cambio di scena: Kayla, nel backstage, intervista Bayley chiedendole di Lacey Evans. Bayley dice che non le interessa niente di Lacey, lei pensa solo a se stessa e alla sua cintura. Ad interromperla è il suono di una chitarra: è Elias che, lì vicino, sta suonando la chitarra per Dana. Bayley, innervosita, si avvicina minacciosa a loro ma Elias fa finta di niente, continua a suonare, ed intona una splendida canzoncina con protagonisti lui, Sasha e Bayley. RECUPERATELA! Ma Bayley non la trova affatto divertente e allora sfida Dana sul ring e quest’ultima che accetta.

3)Single Match: Bayley vs. Dana Brooke 1.5 out of 5 stars (1,5 / 5)

Bayley inizia schiaffeggiando Dana che però reagisce e la getta fuori dal ring prima e sulle barricate poi. Ritornate sul ring, Dana subisce una Clothesline, alla quale risponde connettendo una Sunset Fleep Powerbomb, poi però la campionessa femminile di SmackDown la sorprende con la sua nuova finisher chiudendo il match.

Winner: Bayley via pin

Nuovo promo di Sheamus che dice, ancora una volta, che Smackdown è sempre casa sua e che non vede l’ora di ritornare per distruggere chiunque. Ti aspettiamo Celtic Warrior.

Siamo a casa di The Miz, pronti per l’intervista che lo stesso concederà alla sempre splendida ed elegantissima Renee Young. La moglie del fu Dean Ambrose chiede, innanzitutto, se sa ciò che è accaduto a Daniel Bryan e Miz dice che non sa niente, anche perchè non gli interessa. Renee allora mostra un video di quel fantastico litigio tra i due risalente a tre anni fa, in una puntata di Talking Smack, quando Daniel era GM dello show blu e Miz risponde che quello con Daniel è sempre stato un rapporto altalenante e che, nonostante tutto, lo rispetta. Poi Renee chiede lui di Wyatt e Miz dice che Bray sta cercando di manipolarlo sfruttando i sui affetti più cari, aggiunge che trova tutto ciò disturbante e per questo non poteva fare altro che accettare la sua sfida di TLC. Lui è un padre e non può accettare che Bray usi la sua famiglia come arma per indebolirlo.

Renee chiede lui se ha paura del Fiend ma, in quel momento, Maryse inizia ad urlare: Miz la raggiunge di corsa e la moglie mostra lui, con un tablet, che la figlia sta giocando con Ramblin Rabbit mentre è nella culla. I due si precipitano allora nella stanza della bambina e Miz, una volta entrato, trova la piccola Monroe Sky da sola con una strana bambola presente nella culla. Miz la prende e la lancia via, dice che l’intervista è finita e fa andare via tutti gli operatori. Proprio in quel momento parte la sigla della Firefly Fun House: Bray Wyatt dice di riconoscere l’amore di Miz per la sua famiglia e chiarisce che voleva fare solo un piccolo regalino alla bambina. Aggiunge poi che Miz, a differenza di Bryan, è al sicuro perchè lui non avrà a che fare con il Fiend, impegnato con lo stesso Daniel, ma con Bray Wyatt. E sarà proprio lui ad aiutarlo contro il demone domenica. “Certamente, come no!”

Cambio di scena: ancora una volta Corbin e Ziggler trovano gli uomini della security del King a terra, messi KO da qualcuno, e, ancora una volta, i due non capiscono niente. Bene, grande intuito!

4)Tag Team Match: Heavy Machinery vs. Cesaro e Nakamura 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Altro buon tag team match della puntata, niente di eccezionale, per carità, ma oggi va così. Ancora una volta decisivo risulta essere il solito Sami Zayn che distrae Otis in un momento fondamentale del match con gli Heavy Machinery in controllo: la distrazione permette a Cesaro di lanciare fuori dal ring lo stesso Otis, Tucker riserva lo stesso trattamento per lo svizzero ma, così facendo, finisce vittima della Kinshasa di Nakamura. 1-2-3 e altra vittoria per il duo giappo-svizzero.

Winners: Cesaro e Nakamura via pin

E siamo pronti al main event dell’odierna puntata: Kofi vs. King Corbin!

5)Single Match: King Corbin vs. Kofi Kingston 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

I due sono accompagnati da Dolph e da Big E ai rispettivi angoli. Il match parte forte ma, proprio quando stava per decollare, ecco la svolta: Ziggler blocca il piede a Kofi impedendo lui di connettere la sua Trouble in Paradise, l’arbitro lo vede e lo allontana da bordo ring. Pubblicità. Ritornati dalla stessa il match è, a sorpresa, diventato un Tag Team Match, così, completamente a caso. Ma che modo di fare, vabbe, “senza parole”.

6)Tag Team Match: King Corbin e Dolph Ziggler vs. New Day 1.5 out of 5 stars (1,5 / 5)

Si scatena da subito Big E che mette in difficoltà i suoi avversari, fino a quando Ziggler prende, da sotto il ring, delle manette che King Corbin usa per colpire Kingston sancendo così la squalifica.

Winner: New Day per squalifica

Ed era necessario fare tutto questo casino per fare finire il match due minuti dopo?! “Voglio trovare un senso a questa situazione, anche se questa situazione un senso non ce l’ha”.

Nel post match Dolph trascina Kofi fuori dal ring per legarlo al paletto come fatto sette giorni fa con Roman, e ci riesce con l’aiuto di Corbin che lo colpisce direttamente con il suo scettro. Arrivano i Revival che mettono ko Big E ma, a questo punto, arriva Reigns che distrugge la security (per la terza volta, questa security forse non è tanto security), e poi si getta sui Revival. Superman Punch, come se piovesse, per tutti, Corbin incluso. Roman recupera il mangime per cani e si dirige verso il King: vuole ripagarlo della stessa moneta! A salvare Corbin, però, ci pensa Ziggler che colpisce Reigns con il suo Superkick, i Revival lo posizionano sul tavolo e Ziggler, recuperata una scala, inizia a salirci per colpire Roman dall’alto. Ma Roman si libera dei Revival, che lo tenevano bloccato, raggiunge Dolph e con una Chokeslam non proprio perfetta lo lancia sul tavolo. Libera poi Kofi, ancora legalo al paletto e, nel frattempo, Corbin si dà alla fuga. Sulle immagini di Roman al centro del ring, raggiante per aver ottenuto la sua vendetta, termina questa puntata di SmackDown!

Anche per oggi è tutto, l’appuntamento è alla prossima, sempre qui su zonawrestling.net! Non cambiate canale!

ENQU4R

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6
Qualità dei promo
8
Evoluzione delle storyline
7
ENQU4R
Laureato in legge, ancora senza un futuro certo, ma con tre grandi passioni: il Calcio, il Cinema e la WWE. Come tutti quelli della mia età mi sono avvicinato al wrestling 15 anni fa, su Italia 1, con John Cena ed Eddie Guerrero, poi me ne sono allontanato riscoprendolo da poco più di 5 anni. Adoro Seth Rollins, AJ Styles e Kevin Owens. Nel sito oltre ad essere, ormai, tra i veterani che rompono le scatole ai nuovi arrivati, sono il "reporter ufficiale" di SmackDown e di Main Event. Quando non sono in giro a bere Gin Tonic e Old Fashion passo le giornate tra film, serie tv, tennis e partite di calcio. Fino alla fine!