SmackDown Live vi da il benvenuto alla puntata pre-SummerSlam 2017! Alla tastiera, Ysmsc

Prima dell’inizio della puntata un video promo cerca di metterci hype per il match tra John Cena e (Heil!) Jinder Mahal

Sullo stage compaiono i Singh Brothers, che hanno abbandonato le camicie variopinte per passare ad abiti più tradizionali, i due introducono il campione WWE, che sale sul ring per tenere un promo, se non ho capito male oggi in India è giornata dell’indipendenza e dunque non c’è giorno migliore per celebrare il suo regno da campione, ritornano dunque i danzatori indiani variopinti e . . . sul ring compare una signora anziana, inizialmente pensavo fosse la madre di Mahal, invece è un’illustre sconosciuta (tale Madù, mi pare) assunta per cantare l’inno indiano e prendersi i fischi del pubblico; terminati balli e canti, Mahal se la prende col pubblico per non aver apprezzato lo spettacolo e promette di sconfiggere John Cena stasera, poi parte con un delirio di onnipotenza dicendo che grazie a lui la gente si è iscritta al WWE Network per seguire SummerSlam, che sconfiggerà Cena meglio di Nakamura e anche Nakamura patirà la stessa sconfitta a SummerSlam

Ad interrompere il tutto arriva proprio Mr Simpazzia, Shinsuke Nakamura, che conferma il giorno dell’indipendenza indiana, mentre in Giappone si celebra la pace pregando per coloro che sono morti in guerra, peace and love, mentre domenica in America sarà SummerSlam e il giorno in cui Mahal perderà il “WW Taiol” (circa) contro di lui, period

Dopo la pubblicità e dopo aver fatto gli auguri a Ric Flair affinché sconfigga la sua malattia (non mollare, Nature Boy), si passa al primo match della serata, che è un match femminile

Becky Lynch vs Natalya (1,5 / 5)

Ad assistere al match arriva anche Naomi. Le due avversarie si scambiano prese alla testa, Becky tenta uno schienamento e Natalya reagisce schiaffeggiandola, ciò scatena la furia dell’irlandese che tenta subito la Disarmer, ma Natalya fugge fuori ring, tenta poi una presa all’addome ma Becky si libera e la colpisce ripetutamente, finendo la combo di mosse con una gomitata in corsa, tenta ancora la Disarmer ma Natalya si libera ancora, Becky la colpisce con un calcio alla testa e tenta il Legdrop dal paletto, ma la canadese si sposta all’ultimo momento, Becky è dolorante e Nattie ne approfitta per chiuderla nella Sharpshooter, Becky oppone una certa resistenza, ma alla fine cede

Vincitrice: Natalya

Natalya infierisce su Becky e ovviamente tocca a Naomi salire sul ring a metterla in fuga, a complicare le cose arriva anche Carmella, di nuovo in compagnia di James Ellsworth, che fa gli auguri a entrambe le avversarie di SummerSlam, tanto alla fine perderanno tutte contro di lei, perché è Miss Money In The Bank

Ci spostiamo negli spogliatoi, dove Lana osa dire a Tamina che non è pronta a diventare campionessa, Lana le risponde che ancora gli altri non hanno paura di lei, ma se seguirà le sue indicazioni la renderà la lottatrice più temibile di tutte, la più grande forza distruttiva, con l’unico obbiettivo di “spaccare”, insieme saranno una forza incontrastabile e Tamina diventerà campionessa. Devo ammettere che la complessità del rapporto tra queste due è ammirevole . . . o forse è solo nonsense

Ci spostiamo negli Uffici Blu, dove Daniel Bryan vorrebbe far parte del rap team degli Usos, le Carogne promettono che ci penseranno, intanto Bryan li informa che si scontreranno contro due membri del New Day e il tutto si conclude con una stretta di mano in codice che tuttavia non viene capita da Bryan, gli Usos promettono che lavoreranno anche su quello, Bryan è felice

Torniamo sul ring per vedere Rusev in azione, contro un avversario che due settimane fa gli ha dato non poco filo da torcere

Rusev vs Chad Gable (s.v.)

Gable parte subito al massimo con un Overhead belly to belly, Rusev fugge fuori dal ring e, furioso, lancia Gable prima contro i gradoni e poi oltre il tavolo di commento . . . per qualche motivo scatta la squalifica

Vincitore: ?

Rusev prosegue il massacro, chiudendo Gable nella Accolade sopra il tavolo di commento (aumentando spropositatamente l’efficacia della mossa a causa della forza di gravità, è risaputo), Gable crolla esanime, Rusev prende un microfono con l’intenzione di tenere un promo, ma viene sorpreso da una RKO outta nowhere di Randy Orton, sbucato da fuori l’inquadratura

Dopo la pausa, sul ring arriva AJ Styles, il quale ha deciso di scusarsi pubblicamente con Shane McMahon per averlo inavvertitamente colpito la settimana scorsa, AJ invita il Commissioner di SmackDown a raggiungerlo sul ring e Shane non si fa attendere, lo raggiunge e dice al Capocantiere che non c’è niente di cui scusarsi, Shane è stato scelto proprio per evitare che durante il suo match contro Owens possa succedere qualcosa del genere (?), AJ assicura che il calcio è stato un incidente, ma vuole sapere se ciò avrà delle conseguenze, Shane gli risponde che stavolta è perdonato, ma se lo colpirà un’altra volta Shane gli metterà le mani addosso (noto adesso che Shane ha alcuni problemi di controllo della sudorazione)

Si intromette che Kevin Owens, che fomenta gli attriti tra i due dicendo che AJ voleva colpire Shane di proposito e che AJ non dovrebbe prendersela troppo, perché Shane gli sta solo spiegando come funzionano le regole in WWE, poi mette le mani avanti dicendo che se gli capiterà di colpire involontariamente Shane a SummerSlam lui deve sapere che sarà del tutto involontario, offre la mano a Shane ma questi gli risponde che invece dovrebbe stringerla a Styles, Owens porge la mano, ma il Duca Conte si rifiuta di stringerla e partono le provocazioni verbali, i due si spintonano, poi Owens allontana Shane, Styles parte con un colpo che quasi colpisce ancora lo special guest referee, Shane parte col dito accusatorio, intanto Owens carica un Superkick, ma AJ si sposta all’ultimo momento e stavolta è Owens a colpire involontariamente Shane McMahon, il canadese si mette le mani nei capelli e se ne va via furioso, mentre AJ se la ride e Shane McMahon, di nuovo, resta a terra, probabilmente a domandarsi come gli sia venuto in mente di proporsi come arbitro speciale della contesa tra i due

Passiamo al preannunciato match tra gli Usos e il New Day, prima del quale il New Day tiene il solito promo spumeggiante, con tanto di citazioni da Game Of Thrones sul fatto di inginocchiarsi (ammirevole), il succo del discorso è che non importa quante volte gli Usos li sfideranno, non riusciranno a strappargli i titoli né ora né mai

Kofi Kingston&Xavier Woods (with Big E) vs The Usos (2,5 / 5)

I campioni di coppia partono con una pregevole serie di combo ai danni di Jey Uso, ma le Carogne usano il barbatrucco pubblicitario per passare in vantaggio, nello specifico facendo sbattere Kofi Kingston contro l’angolo del ring, Kofi subisce per qualche minuto, poi grazie a un Back bodydrop si libera e avviene un doppio tag, Xavier Woods va alla grande, da nuovamente il cambio a Kofi e dopo un doppio calcio alla testa Jimmy Uso rischia lo schienamento, ma Jey salva la situazione, non solo, Jey impedisce ai campioni di connettere la mossa finale su Jimmy (e Woods cade malamente dal paletto), così poi le Carogne possono eseguire il doppio Superkick vincente su Kingston

Vincitori: The Usos

Ma adesso tutti in religioso silenzio per la season finale di Fashion Peaks:

Fandango è nel suo studio e detta le sue esperienze con gli alieni a un registratore, nonostante Diane/Breeze sia proprio accanto a lui, i due mangiano ciambelle e si chiedono cosa accadrà dopo, Fandango le/gli rivela che gli alieni hanno lasciato un sasso alieno nella sua . . . tasca posteriore, lancia il sasso e colpisce in faccia uno degli Ascension, che erano tornati a restituirgli una torta di ciliegie, dentro di trovano qualsiasi schifezza, ma Viktor si inalbera quando scopre che dentro la torta c’era il glutine, in ultimo trovano un biglietto, con scritto “Two B”, Fandango intuisce che l’intera divisione tag team è in pericolo, sta accadendo di nuovo, poi compare una scritta che ci informa che i Breezango torneranno tra venticinque anni . . . cioè, tra due settimane. Pura poesia

E passiamo al main event della serata, talmente importante che la regia ha problemi a mostrarci l’entrata completa di (Heil!) Jinder Mahal

Jinder Mahal (with Singh Brothers) vs John Cena (2,5 / 5)

Cena si carica del tifo del pubblico, piacevolmente diviso come sempre, intanto Mahal è sempre più Libanese(cit). I due partono con una prova di forza per testare chi assume le medicine migliori, poi Samir Mother Father Singh colpisce Cena scorrettamente con un pugno in faccia, Mahal ne approfitta per infierire su Cena per qualche minuto, John risponde con una Protobomb a cui segue anche la 5 knuckle shuffle, ma i Singh salvano Mahal trascinandolo fuori ring e poi trattenendo Cena per un piede, Mahal così riesce a colpire Cena con un calcio, ma i due fratelli vengono sorpresi dall’arbitro e cacciati via nel backstage, Mahal è incredulo e disperato e viene chiuso nella STF dell’avversario, riesce a raggiungere le corde e a evitare anche una AA, facendo sbattere Cena contro le corde, va poi di ginocchiata al viso, ma è solo due per lui, il campione tenta la Khallas, ma Cena si libera e va velocemente di AA . . . ma Mahal alza la spalla! Sarà la forza dell’indipendenza indiana, sarà l’onore, sarà la bora, fatto sta che Cena decide di chiudere le ostilità con la Super AA dal paletto, ma ecco che ad interrompere il match arriva Baron Corbin, che fa terminare il tutto per squalifica

Vincitore: John Cena via DQ

E nonostante il campione sia bellamente steso a terra, Corbin preferisce colpire Cena con la valigetta, fa per andarsene, poi ci ripensa, realizza e decide di incassare, l’arbitro temporeggia, poi . . . fa suonare la campana!

WWE Championship match Jinder Mahal(c.) vs Baron Corbin

Cena distrae Corbin e Mahal lo schiena di roll up

Vincitore e Still WWE Champion: Jinder Mahal

Nell’incredulità generale (mia di sicuro), con la rabbia di Corbin, Cena che se la ride sotto i baffi e Mahal che raggiunge sullo stage i Singh Brothers si chiude questa puntata di SmackDown pre-SummerSlam.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
5.5
Qualità dei promo
6.25
Evoluzione delle storyline
6.5
Ysmsc
Celeste "Ysmsc", gli utenti stanno ancora cercando di capire come si scrive il suo nome, lei sta ancora cercando di capire cose le succede intorno. Scrive con orgoglio i report di Raw e le sue amate FLOP 10. Le cose che ama di più sono il wrestling, il cibo giapponese e Killer Mask (non necessariamente in quest'ordine). Si sentirà realizzata quando non si useranno più i tasti "copia-incolla" per scrivere il suo nickname