Lettori di ZW, bentornati ad un nuovo appuntamento con Friday Night SmackDown. Siamo nella nuovissima sede del Thunderdome, dove, anche se virtualmente, si è tornati a vedere qualche fan tra il pubblico. Siamo all’ultima sosta prima della trentatreesima edizione di Summerslam e mancano più pochi pezzi per completare il puzzle che andrà in scena domenica notte. A raccontare le gesta dei nostri eroi, torna, dopo mesi trascorsi a scrivere di altre federazioni, Dorian e siamo pronti a cominciare!

Vista la grande novità, ad aprire la puntata c’è direttamente Vince McMahon, che ci introduce su Chatroulette, anzi no, a SmackDown. Fa giusto in tempo a darci il benvenuto che le luci si abbassano e diventano rosse, The Fiend è qui. I due fanno in tempo a giocare sul ring, che la musica di Braun risuona. Qualche sguardo tra i due e il bordo del ring viene invaso dai Retribution, Fiend scompare e parte il 12 contro 1. Arriva tutto il roster e fanno piazza pulita, facendo scappare i black block. Braun lancia prima Drew Gulak e uno degli Uso in segno di frustrazione e poi se ne va. Rivediamo anche l’attacco di Shemaus a Big E della scorsa settimana, mentre i due si preparano ad affrontarsi sul ring.

Sheamus vs. Big E 3 out of 5 stars (3 / 5)

Quasi tutto il roster rimane a bordo ring per scongiurare un nuovo attacco dei Retribution, con Corbin che prova dare ordini. Nel ring i due si comportano bene e il match risulta abbastanza godibile, entrambi hanno una fase dominante, ma l’attenzione non sarà su di loro. Le luci quasi si spengono nuovamente e successivamente Corbin prova ad attaccare Riddle e la cosa si trasforma in una rissa che arriva a bordo ring. Sheamus, in procinto di lanciarsi per la sua finisher, prova a spingerli via ma questa distrazione permette a Big E di chiudere Sheamus in un roll up e chiudere il conto di tre.

Winner: Big E

Michael Cole ci ricorda che il titolo Intercontinentale verrà messo più tardi in palio, ma dall’infermeria vediamo Jeff Hardy alle prese con il medico per in dolore alla gamba, perchè qualcuno lo ha attaccato da dietro

Backstage: i Lucha House Party passeggiano contenti per il match titolato di tra poco, ma vengono attaccati da Cesaro e Shinsuke Nakamura prima arrivare sullo stage.

Tag Team Championship Match: Cesaro & Shinsuke Nakamura vs. Lucha House Party 2.7 out of 5 stars (2,7 / 5)

Match che nei primi minuti vede Kalisto come bersaglio dei colpi dei due campioni, che con non poca difficoltà trova poi la via della reazone e del tag. Dorado commette diversi errori negli scambi con Nakamura, ma è poi Cesaro che chiude la pratica con un roll up. Finale abbastanza scialbo

Winners and still champions: Cesaro & Shinsuke Nakamura

Dopo il match Kalisto è parecchio arrabbiato e arriva quasi alle mani con Lince Dorado.

Backstage: Da un video vediamo che durante la rissa di inizio puntata, AJ Styles ha colpito al ginocchio Jeff Hardy. Kayla Braxton intercetta Styles e gli chiede spiegazioni im merito alle immagini. Il campione risponde che era lì per aiutare SmackDown e che Jeff stasera non sarà in grado di combattere. Bene, abbiamo già capito come andrà a finire.

Kyla ora ha al suo microfono Mandy Rose, che ci dice che è stata una settimana difficile e siccome crede che ci sia ancora un Dio in questo mondo, chiede un confronto a Sonya per salvare quel poco che è rimasto della loro amicizia.

Sasha Banks e Bayley arrivano sul ring pronte per essere intervistate da Corey Graves. Corey ricorda alle ragazze che domenica, Asuka potrebbe uscire da Summerslam con entrambe le cinture femminili della WWE, ma loro dicono che ne Asuka, ne nessun’altra è in grado di batterle. Dopo diverse provocazioni di Corey, arriva Naomi e dopo alcune poco dolci parole attacca le campionesse con un doppio Drop Kick. Il tutto si trasforma in un Beat The Clock Challenge, chi batterà Naomi nel tempo minore affronterà Asuka per seconda a Summerslam.

Naomi vs. Sasha Banks 2 out of 5 stars (2 / 5)

Pochi minuti, dove Naomi sembra poter dire la sua, con un paio di manovre interessanti. Sasha però trova la via di fuga e dopo un attacco dal paletto prova due volte lo schienamento fallendo. Naomi sembra quasi arrivare alla vittoria, ma Sasha la imprigiona nella Bank Statement e vince in 3.39. Tanti botch in cosi pochi minuti non si vedevano da molto tempo.

Winner: Sasha Banks

Bayley vs. Naomi sv

Byley non perde tempo e attacca Naomi appena cede a Sasha. Succede l’imprevisto e Bayley si vede schienata da Noami, che vince questo match. La faccia sorridente di Sasha dice tutto.

Winner: Naomi

Risuona la musica di Asuka e la giapponese arriva sullo stage armata di microfono e bellissime urla nella sua lingua. Ricorda a tutte e due che a Summerslam sconfiggerà entrambe le campionesse. Bayley riesce a portarsi via la sua cintura e a scappare.

Il medico della patente nonostante Jeff zoppichi in maniera vistosa lo autorizza a combattere.

Sonya Deville prima tira uno sberlone a Dana Brooke e poi si presenta sullo stage. Sonya si rivolge a Mandy dicendole che Summerslam il match sarà un No Disqualification e la perdente dovrà abbandonare la WWE, perchè con capelli o senza lei è stufa di vedere la sua faccia.

Un video ci mostra alcune immagini del triangolo che sta coinvolgendo Braun, The Fiend e Alexa Bliss.

Nikki Cross viene inquadrata e ha qualcosa dirci. Lei e Alexa sono amiche da diverso tempo oramai e che ultimamente la vede diversa, lei parla e recita come Alexa, ma dentro di lei c’è qualcosa di diverso. Nikki dice che questa cosa la spaventa molto perchè sembra sia un presagio di qualcosa di davvero brutto che sta per succedere.

Corey Graves ci annuncia che più tardi vedremo un nuovo episodio della Firefly Fun House.

Mentre Styles è sullo stage, vediamo un video di Daniel Bryan dove dice che spera vivamente che Jeff Hardy possa uscire dalla prima al Thunderdome con il titolo.

Intercontinental Championship: AJ Styles vs. Jeff Hardy 3 out of 5 stars (3 / 5)

La psicologia del mach si è concentrata sull’infortunio di Jeff, tanti i momenti i momenti fermi dove si è dovuto fermare per il dolore. AJ dalla sua, passa molto tempo a deridere l’avversario e ad attaccarlo alla gamba. La storia dell’underdog infortunato che trova le forze per battere il cattivo, qui non c’è stata e forse non era nemmeno preventivata. Ma nonostante questo Jeff trova la vittoria grazie ad un colpo con il tutore in pieno volto nel tentativo di uscire dalla Styles Clash. Twist of Fate e Swanton che chiudono il pin vincente.

Winner and new champion: Jeff Hardy

Kyla lo raggiunge sul ring e Jeff tira fuori uno di quei discrosi motivazionali da youtuber dei tempi di oggi. Jeff viene interrotto dalla sua stessa theme. Meglio così.

Backstage: Aj Styles è furioso e accusa Jeff di aver imbrogliato

Firefly Funhouse: Bray dice che è venuto a portarci un po’ di amore, ma che l’amore può diventare una cosa terribile e può spezzare le ali anche al più glorioso degli angeli. Ci manda poi ad un video di pupazzi che interpretano Braun e Alexa nel loro promo di settimana scorsa. Bray li interrompe e dice che l’amore può solo portarti al dolore e farti soffrire. Comunica poi a Braun che Fiend non vede l’ora di averlo tra le mani. Braun arriva e attacca Wyatt e poi se lo porta via.

Backstage: Le telecamere riprendono Strowman e Wyatt menarsi nel backstage, e Braun lancia Wyatt da un rialzo. Arriva poi un ambulanza per portare via Bray e i medici gli danno le prime cure. L’ambulanza parte ma si ferma poco dopo e torna indietro. Dal portellone dell’ambulanza si vede diventare tutto rosso l’interno e viene fuori The Fiend, con annesso fumo.

Sulla risata e sulla linguaccia di Fiend alla telecamera si chiude questa puntata di Friday Night SmackDown, e io vi do appuntamento alla prossima settimana, sempre qui, su Zona Wrestling.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6
Evoluzione delle storyline
6
Qualità dei promo
6.5
Dorian
Metallaro appassionato di Musica Classica, deve la scoperta di uno dei suoi gruppi preferiti a Edge e sogna di poter rivedere Kurt Angle con una bottiglia di latte