Benvenuti amici e buon sabato mattina! Dopo un po’ di ‘latitanza forzata’ su questo sito (e dal wrestling in generale), io, Desil, sono tornata con voi in sostituzione del buon Jasper 🙂

Curiosi di scoprire cosa succederà in questo episodio? Io si e andiamo a scoprirlo subito !

La puntata si apre subito con Miz e Morrison, l’A-lister esordisce dicendo che non è un buon mondo quello dove Otis è Mr Money in the Bank e questo è per colpa delle persone che lo spingono a credere di essere migliore di quello che è realmente, gli fa eco il suo tag team partner il quale sostiene che è stupido che Strowman, il campione, abbia fatto coppia con il membro degli Heavy Machinery così come lo è stata Becky a farsi mettere incinta (ahi ahi che brutta figura John!). I due continuano con le loro prese in giro all’indirizzo dell’Universal Champion, il quale fa finalmente poi capolinea sul quadrato dicendo anche di essere contento di essere lì con loro due (ti crediamo Braun, don’t worry XD). Botta e risposta tra i tre che si conclude con il primo match della puntata

1) Braun Strowman vs The Miz (w/John Morrison) 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Discreta prestazione per Strowman che ha il pieno controllo del match in lungo e in largo, tranne un momento di difficoltà dovuto alla shining wizard di Morrison fuori dal ring.

Miz tenta di approfittarne ma è un nulla di fatto, il campione Universale chiude l’incontro vincendo con un suplex e poi la sua collaudata running slam

WINNER: BRAUN STROWMAN

Prima di andare via, Morrison chiede a Strowman un handicap match a Blacklash, incontro che il campione accetta ovviamente!

2) AJ Styles vs Shinsuke Nakamura 3.3 out of 5 stars (3,3 / 5)

Buonissimo match da entrambe le parti; buona partenza per Styles con il suo phenomenal drop kick ma anche buona resistenza di Nakamura, che risponde all’offensiva avversaria con un push kick e un suplex, ritornati dalla pubblicità è ancora il nipponico ad avere il controllo dell’incontro, tenta un enziguiri ma stavolta gli gira male: reazione di Styles immediata ed efficace!

Chiude, infatti, l’avversario nella calf crusher anche se Shinsuke riesce a salvarsi arrivando alle corde e nonostante sia sofferente, mette in piedi una discreta controffensiva sottoforma di enziguiri ma Styles, che sembra sempre un passo in avanti a lui, lo sorprende anticipandogli anche la Kinshasa

Negli attimi finali Styles tenta la Phenomenal Forearm: la prima volta non gli riesce, la seconda si 1.. 2..3!!

WINNER: AJ STYLES

Nel backstage troviamo le due best friends del roster, Bayley e Sasha Banks con la prima che afferma di non volere l’amica al suo angolo stasera perché vuole dimostrare di poter vincere da sola

3) Charlotte Flair vs Bayley 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Match inaspettatamente molto duro da parte di entrambe che non si risparmiano in niente (mettono in atto, infatti, qualche scorrettezza soprattutto ad inizio incontro).

In un momento in cui la lottatrice di San Josè è in difficoltà Charlotte chiama sul ring anche Sasha, desiderosa di mettere le mani anche addosso a lei..

Tornati dalla pubblicità è ancora Charlotte a dominare l’incontro con delle ciop e un moonsault, anche se quest’ultimo non va a buon fine. Finalmente una reazione di Bayley che torna in maniera prepotente nell’incontro con una clothesline ed una sleeper hold, ma la campionessa di NXT è carica a pallettoni e la anticipa nuovamente, anche se trova qualche minima difficoltà dovute alle reazioni minime di Bayley, che comunque riesce a farsi ‘vedere’

Fase finale molto movimentata con entrambe le atlete che vogliono vincere e lo dimostrano ampiamente: anche la campionessa di Smackdown ‘rientra ufficialmente’ nell’incontro tentando addirittura una figure four, ma, come è ovvio che sia, non c’è scampo per lei.. Riesce tuttavia a riprendersi e a sorprendere la Queen con un roll up per il fatidico conto di tre anche se Bayley si manteneva alle corde

WINNER: BAYLEY

Per Bayley, dunque, è arrivato il momento di festeggiare la sua vittoria con la Banks

4) Otis e Mandy Rose vs Dolph Ziggler e Sonya Deville 2.6 out of 5 stars (2,6 / 5)

Non mi sento di bocciare del tutto il match ma sicuramente si poteva far qualcosa in più: buona partenza per i due cattivoni che dopo aver messo KO il membro degli Heavy Machinery, si possono concentrare sulla bella Mandy, la quale non riesce a difendersi egregiamente dai colpi dell’ex amica, breve tag per gli uomini e proprio nel momento in cui Otis sta facendo del suo meglio vi è un nuovo cambio: Otis attacca fuori dal quadrato Ziggler lasciando la sua bella in balia della Deville che con un’improvviso Shininh Wizard si porta a casa l’incontro

WINNER: DOLPH ZIGGLER E SONYA DEVILLE

Passiamo nel backstage dove troviamo Jeff Hardy che parla alle telecamere dicendo che il suo primo titolo vinto è stato quello intercontinentale e rivincerlo sarebbe la perfetta chiusura del cerchio e l’inizio migliore per questa ‘strada’ è battere Sheamus

Prima del main event ci soffermiamo su Miz e Morrison che festeggiano perché convinti di aver in pugno l’handicap match contro Strowman

E ora, siamo finalmente giunti al main event!

5) Jeff Hardy vs Sheamus 3.3 out of 5 stars (3,3 / 5)

Incontro molto fisico questo che contrappone l’agilità e la velocità del minore dei fratelli Hardy alla potenza dell’irlandese.

Ed è proprio quest’ultimo che ne ha il controllo, ma fa un errore che non si dovrebbe mai commettere in un match WWE: si rilassa troppo convinto di poter vincere facilmente.. E invece si sbaglia, si sbaglia anche alla grandissima, perché Jeff non ci mette molto a ritornare in partita con le sue spettacoli manovre aeree, i prova poi con la swanton bomb ma è un nulla di fatto!

L’irlandese vede la vittoria avvicinarsi con il brogue kick ma Jeff lo anticipa con u roll up!! 1.. 2.. 3!!!

WINNER: JEFF HARDY

E così, con Jeff che festeggia la sua vittoria finisce qui questa puntata 🙂

Alla prossima

Desil

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6,5
Qualità dei promo
6
Evoluzione dele storyline
6,5
Desil
Ho 25 anni e seguo il wrestling da tanti anni. Mi divido tra gli studi universitari, la WWE e le mie amate serie TV cercando nel frattempo di svolgere anche un lavoro semi serio come consulente Chogan; scrivere report di 205 Live e di NXT UK ha acceso in me una vera e propria passione per la scrittura, della quale non so più farne a meno. Attualmente seguo poco il wrestling ma rimango fedele sin dal 2014 al mio 'credo' per il King Slayer Seth Rollins e il fu Dean Ambrose, motivo quest'ultimo per il quale ho aperto i miei orizzonti verso i lidi giapponesi e l'AEW