Welocme Everybody, oggi voliamo ad Ontario in California pronti per questa nuova puntata di SmackDown Live, ultima prima del pay-per-view di domenica Stomping Grounds.

Partiamo subito con la voce di Big E che introduce il trio dei New Day. Parla per primo Xavier Woods che ci ricorda che domenica Kofi Kingston andrà contro Dolph Ziggler in uno steel cage match. Big E prende parola e ci dice che la seconda ora dello show di oggi sarà folle e caotica, ma arriva Ziggler sullo stage ad interromperlo. Lo Show Off asserisce che Kingston senza i propri compagni non riuscirebbe nemmeno a camminare da solo e che la prossima volta che tornerà in Ghana non sarà per festeggiare ma per fare delle scuse per aver perso il titolo. Continua poi dicendo che a Stomping Grounds lo ridurrà in poltiglia dentro la gabbia dove sarà da solo. Kingston prende parola e ricorda a Ziggler che il suo cammino titolato è iniziato a Elimination Chamber e che si ricorda cosa vuol dire combattere in una gabbia e quello che ne comporta. Kingston poi continua dicendo che ora deve pensare al suo fratello Woods che stasera ha un match contro Ziggler, ma lo stesso ricorda al WWE Champion che se non fosse stato per il fratello, ora non avrebbe la cintura alla vita. Conclude dicendo che domenica finiranno tutte le risate e tutti i divertimenti perché sarà lui a diventare campione.

Intanto nel backstage vediamo Bayley e ci viene ricordato come da preview che la vedremo più avanti nel A Moment Of Bliss.

1)Dolph Ziggler vs Xavier Woods with Big E & Kofi Kingston 4 out of 5 stars (4 / 5)

I due partono subito con delle lock al centro del ring, Woods connette una Dropkick con successivo schienamento ma non basta. Ziggler riprende il controllo colpendo l’avversario prima al ginocchio, poi agli occhi ed esegue una Neckbreaker che non porta oltre il due. Woods prova ad attaccare in velocità ma Ziggler reagisce con un Bog Boot. Situazione al contrario, Irish Whip di ZIggler e Woods che risponde con un calcione. Woods sale sulla terza corda ma arrivano Owens e Zayn e attaccano Kingston e Big E distraendo cosi Woods. Ziggler ne approfitta per evitare il volo di Woods, ma il membro dei New Day si rialza e si lancia fuori dal ring contro Zayn e Owens. Ziggler appena Woods torna nel ring connette una DDT e si va in pubblicità. Tornati dalla pubblicità vediamo Woods in velocità evitare Ziggler e connettere una gomitata che lascia l’avversario a terra. Woods dà prova di forza alzando l’avversario ed eseguendo una Gutbuster che non porta oltre al conto di due. Scambio di colpi sull’apron con Ziggler che lancia prima Woods contro il paletto e poi gli rifila un Superkick tornando poi sul ring. Woods esausto si vede ricevere la Zig Zag e poi un altro Superkick perdendo il match.

Vincitore via pinfall: Dolph Ziggler

CI viene mostrato il messaggio lanciato da Seth Rollins a Baron Corbin ieri sera con un riassunto di quello poi subito dagli arbitri speciali scelti dal Long Wolf per il loro match di Stomping Grounds.

Fuori dal camerino di Corbin vediamo Shelton Benjamin e il B-Team parlare su chi è la miglior scelta per Stomping Grounds.

Siamo pronti per Alexa Bliss ed il suo talk show. La Goddest ci dà il benvenuto insieme a colei che le guarderà le spalle a Stomping Grounds, Nikki Cross. Alla richiesta della Bliss del suo solito caffè vediamo sopraggiungere Bayley con la bevanda. La campionessa prova a far capire alla Cross che Alexa la sta solo sfruttando e che non è una sua amica.  Bayley poi dice alla Bliss di non parlare più alle sue spalle e di dirle cosa realemente pensa. La Bliss prende parola e dice che è dai tempi di NXT che Bayley ha sempre le opportunità mentre lei si è dovuta fare in quattro per averne. La campionessa risponde che quello che sta facendo con Nikki è la stessa cosa fatta con Nia Jax e con Micky James. Alexa risponde che a differenza di Bayley lei non cerca di imitare i propri idoli. Bayley risponde che lei non ha mai avuto bisogno di nessuno per diventare grande e che ora è campionessa meritandoselo. Alexa conclude asserendo che Bayley è soltanto gelosa perché lei sta vivendo la carriera che l’abbracciatutti ha sempre sognato. Scatta la rissa, Bayley attacca la Bliss ma viene fermata da Nikki, infine la Goddest colpisce la Hugger con il micorfono sulla testa lasciandola sullo stage.

Nel backstage vediamo Apollo chiedere a Zelina se sa dove sia Andrade. La Vega risponde chiedendogli se realmente lo vuole sapere o se è soltanto una scusa per flirtare con lei. Apollo risponde che la domanda è  ridicola e che gli interessa solo Andrade. Da dietro vediamo arrivare il messicano che attacca Crews lanciandolo contro dei cassoni. Sullo sfondo Chad Gable prende appunti su quanto successo. Nel backstage vediamo Bryan e Rowan parlare mentre ci viene annunciato il prossimo match.

2) B-Team vs Heavy Machinery 2 out of 5 stars (2 / 5)            

Al tavolo di commento vediamo i Planet Champion raggiungere i commentatori. Il Match parte con Curtis contro Tucker che prova subito a dominare. Entra poi Bo Dallas che attacca l’avversario al paletto, Rientra Axel che connette una DDT provando lo schienamento. Tucker reagisce evitando Axel e rifilandogli una Clothesline dando il cambio a Otis. Entra Dallas che prova a rifilare dei colpi a Otis ma quest’ultimo reagisce e lo scaraventa con una Fallaway Slam. Axel sale sul ring ma viene lacianto anche lui contro il paletto. Rimasti di nuovo in due sul ring Otis esegue la Caterpillar prima e poi la Compactor con il compagno di squadra e vincono il match.

Vincitore via pinfall: Heavy Machinery

HOLD ON, arriva Rollins che punisce il B-Team con la sedia per essersi proposti come arbitri speciali per il suo match di Stomping Grounds.

Nel parcheggio dell’arena vediamo scendere Shane McMahon da una sobria Limousine raggiunti da Zayn e Owens. I due si lamentano di Rollins che ha attaccato senza motivo il B-Team chiedendogli di fare qualcosa perché ci sono problemi con entrambi i campioni massimi. Shane gli risponde dicendo che stasera affronteranno Rollins e Kingston in un 2 Out Of 3 Falls Tag Team Match. Infine Shane li saluta dicendogli che deve andare a occuparsi di cose urgenti.

Vediamo Aliester Black questa volta non più vestito da cameriere ma da sommelier parlare delle motivazioni per cui nessuno va a bussare alla sua porta per sfidarlo e conclude che quando qualcuno lo farà lui ne cambierà l’essenza.

Sullo stage vediamo arrivare Shane McMahon insieme ad Elias e Drew McIntyre raggiungere il ring. Stranamente Shane chiede a Greg Hamilton di non introdurlo perché tutti sanno già che lui è il ‘’Best In The World’’. Continua poi dicendo che non parlerà di quello successo ieri sera con Roman Reigns. Prende parola Drew e continua la sua serie di minacce al Big Dog ma poi arriva The Miz sullo stage. L’Awesome One chiede a tuti di guardare il video sul titanthron e si tratta del pestaggio di Reigns ai danni di Shane e dei suoi scagnozzi. Torniamo sul ring e sentiamo chiedere Shane se tutto questo è divertente, Miz risponde che no non lo è ma il prossimo video si, trattasi sempre della fuga si Shane in slow motion dove vengono fatte notare le sue espressioni. Shane chiede di smetterla con questi filmati altrimenti qualche tecnico perderà il lavoro questa sera. Miz risponde dicendogli che questo è il tipico comportamento da figlio del boss. Shane risponde dicendo che se Miz ha problemi perché suo padre fa schifo non è un problema suo. Miz risponde che il problema non sono i padri ma Shane stesso, infatti quando era commissioner aveva creato uno show terra di opportunità per tutti ma poi ha concentrato tutto attorno al proprio egoismo da quando vinse il trofeo in Arabia Saudita. Shane risponde che lui è il Best In The World e se vuole che finisca la cosa dovrà affrontare Elias e McIntyre e ha 10 secondi per scegliere un partner. Dietro il ring appare R-Truth che senza capire bene la situazione viene scelto da Miz per il match.  Gli Awesome Truth sono tornati! Shane conclude dice che sarà un Tag Team Elimination Match.

Fuori dall’ufficio di Corbin vediamo gli AOP che mentre se ne vanno incrociano le Iconics. Le australiane poi incontrano le Kabuki Warriors e Page  lancia una sfida per i titoli titolata, ma le due campionesse dicono di essere troppo impegnate dato che sono diventate le più longeve a detenere i titoli. Page conclude che se in Giappone le Kabuki vinceranno, avranno una title shot per i titoli di coppia femminili.

3) Drew McIntyre & Elias vs Awesome Truth (The Miz & R-Truth) 3 out of 5 stars (3 / 5)

Partono Elias e Miz con dei clinch al centro del ring. Miz poi colpisce Elias e dà il cambio a Truth. Il rapper connette immediatamente una Double Hip Hop Toss. Al tavolo di comento intanto ci viene fatto sapere che la regola del 24/7 Championship è sospesa per tutta la durata del match. Entra Drew McIntyre che prima incassa dei calci e poi evita una Scissors Kick e poi esegue una Belly To Belly Suplex. Schienamento, ma solo conto di due. Tag per Elias che va a vuoto con una Clothesline e poi finisce fuori dal ring. McIntyre lo ributta sul ring e facendo finta di entrare sul ring distrae l’arbitro. Shane ha cosi modo di sgambettare Miz lasciando Truth da solo sul ring. Running High Knee del menestrello e R-Truth viene eliminato. Arrivano di corsa Shelton Benjamin e Maverick ed altri wrestler intenti a rubare la cintura di Truth. Robinson li ferma e dice che le regole sono diverse, il rapper si riprende la cintura e scappa e noi andiamo in pubblicità. Tornati dalla pausa vediamo Elias lanciare fuori dal ring Miz e con uno distratto Robinson Shane colpisce il magnifico. Ci prova anche McIntyre ma viene evitato schiantandosi sulle barriere. Tornati sul ring Elias prova un volo dalla terza corda ma viene intercettato da Miz che prima con un calcione poi con dei diretti e dei calci all’angolo si prepara per la sua serie di Dropkick alla al paletto. DDT di Miz che quasi elimina il menestrello. It Kicks di Miz ma l’ultimo va a vuoto, Miz prova un Roll-Up ma non basta, McIntyre da fuori dal ring gli rifila un Glasgow Kiss prendendosi poi il tag. Calymore Kick e vittoria per le guardie del copro di Shane.

Vincitore via pinfall: Drew McIntyre & Elias

Sembra non sia finita, Shane sale sul ring, alza Miz e Drew connette altre 2 Claymore Kick.

Nel backstage vediamo Ember Moon incociare Carmella chiedendole se ha visto Mandy Rose e Sonya Deville, la Fablous dice di no e le chiede a sua volta se ha visto Truth. La Moon le trova impegnate a mangiare ciambelle spiegandole che già in passato ha avuto a che fare con le bulle. Ember viene presa in giro e scatta la rissa fino a che giungono gli arbitri a dividerle.

Tornati dalla pubblicità vediamo proiettato l’episodio di ieri sera della Firefly Fun House a Raw.

Nel parcheggio vediamo R-Truth cercare Carmella ma viene raggiunto da un arbitro e il rapper gli chiede se oltre ad arbitrare fa anche l’autista di Uber (chicca meravigliosa). Travestito da Carmella arriva Drake Maverick che prima colpisce Truth e lo schiena vincendo il titolo e poi ruba l’auto dell’arbitro scappando.

4) 2 Out Of 3 Falls Tag Team Match: Kofi Kingston & Seth Rollins vs Sami Zayn & Kevin Owens 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Partenza col botto, Trouble in Paradise ai danni di Zayn, Rollins butta giù dall’apron Owens e pin vincente. Tornati dalla pausa pubblicitaria vediamo sul ring Rollins subire delle ginocchiate e dei diretti da Owens. Sling Blade di Seth e cambio a Kofi. Owens evita prima Kingston e poi connette una DDT su Rollins rientrato poco prima. Intanto le telecamere ci mostrano un goduto Paul Heyman nel backstage che si gode il match. Entra Zayn che connette una Backbreacker e prova lo schienamento. Continua poi con una Snapmare e poi con una Head Lock. Rientra Owens che attacca il campione universale all’angolo ma poi subisce una Blockbuster. Tag per Kingston che stende il rientrante Zayn prima con una Spingboard Clothesline e poi con unn Crossbody dal paletto. Zayn risponde con la sua Blue Thunderbomb ma non va oltre al due. Tag per Owens ma Kingston reagisce con un Dropkick e riesce a dare il cambio a Rollins. Suicide Dive sia su Zayn che  Owens connettendo poi la Diving Shoulder Block sul Prizefighter. L’architetto prova a chiudere ma Zayn lo trascina da fuori ring, Kingston si lancia su Zayn intanto Owens connette una Schoolboy e poi prova lo schienamento, ma non va oltre il due. Owens manca la Pop Up Powerbomb e Rollins reagisce con dei Super Kick prima e poi con la Corb Stump vincendo il match.

Vincitore 2 Falls via pinfall: Kofi Kingston & Seth Rollins.

Sulle immagini dei due campioni massimi della WWE si chiude questa puntata di SmackDown Live. Noi ci rivediamo la settimana prossima per vedere cosa succederà dopo Stomping Grounds.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7
Qualità dei promo
6
Evoluzione delle storyline
5,5
Dorian
Metallaro appassionato di Musica Classica, deve la scoperta di uno dei suoi gruppi preferiti a Edge e sogna di poter rivedere Kurt Angle con una bottiglia di latte