Durante l’ultimo episodio del suo podcast, Stone Cold Steve Austin ha parlato dell’importanza che la figura del manager aveva nel mondo nel wrestling.

 

”Non se ne vedono più di manager. Per me loro erano come il sale e il pepe su di una bistecca. Con le loro personalità e le loro abilità al microfono sapevano rendere il loro assistito una Superstar. Il wrestling che guardavo quando avevo 7-8 anni ne erano pieno e ne conobbi molti agli inizi della mia carriera imparando moltissimo da loro. Per me la figura del manager fa parte del mondo del pro-wrestling e dovrebbe essere più presente.”

 

VIA411/ZW
FONTE411/ZW
Irish Tommy
Ho 27 anni, seguo il wrestling dal 2001, newsboarder, reporter di ROH e di Lucha Underground. Appassionato di libri, criminologia e musica.Promotion seguite: RoH, Lucha Underground, NJPW e WWE. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.