19 luglio 2016, nuova divisione dei roster tra Raw e SmackDown, Raw parte decisamente avvantaggiato: tre scelte contro le due per SmackDown, il campione degli Stati Uniti, i campioni di coppia, la campionessa femminile, la divisione Cruiserweight. SmackDown, al termine del draft, ha dalla sua il campione mondiale, Raw sembra avere più star power del suo concorrente

Non solo, la settimana successiva Raw risolve il problema del titolo massimo introducendo lo Universal Championship e compie l’azzardata mossa di lanciare Fìnn Bàlor, neo-promosso da NXT nel match di assegnazione del titolo accanto a “The Man” Seth Rollins, una mossa che è stata tanto acclamata quanto criticata e su cui è ancora troppo presto per esprimere giudizi conclusivi o valutare i risultati

E SmackDown? SmackDown risponde ponendo come primo sfidante di Dean Ambrose un veterano come Dolph Ziggler, facendo un percorso per certi versi opposto a quello intrapreso da Raw: da una parte, il nuovo arrivato che si decide di spingere ai vertici fin da subito, dall’altro il veterano che in molti hanno sempre ritenuto avrebbe meritato di più, ma che adesso, con tutti i nuovi talenti esplosi negli ultimi anni, appare superfluo, superato, quasi inutile

Dolph Ziggler, ne sono convinta, sa di essere questo e sa di dover assolutamente dimostrare di meritare lo spazio che finalmente gli è stato concesso

Spesso e volentieri ho sentito definire Ziggler come un wrestler che sarebbe stato oro colato fino al 2012 ma che adesso risulta troppo indietro rispetto ai nuovi arrivi; su questa definizione mi trovo d’accordo, mentirei se vi dicessi che i suoi match non mi piacciono, ma rispetto a qualche anno fa, dove sarebbe stato sicuramente nella top 10 dei miei wrestler WWE preferiti, adesso non so se ci sarebbe spazio in una top 20

A mio avviso, un grosso punto a sfavore di Ziggler è stato, nell’ultimo periodo, l’aver voluto richiamare il personaggio di Shawn Michaels, quando avrebbe dovuto concentrarsi di più sull’essere Dolph Ziggler; chi è stato Ziggler negli ultimi anni? Quello del Kiss my arse match con Sheamus, quello della peggior storyline dell’anno con Rusev, Lana e Summer Rae, quello del feud mal sfruttato contro Tyler Breeze, quello che è stato incluso in qualche match titolato a più uomini o in un torneo per una chance titolata, ma senza mai vincere

E in tutto ciò, l’unico modo che ha avuto Ziggler per risaltare rispetto agli altri è stato vestirsi in maniera decisamente eccentrica e inappropriata. Paradossalmente, il suo feud più convincente dell’ultimo periodo è stato quello contro Baron Corbin, che ha permesso al ragazzo di NXT di fare esperienza (oltre a fare qualche match non così orrido), un feud che ci ha regalato anche la trollata suprema del tecnical match, che a me non è piaciuta, ma so che in molti invece l’hanno apprezzata e quindi va bene così, altro punto in più

La scelta di Ziggler come avversario di Dean Ambrose è stata sbagliata? Avrebbero dovuto puntare su un nome diverso, ad esempio Bray Wyatt?

Da una parte è vero che Ziggler è stato trattato in ogni modo tranne che come materiale da main event, ma è altrettanto vero che la WWE ha dimostrato che basta poco per cancellare tutte le sconfitte del passato e ripartire da zero, qualcuno ha detto “Ricamino” per caso?

Su Bray Wyatt, mi auguro che ci sarà spazio anche per lui nel prossimo futuro, magari proprio quando il feud Ambrose-Ziggler sarà terminato, il buon Bray ne ha passate tante e aspettare un paio di mesi in più non peggiorerà né migliorerà più di tanto la sua situazione

Dunque, giusto puntare su Ziggler? Giusto dargli spazio? Voglio concedere il beneficio del dubbio, forse proprio perché davvero Ziggler rischia di rimanere troppo indietro rispetto a tutti i nuovi talenti di cui la WWE dispone, proprio per questo ritengo giusto ripagarlo di tutto il suo impegno concedendogli questa chance al titolo, potrei dire di lui le stesse cose che ho detto più e più volte su Natalya: una buona wrestler, da tanti anni nella compagnia, che si è prestata ad ogni genere di storyline, avremmo dovuto gridare allo scandalo perché la Banks ha vinto il titolo due mesi dopo per donare questo premio alla carriera alla canadese?

Lo so, ho fatto questo discorso la settimana scorsa, ma ditemi voi se questo non calza perfettamente anche con la situazione di Ziggler

Però . . . ok, ho detto tante belle cose, che è bravo, che il suo modo di vestire mi è piaciuto nella sua trashosità, che va benissimo dargli questa occasione al titolo. Però Dolph Ziggler, se vuole sopravvivere nella vasca di squali che è la WWE odierna, deve cambiare il suo personaggio

Deve cambiare, evolversi, migliorarsi, chiamatelo come volete, ma Ziggler necessita di un cambiamento, necessita di trovare una sua dimensione, con un personaggio realmente suo e che non risulti una brutta copia di wrestler più bravi o più famosi, sicuramente il non avere una storyline né un progetto a lungo termine non lo ha aiutato, ma proprio perché finalmente ha ottenuto la chance che desiderava da tempo la WWE dovrebbe sfruttare l’occasione per definire finalmente il personaggio di Dolph Ziggler

Azzarderei un turn heel, ma a questo punto dovrebbe essere gestito ancor più accuratamente, addirittura con un cambio a sorpresa di titolo, altrimenti il turn potrebbe arrivare successivamente alla sconfitta, magari turnando non sul campione Ambrose ma su di un altro avversario

I turn, si sa, sono il trucco più semplice per resettare un personaggio e farlo ripartire da zero

E attualmente in pochi in WWE hanno bisogno di un restyling totale del personaggio più di Dolph Ziggler, pur con tutto il talento espresso da questo lottatore e pur con la grande schiera di fan che ancora lo ama e ancora sono disposti a dargli l’ennesima occasione

Ysmsc
Celeste "Ysmsc", gli utenti stanno ancora cercando di capire come si scrive il suo nome, lei sta ancora cercando di capire cose le succede intorno. Scrive con orgoglio i report di Raw e le sue amate FLOP 10. Le cose che ama di più sono il wrestling, il cibo giapponese e Killer Mask (non necessariamente in quest'ordine). Si sentirà realizzata quando non si useranno più i tasti "copia-incolla" per scrivere il suo nickname