Amici di Zonawrestling ben ritrovati ad una nuova edizione del Superstars Report, alla tastiera ci sono sempre io, Alex Silver. Ma bando alle ciance, andiamo subito a vedere cosa è accaduto in questa puntata.

Sigla e subito gli Ascension fanno il loro ingresso sul ring, pronti per il loro match di stasera, intanto Rich Brennan e Byron Saxton ci danno il benvenuto. Ma compare Fandango sullo stage, il suo compagno stasera sarà… DAMIEN SANDOW, che si prende un Pop assurdo da tutto il pubblico.

Tag Team Match: Fandango & Damien Sandow vs The Ascension (2 / 5)

Damien lancia Viktor alle corde e lo stendo con un Elbow Smash, poi lo porta al proprio angolo e fa entrare Fandango, quest’ultimo va a segno con degli Uppercut, ma Viktor reagisce e si lancia alle corde, ma il ballerino riporta la situazione in suo vantaggio colpendolo con un Dropkick. Fandango lancia Viktor alle corde, ma Konnor si prende un Blind Tag, il ballerino non si accorge e il suo avversario lo spinge contro il paletto di sostegno, poi va a segno con un Elbow Drop, altro cambio, rientra Viktor. Quest’ultimo colpisce Fandango con un Jumping Knee, poi lo chiude in una Headlock, Fandango si libera e viene lanciato all’angolo, ma evita il ritorno di Viktor e prova un Roll-Up che non va a buon fine, poi stende il suo avversario con un Enzeguiri Kick, doppio tag, entrano Konnor e Sandow. Subito Sandow colpisce il suo avversario con delle Clothesline, seguite da una Swinging Neckbreaker, tutto è pronto per la Elbow Of Disdain (mi mancava troppo), Viktor manda fuori dal ring Fandango e Konnor stende Damien con un Flapjack, seguito dalla Fall Of Man. Gli Ascension portano a casa il match e vengono fischiati come non mai.

Vincitori: The Ascension

Primo Raw Recap, ci viene mostrato quanto accaduto tra Roman Reigns, Brock Lesnar e Dean Ambrose, con il Next Big Thing che ha attaccato più volte il campione intercontinentale.

Stardust fa il suo ingresso sul ring, il suo avversario odierno sarà… ZACK RYDER.

Single Match: Zack Ryder vs Stardust (3,5 / 5)

Stardust porta Ryder all’angolo e lo schiaffeggia, l’arbitro lo allontana e Zack colpisce il suo avversario con un Running Dropkick, Stardust viene lanciato alle corde e poi viene steso da un Hip Toss, Ryder sale sulla seconda corda e si lancia sul suo avversario, che però lo evita, l’ex Cody Rhodes si lancia contro il ragazzo Woo Woo, ma quest’ultimo lo stende con un Arm Drag. Stardust si libera e lancia Ryder alle corde, quest’ultimo va a segno con Atomic Drop, seguito da uno Snapmare e da una Neckbreaker a terra, successivamente il fratello di Goldust viene lanciato fuori dal ring con una Clothesline e poi viene steso da una Baseball Slide, i due rientrano nel ring, Ryder si lancia alle corde e Stardust lo lancia oltre la terza corda e lo fa finire fuori dal ring, pubblicità per noi. Al ritorno dalla pubblicità troviamo Stardust andare a segno con vari Stomp, poi comincia a lavorare alla parte superiore di Ryder, che riesce a liberarsi con una Facebuster, Zack va a segno con il suo Comeback, concluso con il Missile Dropkick, Stardust si siede vicino all’angolo, permettendo al suo avversario di andare a segno con il Broski Boot. Ryder prova una Tornado DDT, ma Stardust reversa il tutto in una Wrist Lock Seated Side Slam, Zack si posiziona sull’Apron e anticipa il suo avversario con una Hotshot, poi sale sulla terza corda, ma Stardust lo raggiunge immediatamente. Stardust va a segno con un Superplex e prova lo schienamento, ma Ryder ne esce, il fratello di Goldust non è pago e prova il Disaster Kick, ma Zack lo evita e conclude il match con la Rough Ryder.

Vincitore: Zack Ryder

Secondo e ultimo Recap di Raw, ci viene mostrato tutto il segmento d’addio di Daniel Bryan, preceduto da un video che ci ricapitola tutta la sua carriera in WWE.

E si conclude così un’altra puntata di Superstars, io sono Alex e vi do appuntamento alla prossima settimana.

PANORAMICA RECENSIONE
Voto alla puntata
6
Alex Silver
Nato a Fabriano, piccolo paese delle Marche, uno degli ultimi arrivati nel sito. Appassionato di wrestling dal 2002, reporter di WWE 205 Live e della ROH, grande, e probabilmente unico, tifoso accanito di Sheamus. The Undertaker, Steve Austin, Kurt Angle e Chris Benoit sono i suoi idoli da sempre.