Amici di Zonawrestling ben ritrovati ad una nuova edizione del Superstars Report, alla tastiera ci sono sempre io, Alex Silver. Ma bando alle ciance, andiamo subito a vedere cosa è accaduto in questa  puntata.

Sigla e subito Tyler Breeze fa il suo ingresso e il suo debutto a Superstars, intanto Rich Brennan e il suo ospite di questa settimana, The Miz, ci danno il benvenuto. Ma l’avversario di Breeze non si fa attendere e risuona la Theme Song di Jack Swagger.

Single Match: Jack Swagger vs Tyler Breeze (2 / 5)

Swagger prova a prendere Breeze, il quale lo evita e si va a sedere sulla terza corda dell’angolo, il Real American prova a riprenderlo, ma Tyler si rifugia sull’Apron e l’arbitro allontana Swagger. Breeze si porta in vantaggio, chiudendo il suo avversario in una Front Facelock, il Real American riesce a liberarsi con difficoltà, lancia il Prince Pretty alle corde e lo stende con una Clothesline, Swagger lancia il suo avversario alle corde e lo manda al tappeto con una Running Clothesline, poi si prepara per la Swagger Bomb, ma Breeze fugge fuori dal ring, ma il Real American lo anticipa e lo stende con una Shouder Block. Swagger esce e riporta il suo avversario nel ring, poi prova una Fallaway Slam, Breeze ne esce e prova una Hurricanrana, ma Swagger lo chiude nella Patriot Lock, il Prince Pretty ne esce subito, allora il Real American si getta contro di lui, ma finisce per impattare contro il paletto. Breeze non perde tempo e va subito a segno con l’Unprettier e vince il match.

Vincitore: Tyler Breeze

Primo Recap di Raw, ci viene mostrato il match tra Neville e Kevin Owens, incontro vinto da quest’ultimo dopo la Pop-Up Powerbomb. Nel post match Owens ha continuato ad attaccare Neville, scatenando l’ira di Ambrose, che si è alzato dal tavolo di commento e si è lanciato sul canadese, il tutto si è concluso con Owens che è stato messo su uno dei tavoli di commento e Ambrose che lo ha mandato KO con un Diving Elbow Drop.

Secondo Recap di Raw, ci viene mostrato il segmento tra il New Day e il rientrante Chris Jericho, Y2J ha dichiarato di essere tornato in WWE per salvarla, nuovamente, il New Day ha ribattuto che nel 2015 loro hanno salvato la baracca e che sono i migliori della federazione. Jericho ha, successivamente, dichiarato che sarà uno dei trenta partecipanti alla Royal Rumble di quest’anno.

Nel Backstage Goldust e R-Truth parlano tra di loro, il fratello di Stardust chiede al suo compagno se è pronto per stasera, Truth chiede a sua volta per cosa deve essere pronto. Goldust risponde che stasera i Golden Truth (nome del loro Team) sarà in azione, quindi deve essere prontissimo, Truth gli chiede, stupuito, se davvero sono in coppia stasera e si conclude il segmento.

R-Truth e Goldust fanno il loro ingresso, pronti per il loro match, gli avversari odierni di questo strano duo saranno… GLI ASCENSION.

Tag Team Match: The Golden Truth (Goldust & R-Truth) vs The Ascension (2 / 5)

Iniziano Truth e Viktor, con quest’ultimo che chiude il suo avversario in una Front Facelock, il wrestler di colore si libera e lancia il suo avversario alle corde, per poi deriderlo col suo balletto, Viktor non ci sta e prova ad attaccare Truth, che lo chiude in una presa al braccio e lo porta al proprio angolo. Tag per Goldust, che va a segno prima con una Shoulder Block, seguita da un Uppercut e da un Atomic Drop, il fratello di Stadust chiude l’opera mandando Viktor fuori dal ring con un una Clothesline, pubblicità per noi. Al ritorno dalla pubblicità troviamo Viktor all’angolo che viene colpito da delle Backhand Chop, poi Goldust sale sulla seconda corda lo colpisce con dei pugni, Konnor prova ad intervenire ma si becca una Doble Axe Handle, ma la distrazione costa caro a Goldust, che viene colpito alle spalle da Viktor, gli Ascension fanno vari cambi per abbassare il ritmo del match. Goldust riesce a riportare la situazione a proprio vantaggio quando manda al tappeto Viktor con una Spinebuster, doppio Tag, Truth va a segno con un Comeback su Konnor, Viktor prova ad intervenire ma si becca una Powerslam da parte di Goldust, mentre Konnor si becca la What’s Up da parte di Truth che porta a casa il match.

Vincitori: R-Truth & Goldust

Terzo e ultimo Recap di Raw, ci viene mostrato il match per il WWE World Heavyweight Championship tra Sheamus e Roman Reigns con Vince McMahon come arbitro speciale, con il campione che ha mantenuto il titolo.

E si conclude così un’altra puntata di Superstars, io sono Alex e vi do appuntamento alla prossima settimana.

PANORAMICA RECENSIONE
Voto alla puntata
5
Alex Silver
Nato a Fabriano, piccolo paese delle Marche, uno degli ultimi arrivati nel sito. Appassionato di wrestling dal 2002, reporter di WWE 205 Live e della ROH, grande, e probabilmente unico, tifoso accanito di Sheamus. The Undertaker, Steve Austin, Kurt Angle e Chris Benoit sono i suoi idoli da sempre.