Durante il suo programma radiofonico, l’ex stella della ECW Taz ha avuto modo di raccontare il suo “disgusto” per il segmento di Raw che ha visto coinvolte Ronda Rousey e Stephanie McMahon. Secondo lui, la Rousey sarebbe uscita come molto debole dal confronto.

Ronda avrebbe dovuto puntare Stephanie dal primo istante, cercare di ammazzarla. Le ha dato uno schiaffo la notte prima. Avrebbero dovuto piazzare un corpo di polizia per difendere Steph e cercare di fermare Ronda. Steph doveva sembrare terrificata ed invece così non è stato. Le è andata faccia a faccia e si è scusata. Quando Ronda ha chiesto le scuse, Steph avrebbe dovuto evitarle e costringere la sua avversaria a reagire. Così Ronda è apparsa debole, smontata dopo aver atterrato Triple H! Quello che la WWE ha preparato ha fatto molto schifo“.

VIAwrestlinginc & zonawrestling.net
FONTEwrestlinginc & zonawrestling.net
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".