Dwayne Johnson, per gli appassionati di wrestling The Rock, ha rivelato a GQ UK le proprie intenzioni circa un possibile approdo in politica. Non sarebbe un unicum nel mondo del wrestling; infatti, Jesse Ventura, WWE Hall Of Famer, è stato Governatore del Minnesota dal 1999 al 2003, mentre Antonio Inoki, leggenda del puroresu, è stato e, ed è tutt’ora, parlamentare in Giappone (ottenne persino la liberazione di alcuni ostaggi giapponesi in Iraq nel 1990):

“Sarò onesto, non ho tagliato fuori dai miei obiettivi un mio approdo in politica. Non voglio svicolare, ma al momento non ho le idee chiare. Non posso negare di trovar allettante l’idea di diventare, un giorno, Governatore statale o Presidente degli Stati Uniti. Peraltro, sarebbe un modo per avere un impatto concreto sulla vita della gente su scala globale. Ma, prima, ci sono un sacco di cose che voglio fare.”

FONTELordsOfPain.net & ZonaWrestling.net
ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.