Come recita il celeberrimo brocardo latino, “la fortuna è cieca ma la sfiga ci vede benissimo”, nel mondo così come alla Full Sail University, nel fantastico universo giallo e nero. Non parlo della la Juve Stabia, ma del nostro NXT.

 

Tommaso Ciampa, martoriato da numerosi interventi chirurgici, è stato di recente operato al collo portando all’inevitabile forfait del suo tesoro, la Cintura NXT. Un tempismo atroce alla luce dell’atto finale che avrebbe visto coinvolti l’ex Campione e la sua storca nemesi, Johnny Gargano, al Takeover del weekend di Wrestlemania, sancendo di fatto la conclusione dell’avventura ad NXT per lo Psycho Killer…un peccato, un vero peccato.

Anche perché dubito, a questo punto, che questa pagina possa essere scritta in quel di Orlando: i due erano di fatto giá stati promossi nel main roster e, con ogni probabilitá, almeno uno dei due avrebbe disputato l’ultimo match sotto la manu levesqui prima del passaggio sotto la manu vinci. Ma per un sogno che si infrange ed una pagina che si chiude, come detto da HHH mecoledí scorso, vi è sempre un nuovo inizio corrispondente. E quell’inizio é Undisputed Baybay.

Sempre la scorsa settimana, HHH ha annunciato che il vacante titolo NXT sará assegnato in quel di Takeover in un match tra Gargano ed il vincitore di un match a 5 con protagonisti Cole, Ricochet, Black, Dream e Riddle. Un incontro sontuoso, un match appassionante che alla fine ha visto prevalere proprio il leader della Undisputed Era, senza dubbio alcuno la scelta giusta per un mero criterio di esclusione logica: Riddle e Dream sono in faida per il Titolo Nordamericano, mentre Ricochet e Black sono giá di fatto un tag team nel main roster (aborro!).

Adam Cole dunque, un atleta che offre sempre e comunque garanzie ma che oserei definire come sottoimpiegato. Eh giá, perché nonostante il suo ruolo da leader indiscusso di una delle fazioni piú dominanti della storia di NXT, Cole non ha una faida con la F maiuscola oramai da mesi, a causa dello spazio giustamente dedicato al Dusty Classic, a Ciampa e Gargano, a Dream, Riddle e via discorrendo: Adam Cole è troppo ingombrante per occupare il midcard di NXT, e nel contempo non trova spazio in zona main event da mesi per ovvi motivi di storyline. Potremmo dire che il suo ultimo incontro di spessore assoluto ha avuto luogo esattamente un anno addietro, il celeberrimo ladder match per l’inaugurale Titolo Nordamericano.

Cole Vs Gargano dunque, un match stupendo che tuttavia lascia un po’ di amaro in bocca alla luce delle modalitá che hanno dato luogo alla sua genesi, anche se sono abbastanza curioso di vedere come gestiranno la faida in queste poche settimane che ci separano dall’evento dell’anno. Gargano dovrá necessariamente riacquisire lo status di babyface, mentre Cole dovrá andare a tavoletta sul suo essere cattivo o scorretto al fine di poter creare una dinamica buono/cattivo quanto piu´lineare possibile. Impresa non semplicissima in un paio di settimane, in vero.

Il match, giusto per aggiungere un pochino di pepe e tensione, sará un 2 out of 3 falls: in questo modo il trasporto del pubblico soprattutto in ottica 1/1 (cosa che succede nel 99% dei casi) dovrebbe essere totalizzante e molto coinvolgente. Ma chi sará a spuntarla? Il neo beniamino Gargano oppure il main eventer ripescato Cole?

La logica vorrebbe un Gargano vincitore, in modo da poter traghettare placido verso mesi di regno ad NXT prima del rientro di Ciampa, per riprendere lo stint nel main roster esattamente dal punto in cui lo avevano lasciato…ma io non la vedo propriamente cosí: Gargano senza Ciampa ha oramai esaurito il suo ruolo ad NXT (non essere mai stato Campione è assolutamente irrilevante se la Cintura non la strappa dalle grinfie dello spietato Sicilian Psycho) ed una vittoria Titolata rallenterebbe ulteriormente il suo oramai scontato passaggio nel main roster. Con Cole, invece, le cose potrebbero essere decisamente diverse.

Un Cole heel come Campione di NXT aprirebbe la strada a numerose faide interessanti, capaci di occupare mesi e mesi di storyline: Dream, Riddle, Dunn, Lee sarebbero ipotesi a dir poco suggestive…senza contare O’Reilly, assieme al quale Cole potrebbe metter su match splendidi come in ROH ed assieme al quale potrebbe raccontare una storia bellissima, intricata ed ovviamente appassionante.

Dispiace per Ciampa dunque, dispiace per Gargano e dispiace per in fan, defraudati dalla malasorte di una potenziale serata storica di NXT. Vi è dispiacere, ma vi deve anche essere trepidazione: il match tra Gargano e Cole è la scelta migliore possibile considerato lo scenario attuale, ed i risvolti derivanti da questa scelta potrebbero riservare numerose sorprese giá a partire dai tapings successivi a WM. Stiamo a vedere, i Takeover hanno guadagnato di diritto la nostra cieca fiducia.

…stay frosty!

Danilo
Atarassico, eclettico, nuotatore tendenzialmente pigro, amante dei fagioli con le cipolle, delle serie tv, dei manga e delle botte di Natale. Lavora anche, ma solo nel tempo libero.