Il Super Show di Melbourne ci ha regalato un nuovo campione. Difatti, Cedric, dopo un lungo regno fatto di dominio della divisione, è stato costretto ad abdicare in favore di un Buddy Murphy in grandissima forma.

L’idolo di casa ha saputo regalarci una prestazione magistrale, portandosi a casa, grazie alla complicità del buon Alexander, il titolo e il premio di “miglior incontro della serata”.

Un incontro, quest’ultimo, che, a mio avviso, è stato (e sarà) in grado di gettare nuova luce e attenzione su 205 Live e i suoi atleti.

Non solo. 

La vittoria di Murphy apre nuovi e interessanti scenari.

Difatti, nella recentissima puntata di 205 Live, abbiamo visto Alexander perdere, incredibilmente, contro Tony Nese che, per quanto sia un atleta talentuoso, non è un lottatore di prima fascia del roster.

Cedric sembra essere stato colto da una vera e propria furia; una rabbia, causata dalla perdita del titolo, che lo ha portato a tornare sul ring (decisamente) troppo presto. 

Sarà interessante vedere se questa spirale discendente possa, in qualche modo, continuare, con Cedric che, sconfitto settimana dopo settimana, potrebbe decidere di ricorrere al gioco sporco per tornare sulla vetta.

In tutto questo pare potersi inserire, nuovamente, Mustafa Ali. 

Ali si colloca, un po’ a metà, tra un amico e un rivale per Cedric, in un rapporto di affetto e antagonismo decisamente interessante e non comune in ambito wrestiling e WWE.

In ragione di ciò, risulta essere un affascinante ipotesi vedere Ali raggiungere lo status di primo sfidante, in barba agli sforzi di Alexander, con quest’ultimo, colta dalla gelosia, pronto a tradire l’amico.

Insomma, come spesso accade, basta un cambio di titolo (salvo le vittorie di qualche Indiano/Canadese a caso NDR), a riportare interesse nei confronti di uno show come 205 Live che, ultimamente, stava un po’ stagnando.

Da ultimo, nella lista delle novità, si segnala il debutto di Mike (Bennett) Kanelis. Il neo papà, dopo un anno decisamente in sordina in quel di Stamford, potrebbe ritagliarsi il suo spazio nello show viola.

Io ho detto la mia, ora ditemi la vostra: quale sarà il prossimo sfidante di Murphy e quale futuro attende all’orizzonte l’ex campione Alexander? A voi la parola!

Claudio

Claudio
Nel sito dal 2014, editorialista occasionale, blogger di 205 Live, nonché una delle voci del ZWRadio Show. Orgogliosamente sardo, venne folgorato da un Velocity su Italia 1 in giovane età; da allora non ha più smesso di seguire il Wrestling.