Nella giornata di oggi, Billy Corgan, attuale presidente TNA, ha parlato ai microfoni della ESPN al riguardo dell’attuale turbolenta situazione della federazione di Nashville.

Corgan si è soffermato sull’interesse della WWE per la promotion di cui si è parlato negli ultimi giorni, dicendo che “se Vince McMahon la volesse acquistare, nessuno al mondo potrebbe impedirgli di non comprarla”. Tuttavia, Corgan ha sottolineato che se la WWE volesse la TNA, lo avrebbero già informato, visto che possiede delle quote della compagnia.

Tornando sulla vendita della TNA, il frontman degli Smashing Pumpkins ha parlato di come la situazione sia molto tesa, visto che ci son coinvolte molte parti ed ognuno ha i propri interessi nella vicenda.

Per quanto riguarda Bound For Glory, Corgan non ha confermato se si farà o meno. Corgan ha detto di aver parlato con diversi membri del roster e loro, insieme agli altri addetti ai lavori, vogliono trovare una soluzione a questo problema della TNA, così che non possa più ripetersi nei prossimi mesi. Corgan ha affermato di avere il sostegno del roster, sottolineando che vuole trovare un buon accordo per tutti.

Infine, Corgan ha parlato dei problemi della TNA, dicendo che ha bisogno di stabilità economica e di risollevare il brand, così da avere maggiore introiti e più solidità.

FONTE411Mania & Zona Wrestling
Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.