Sempre secondo Dave Meltzer, intervenuto nel Live Audio Wrestling podcast di ieri, Destination America sarebbe scontenta della TNA, tant'è che il network avrebbe il classico "rimorso del compratore" (buyer's remorse ndr) a causa dei ratings e delle vendite pubblicitarie scarse, almeno secondo le aspettative.

Infatti, nonostante Impact Wrestling faccia segnare, costantemente, i ratings più alti dell'emittente televisiva, Destination America si aspettava che la maggior parte della "fan base" che seguiva la TNA su Spike TV continuasse a farlo anche sul nuovo network, cosa che però è accaduta solo in parte, lasciando scontenti i massimi dirigenti dell'azienda.

Fonte: WZ.com & ZonaWrestling.net

Giuseman
Un non più teenager con la passione per lo sport in generale, ma che predilige quello sul ring a noi congeniale e con il logo WWE sullo stage. Su ZonaWrestling dal marzo 2015.