Negli ultimi giorni, vi abbiamo riportato di come Billy Corgan ha fatto causa a Dixie Carter ed alla compagnia che gestisce la TNA.

 

In giornata, sono stati pubblicati ulteriori dettagli della causa di Corgan, in vista dell’inizio del processo.

 

Nei documenti, si parla di come Corgan abbia fatto 3 prestiti alla TNA tra Giugno ed Agosto, così da permettere alla compagnia di mandare avanti le proprie operazioni. Inoltre, ad Agosto, il frontman degli Smashing Pumpkins è diventato presidente della TNA, così da poter cordinare le decisioni giornaliere della TNA e migliorare la situazione economica della promotion, vicina più volte al default.

Oltre ad esser diventato presidente, Corgan ha stipulato con la Carter un accordo che gli permette di prendere il pieno controllo della TNA, ottenendo le quote di maggioranza della Carter, nel caso in cui non venissero ripagati i suoi prestiti. Proprio su questo accordo, fa leva la causa di Corgan alla Carter.

I legali di Corgan sostengono che tali prestiti non possono essere risanati, poichè la compagnia è economicamente insolvente. Sostenendo ciò, Corgan avrebbe il diritto di prendere il pieno controllo della TNA e il diritto di cambiare la dirigenza della compagnia , ma la Carter è venuta meno agli accordi, come sottolineato dai legali di Corgan.

Inoltre, Corgan sostiene di esser stato tenuto all’oscuro dei contatti con la WWE al riguardo di una possibile cessione della libreria video della TNA e tenuto anche all’oscuro dei recenti investimenti di Fight Network nella compagnia, che hanno permesso alla TNA di fare BFG e registrare le prossime puntate di Impact.

I legali di Corgan hanno anche chiesto un ordine restrittivo nei confronti della Carter e le altre figure citate nella causa, così da impedire loro di prendere alcuna decisione in grado di peggiorare la situazione della compagnia

Nella giornata di domani, ci sarà la prima udienza della causa ed alla difesa tocca dimostrare che la promotion non è insolvente ed impedire che l’ordine restrittivo entri in vigore.

FONTEPWInsider & Zona Wrestling
Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.