Col nostro Luca Carbonaro in partenza per Londra, al timone della nuova puntata di Impact c'è Corey da Glasgow, Scozia!

Vediamo uno scontro pre-puntata nel backstage tra Magnus, ECIII e Spud da una parte e Samoa Joe e Kurt Angle dall'altra. I tre heel sono coloro che aprono la puntata sommersi dai fischi del bel pubblico scozzese. Magnus dice che loro hanno fatto fuori Jeff Hardy e Sting, e che piano piano faranno fuori tutti coloro che vorranno attentare al suo titolo. Il pubblico rumoreggia, e ricopre di heat anche Rockstar Spud. Arrivano di corsa Samoa Joe e Kurt Angle per la gioia dei presenti. I due tentano di attaccare gli avversari ma questi scappano dal ring. Magnus dice che se loro vogliono lottare lui può far qualcosa per loro: propone un tag team match contro lui e Ethan Carter. Se Joe ed Angle perdono, sono fuori dalla TNA. Ma ecco che arriva come una pazza Dixie Carter che dice che il match non ci sarà. Magnus la tranquillizza e a quanto pare la convince a mettere sul piatto l'occasione giusta per liberarsi dei due face.

Intanto arriva un pulmino nell'arena, dal quale escono Davey Richards e Eddie Edwards vestiti benissimo. L'investitore sarà con loro?

1 – Madison Rayne & Velvet Sky vs Gail Kim & Lei'd Tapa [1/5]

Match velocissimo che non ci fa gustare la reunion delle ex Beautiful People. Vincono propriio loro con Velvet che schiena Gail. Nel post match Chris Sabin caccia via Madison dal ring e chiede a Velvet di scusarsi per quanto avvenuto di recente. Velvet decide di… lasciare Sabin! Il pubblico approva e la incita mentre va verso il backstage.

Joe e Angle al confronto con Roode. Joe dice a Roode di non fare cazzate nel main event altrimenti saranno guai seri. Joe sembra determinato e quasi lo strozza.

James Storm arriva sul ring dopo la pubblicità. Chiede un confronto con Gunner ed elenca le differenze che li han portati a splittare. Gunner dice che lui ha fatto la scelta della sua vita e quella scelta è dentro la valigetta. Arrivano Kazarian e Daniels ad interromperli e a sfidarli per un match e zittirli del tutto.

2 – James Storm & Gunner vs Kazarian and Daniels [2/5]

I face vincono dopo un match non molto lungo che li ha visti soffrire sulle prime gli heel e poi vincere con un pin di Gunner su Kazarian.

Rockstar Spud è sul ring dopo la pubblicità e insulta la Scozia. Chiama fuori i The Wolves ed incomincia ad attaccarli verbalmente chiedendo chi è il nuovo investitore. I due ridono ma non rispondono. Spud allora schiaffeggia Davey e dice che è comunque Rockstar Spud, Chief Officier di Dixie Carter e pretende una risposta. Davey e Eddie si girano le maniche della camicia e attaccano Spud, distruggendolo. Eddie prende il microfono ed annuncia che l'investitore si farà vivo durante la serata.

3 – Abyss & Eric Young vs Bro Mans for the TNA Tag Team Titles [2/5]

Il match finisce in no contest quando Abyss attacca tutti, arbitro compreso. Il pubblico è shockato dal turn del mostro, ma ecco che Young si riprende e dice che lui ha inventato la pazzia. E che questa storia si può risolvere in un solo modo: con un bel Monster's Ball Match! Abyss accetta.

Le telecamere vanno nel parcheggio dell'arena dove Davey Richards parla con qualcuno, si presume sia l'investitore. Un altro video invece ci porta in casa di Sam Shaw che è a cena con Christy Hemme, e in una stanza, con le luci basse, si riflette una serie di foto di Christy. Un pazzo maniaco quindi…

Bully Ray arriva sul ring con una bara. Dice di essere stato il presidente degli Aces & Eights e campione TNA e che ha perso tutto a causa di Mr.Anderson. Ha tentato di rompergli il collo ma non è riuscito a compiere la sua vendetta. Così chiama fuori Anderson e lo sfida ad un match. Anderson accetta ma dice anche che è stufo di stare a sentir blaterare Ray. Bully lo stuzzica dicendo che la cosa che gli piacerebbe far di più è compiere una piledriver sulla moglie e i figli di Anderson. Questi allora si anima e attacca Ray con una sedia e lo costringe alla ritirata. Sguardi di fuoco tra i due.

4 – Magnus & ECIII vs Kurt Angle & Samoa Joe [2.5/5]

Magnus e ECIII hanno vita facile su un claudicante Angle, finché questi non raggiunge l'hot tag e Samoa Joe va a vincere facendo cedere il campione. Joe guadagna così una shot al titolo mondiale TNA.

Esce fuori Dixie Carter, Joe ricorda a Magnus che lui è il nuovo contendente al titolo ora. Il pubblico urla “You tapped out” mentre Joe dice la sua catchphrase per il piacere del pubblico scozzese. Angle poi accetta l'induzione nella Hall of Fame della TNA che avverrà a Londra. Dixie a quel punto chiede che l'investitore si faccia vivo. Ed eccolo: MVP! MVP è il nuovo investitore del TNA roster!

 

Voto puntata: 7 (mezzo punto in più per il pubblico)

smileyCosa mi è piaciuto: ovvio dire i Wolves con MVP, ovvio dire Joe che vince e si guadagna una title shot (anche se non condivido l'aver fatto cedere il campione), ovvio dire Bully Ray e Anderson nel loro colloquio di condominio.

sadCosa non mi è piaciuto: prima ora troppo parlata e gli unici due match durati pochissimo. Dispiace che il ritorno delle Beautiful People sia stato così fulmineo, dispiace che la storia Gunner-Storm sia trattata con poco riguardo. Gunner detiene comunque una valida shot al titolo mondiale.

 

Da Glasgow è tutto, la TNA vi dà appuntamento alla prossima settimana. Alla prossima!

Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".