La WWE ha inaugurato qualche giorno fa, a Londra, il primo Performance Center in Europa, proseguendo l’opera di espansione della federazione avviata negli ultimi anni da Triple H.

In una intervista, tenuta proprio in occasione dell’inaugurazione del Performance Center di Londra, Triple H si è dimostrato entusiasta dell’obiettivo raggiunto, manifestando anche l’interesse di aprire, tra non molto, anche un centro di formazione in Italia. Ecco le parole di The Game:

 

“Un altro grande traguardo è stato raggiunto nell’ottica della nostra espansione globale. Il nostro obiettivo è quello di aprire un Performance Center in ogni parte del mondo, anche in Italia. Nel frattempo, siamo contenti che le nostre superstar britanniche, da oggi in poi, si potranno allenare in un posto molto simile al nostro centro di allenamento di Orlando, perchè a noi non interessa soltanto far allenare dei buoni lottatori, ma ci interessa migliorare ogni aspetto dei wrestler professionisti, dalla loro salute alle capacità al microfono”.

Non ci resta, quindi, che aspettare per capire quando la WWE deciderà di aprire un Performance Center anche nel nostro paese.

FONTEringsidenews.com & zonawrestling.net
ENQU4R
Laureato in legge, ancora senza un futuro certo, ma con tre grandi passioni: il Calcio, il Cinema e la WWE. Come tutti quelli della mia età mi sono avvicinato al wrestling 15 anni fa, su Italia 1, con John Cena ed Eddie Guerrero, poi me ne sono allontanato riscoprendolo da poco più di 5 anni. Adoro Seth Rollins, AJ Styles e Kevin Owens. Nel sito, attualmente, sono il reporter temporaneo ufficiale di SmackDown e me la godo, essendo lo show blu da sempre il mio show preferito. Quando non sono in giro a bere Gin Tonic passo le giornate tra film, serie tv, tennis e partite di calcio. Fino alla fine!