Nei giorni scorsi Triple H è stato intervistato da Kenny McIntosh per “Inside The Ropes” ed ha avuto modo di parlare di NXT e della sua futura evoluzione. E in questa intervista l’ex campione mondiale ha dato una indicazione che potrebbe cambiare per sempre la storia di diversi wrestler.

 

Credo che molti wrestler potrebbero avere successo globalmente senza mai lasciare NXT, che è la loro base, la loro casa. Appartengono a quel brand in maniera fondamentale e hanno un loro significato soprattutto all’interno di quel ring. Le loro carriere possono gravitare in WWE senza mai passare a Raw e Smackdown“.

Dunque NXT potrebbe diventare definitivamente un roster a se stante in WWE. Da voci di corridoio riferite da PWInsider, atleti come Alesteir Black, Johnny Gargano, Tommaso Ciampa e Matt Riddle potrebbero non passare mai nei main roster della compagnia e diventare dei capisaldi del brand giallo.

VIAPWInsider & ZonaWrestling.net
FONTEgivemesports & zonawrestling.net
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".