Dopo i rumors riportati in mattina, la UFC ha annunciato ufficialmente il proprio cambio di proprietà. La compagnia è stata venduta, per la cifra di 4 miliardi di dollari, al gruppo WME ( William Morris Endeavor) & IMG (International Management Group)

L’accordo è stato trovato il giorno di UFC 200 e permetterà alla compagnia di aver una maggior espansione globale grazie all’ingresso di nuovi capitali.

Dana White rimarrà come presidente della UFC, mantendo una piccola quota all’interno della compagnia. Stessa sorte toccherà ai fratelli Fertitta, ancora nella compagnia come soci di minoranza. Tuttavia, Lorenzo Fertitta non sarà più il CEO della compagnia.

Commentando la cessione della compagnia, Dana White ha affermato che con questo cambio di proprietà, la UFC farà un ulteriore passo in avanti e continuerà a crescere globalmente.

FONTEWrestlingInc & Zona Wrestling
Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.