Un nuovo tag team si sta consolidando nella categoria di coppia in WWE: Mark Henry & Big Show, destinati a diventare campioni di coppia o cadranno nel baratro tra non molto?

 

Un tag team sicuramente con un senso e che va verso una sola direzione: la forza fisica. Due dei più grossi ed imponenti wrestler in WWE che uniscono le loro forze per cercare di ottenere qualcosa dalla categoria di coppia, dato che nelle altre zone della card i due non hanno quasi più modo di trovare spazio ed in singolo non hanno, quindi, più nulla da dare. Questa è quindi la soluzione perfetta per tenerli occupati, anche perché oltre a giovare a loro, anche la WWE stessa ne trae vantaggio, visto il bisogno di altri team nella categoria. Un team alla vecchia maniera, che mi ricorda molto quello formato da Kane e dallo stesso Show. A differenza di quest’ultimi però non penso che loro riusciranno ad essere vincenti. Due nomi importanti che in WWE hanno scritto comunque pagine di storia, ma ora come ora sono sempre più certo che i prossimi campioni saranno i fratelli Rhodes, freschi di turn heel e attualmente in rivalità proprio con gli Usos, che stanno portando avanti un regno medio-lungo. In ogni modo i due sicuramente avranno diverse title shot nei prossimi PPV e devo dire che un loro ipotetico scontro con le altre coppie potrebbe essere interessante, nonostante sul ring i due big man non mi piacciano granché. Credo che la loro alleanza non durerà moltissimo e dopo aver fallito diverse volte l’assalto ai titoli si separeranno ed ognuno andrà per la propria strada, spero in prospettiva di un loro ritiro dal wrestling lottato.

 

Un’occupazione questa che quindi sa molto, giustamente, di riempitivo. Un riempitivo che però è adatto al momento e che fa bene sia ai due wrestler coinvolti che alla WWE stessa. Questa cosa è accaduta anche a due lottatori come O’Neil e Slater, ma ovviamente i due hanno pressoché nulla in comune e di conseguenza il team rende molto male. Henry e Show invece sono perfetti insieme e probabilmente in altri periodi avrebbero raggiunto con molta facilità i titoli in breve tempo.

 

Il rischio di dare le cinture a loro c’è però e sta nel fatto che non è facile trovare team credibili per sconfiggere due omoni simili, soprattutto perché si rischierebbe di portare questo team ad un livello troppo superiore rispetto alle altre coppie. Si riverificherebbe quindi quello che è accaduto lo scorso anno con Seth Rollins & Roman Reigns, facendo cadere la Tag Team Division in una piattezza unica. Il vantaggio però sarebbe quello di avere due top name in una categoria da midcarder, così che un loro ipotetico giro titolato possa dare maggior credibilità ai futuri campioni, nonché coloro che li sconfiggeranno. Un’arma a doppio taglio quindi, ma se il regno non venga tirato troppo per le lunghe, potrebbe verificarsi il “vantaggio” e non il “rischio”.

 

Cosa ne pensate di questo nuovo tag team? Diventeranno campioni di coppia oppure serviranno solo per essere dati in pasto ai campioni attuali?

Andrea Cesana
Classe 1996 e staffer di ZonaWrestling dal 2012. News reporter, reporter, editorialista, blogger e tanto altro ancora...sul sito ho fatto un po' di tutto diciamo. Oltre a parlarne da dietro un computer, per questa disciplina svolgo anche un ruolo attivo, ovvero quello di arbitro in FCW. Al di fuori del pro-wrestling sono un grandissimo tifoso milanista.