Twitter ha bloccato per qualche ora il profilo di Val Venis nella giornata di ieri. Il motivo? I suoi riferimenti a possibili intrecci pornografici tra i democratici (ed in particolare Obama e Biden) e i bambini. Si tratta di una delle teorie cospirative più grosse che circolano in America sin dalla reggenza Clinton. Appena ha potuto recuperare la visibilità dell’account, Venis ha accusato Twitter di proteggere i pedofili.

I tweet di Venis

FONTEWrestlingnewsco
Simone Spada
Giornalista professionista ed esperto di comunicazione, dal dicembre del 2006 è redattore di Zona Wrestling. Negli anni è stato autore di rubriche di successo come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Il primo giornalista in Italia ad aver parlato diffusamente di TNA ed AEW su un sito italiano di wrestling.