Il brano di oggi è Not Enough For Me, composto da Jim Johnston e utilizzato come tema di ingresso per Michelle McCool (oltre che per la degna compare Layla e, prima ancora, per Torrie Wilson).

 

ChristiaNexus: Brano in salsa femminile, oggi, che racconta dell’arroganza di una donna che sa di essere bella e ricercata e che rifiuta tutti coloro che ritene non essere alla propria altezza. Musicalmente parlando, ci collochiamo nel genere pop ed è un brano, tutto sommato, ascoltabile e un azzeccato tema di ingresso per le donne heel che lo hanno utilizzato.

Mauro Chosen One:La nostra rubrica continua con la theme song della bella Michelle McCool, anche se in passato la theme è stata anche usata da un’altra bella donzella, bionda anche lei, conosciuta come Torrie Wilson. Theme rock carina(esiste anche una versione più dura) e che ha sempre fatto la sua ottima figura come pezzo musicale. Il testo parla di come la donna ritiene che ancora non ci sia un uomo che sia alla sua altezza, nonostante in molti ci abbiano provato. Theme ottima e più azzeccata per la McCool/Layla rispetto alla Wilson

N.B.: Si chiede all’utenza di commentare la canzone in questione, non il lottatore che la usa, il suo destino, se sia stato valorizzato o meno o simili e, a fortiori, si chiede di evitare ogni altro commento che non riguardi il brano, grazie.

Mauro Chosen One e ChristiaNexus

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.